SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Pubblicazioni

2018 – 1

20181

Riflessioni

Carlotta Sorba, A chi giova la storia culturale?

Philippe Rygiel, Les migrations internationales au prisme d’une historiographie nationale

Simon Levis Sullam, Dai «lieux de mémoire» ai «luoghi della memoria»

Discussioni

Axel R. Schäfer, Lodovic Tournès, Maurizio Vaudagna, Elisabetta Vezzosi e Kiran K. Patel, Oltre il primato dello Stato nazionale (a cura di Domenica La Banca e Marco Mariano)

Rassegne e letture

Ferdinando Fasce, Consumi globali, oltre i miti

Andreas Gottsmann, La monarchia asburgica

Giorgio Del Zanna, La fine dell’Impero ottomano

Arianna Arisi Rota, L’America nel discorso risorgimentale

Mario Isnenghi, Caporetto un secolo dopo, in tre volumi

Marco Buttino, Tre sguardi sulla Rivoluzione russa

Chiara Giorgi, Presente e passato coloniale nella storia e nella storiografia italiana

Valeria Pinchera, Moda come pratica sociale, culturale e politica

 

Altri linguaggi

Mostre e musei

Adriano Roccucci, Antonella Salomoni, Rivoluzione in mostra tra Russia ed Europa 95

Valeria Galimi, Polin

Michelangela Di Giacomo, House of European History

Maddalena Carli, Post Zang Tumb Tuuum

 

Storia in movimento

Giovanni Gozzini, Dunkirk

Roberto Peruzzi, First They Killed My Father

Damiano Garofalo, Libere

Alessio Gagliardi, Assalto al cielo

Stefano Pisu, Wormwood
Letteratura e storia

Valeria Deplano, I fantasmi dell’impero di M. Cosentino, D. Diodaro, L. Panella Francesco Montessoro, La bellezza è una ferita di E. Kurniawan

Maria Cristina Ercolessi, Teoria generale dell’oblio di J.E. Agualusa

Giovanni Cristina, Patria di F. Aramburu

Antonio Fiori, Atti umani di H. Kang

 

I libri del 2017 / 1