SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Programma Scientifico

La storia contemporanea in Italia oggi:
linee di tendenza e orientamenti di ricerca

Convegno Sissco
Lecce: 25-27 settembre 2003
Programma Scientifico

GIOVEDI’ 25 SETTEMBRE

16.00-20.00: I Sessione

  1. Simon Levis Sullam (Università di Venezia)Nazione, religione, rivoluzione. Intellettuali e patrioti della Restaurazione e religioni politiche del Risorgimento Italiano
  2. Barbara Armani (Istituto Universitario Europeo) - Minoranze: identità, conflitto e integrazione nell’Italia del XIX e XX secolo. Ricerche a confronto
  3. Brunello Mantelli (Università di Torino)- La storiografia della persecuzione antiebraica in Italia ed in Europa 1945-2000
  4. Giampaolo Calchi Novati (Università di Pavia)- Colonialismo e formazione della nuova Africa: istituzioni e società
  5. Elisabetta Bini (New York University)- L’uso delle fonti fotografiche nella ricerca storica
  6. Fulvio de Giorgi (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) – La storia dell’educazione degli adulti in età contemporanea
  7. Maura Palazzi (Università di Ferrara)- Le donne nelle professioni e nelle arti (Italia Otto-Novecento)
  8. Enzo Fimiani (Biblioteca Universitaria di Pescara)- Oltre Aquarone? Per nuovi studi sulla storia istituzionale e costituzionale del regime fascista
  9. Raffaele Romanelli (Università di Roma “La Sapienza)- Uso pubblico. Lo storico come consulente

VENERDI’ 26 SETTEMBRE

9.00-13.00: II Sessione

  1. Simona Troilo (Istituto Universitario Europeo) – Immaginazione. L’Italia tra discorso e scrittura
  2. Raffaella Baritono (Università di Bologna) – Donne e processi di decision-making nel ‘900
  3. Anna Rossi Doria (Università di Roma “Tor Vergata”) - L’ebraismo e l’Europa
  4. Salvatore Adorno (Università di Reggio Calabria) – Filippo De Pieri (Politecnico di Torino) – Per una storia delle città nell’Italia contemporanea: cinque parole chiave
  5. Antonio Donno (Università di Lecce) – La cultura italiana e il «secolo americano»
  6. Marina Cattaruzza (Universität Bern – Gaetano Quagliariello (LUISS) – Al di qua e al di là della cortina di ferro. Forze politiche, risorse ideologiche e vincoli nazionali
  7. Emanuela Scarpellini (Università di Milano) – Stefano Cavazza (Università di Bologna) – Consumi e società di massa
  8. Marcello Flores (Università di Siena) – Approcci e metodologie della comparazione nella storia contemporanea
  9. Simone Neri Serneri (Università di Siena) – La «società civile» nell’Italia degli anni Sessanta

14.30 – 17.30: Sessione Plenaria
La globalizzazione come punto di vista storiografico: una nuova storia?

SABATO 27 SETTEMBRE

9.00 – 13.00: III Sessione

  1. Carlotta Sorba (Università di Padova) – Scene di fine Ottocento: l’Italia fin de siècle a teatro
  2. Carolina Castellano (Università di Napoli “Federico II”) – Percorsi di vita e modelli disciplinari nei pubblici apparati
  3. Francesco Cassata (Università di Torino) - Scienze sociali e costruzione dello spazio pubblico italiano tra le due guerre mondiali
  4. Leandra d’Antone (Università di Roma “La Sapienza) – Il Mezzogiorno italiano nelle reti di trasporto (1860-2003)
  5. Luigi Guarnieri Calò Carducci (Università di Lecce) – I miti politici in America, Asia e Africa, il loro influsso sulla cultura italiana negli anni sessanta e settanta del XX secolo
  6. Enrica Capussotti (Robert Schuman Center IUE) – Liliana Ellena (Kulturwissenschaftliches Institut di Essen) - Sguardi incrociati sulla storia del corpo. Rappresentazioni, soggettività e strategie di potere nel Novecento
  7. Luciano Tosi (Università di Perugia) – «Interessi nazionali» nella politica estera dell’Italia repubblicana: integrazione, atlantismo, interdipendenza e cooperazione
  8. Domenico Rizzo (Università di Napoli “L’Orientale”) – Sistemi normativi e identità di genere: costruzione e reciprocità di lungo periodo
  9. Stefano Trinchese (Università G. D’Annunzio Chieti-Pescara) – Mediterraneo. Distorte raffigurazioni, mancate percezioni, crocevia di conflitti agli inizi del ‘900

GIOVEDI’ 25 SETTEMBRE

I SESSIONE
ore 16.00-20.00

Istituto Sperimentale Tabacchi, Viale Calasso, 3

1- Nazione, religione, rivoluzione. Intellettuali e patrioti della Restaurazione e religioni politiche del Risorgimento Italiano – Aula Sp3
Coord. Simon Levis Sullam (Università di Venezia)

Discussant: Gilles Pécout (Ecole normale superieure, Parigi)
2- Minoranze: identità, conflitto e integrazione nell’Italia del XIX e XX secolo. Ricerche a confronto – Aula Sp6
Coord. Barbara Armani (Istituto Universitario Europeo)

Discussant: Fabio Levi (Università di Torino)
3- La storiografia della persecuzione antiebraica in Italia ed in Europa 1945-2000 – Aula Sp7
Coord. Brunello Mantelli (Università di Torino)

4- Colonialismo e formazione della nuova Africa: istituzioni e società – Aula Sp5
Coord. Giampaolo Calchi Novati (Università di Pavia)

5- Le fonti fotografiche nella ricerca storica – Aula Sp8
Coord. Elisabetta Bini (New York University)

Discussant: Adolfo Mignemi (Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia “Ferruccio Parri”, Milano)
6- La storia dell’educazione degli adulti in età contemporanea – Aula Sp9
Coord. Fulvio de Giorgi (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)

7- Le donne nelle professioni e nelle arti (Italia Otto-Novecento) – Aula Sp1
Coord. Maura Palazzi (Università di Ferrara)

8-Oltre Aquarone? Per nuovi studi sulla storia istituzionale e costituzionale del regime fascista – Aula Sp4
Coord. Enzo Fimiani (Biblioteca universitaria di Pescara)

TAVOLA ROTONDA: Enzo Fimiani (moderatore), Francesco Bonini (Università di Teramo), Salvatore Lupo (Università di Palermo), Marco Palla (Università di Firenze), Marco Borghi, Alessio Gagliardi, Chiara Giorgi
9- Uso pubblico. Lo storico come consulente – Aula Sp2
Coord. Raffaele Romanelli (Università di Roma “La Sapienza)

VENERDI’ 26 SETTEMBRE

II SESSIONE
ore 9.00-13.00

1- Immaginazione. L’Italia tra discorso e scrittura – Aula Sp3
Coord. Simona Troilo (Istituto Universitario Europeo)

Discussant: Alberto Banti (Università di Pisa)
2- Donne e processi di decision-making nel ‘900 – Aula Sp6
Coord. Raffaella Baritono (Università di Bologna)

3-L’ebraismo e l’Europa – Aula Sp9
Coord. Anna Rossi Doria (Università di Roma “Tor Vergata”)

4- Per una storia delle città nell’Italia contemporanea: cinque parole chiave – Aula Sp8
Coord. Salvatore Adorno (Università di Reggio Calabria) – Filippo De Pieri (Politecnico di Torino)

Discussants: Carlo Olmo (Politecnico di Torino) – Giulio Ernesti (Iuav – Venezia)
5- La cultura italiana e il «secolo americano» – Aula Sp5
Coord. Antonio Donno (Università di Lecce)

Discussant: Peppino Ortoleva (Università di Torino)
6- Al di qua e al di là della cortina di ferro. Forze politiche, risorse ideologiche e vincoli nazionali – Aula Sp7
Coord. Marina Cattaruzza (Universität Bern) – Gaetano Quagliariello (LUISS)

7- Consumi e società di massa – Aula Sp1
Coord. Emanuela Scarpellini (Università di Milano) – Stefano Cavazza (Università di Bologna)

Discussant: Victoria De Grazia (Istituto Universitario Europeo di Fiesole – Columbia University)
8- Approcci e metodologie della comparazione nella storia contemporanea – Aula Sp4
Coord. Marcello Flores (Università di Siena)

Discussants: Giovanni Levi (Università di Venezia)
9- La «società civile» nell’Italia degli anni Sessanta – Aula Sp2
Coord. Simone Neri Serneri (Università di Siena)

SESSIONE PLENARIA
ore 14.30 – 17.30

La globalizzazione come punto di vista storiografico: una nuova storia?
(a cura di Elisabetta Vezzosi)

    1. Presiede: Agostino Giovagnoli (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano)
    2. Giovanni Gozzini (Università di Siena) – Dalla Weltgeschichte alla world history: percorsi storiografici attorno al concetto di globale (relazione)
    3. Carlo Fumian (Università di Padova) – Economia e cultura nel primo tempo della globalizzazione (relazione)
    4. Silvia Salvatici (Università di Teramo) – La storia delle donne e di genere dall’universale al globale (relazione)
    5. Federico Romero (Università di Firenze) – Globalizzazione e frammentazione nella storia delle relazioni internazionali (relazione)

Interventi di: Giovanni Levi (Università di Venezia), Salvatore Lupo (Università di Palermo), Pierre-Yves Saunier (Centre National de la Recherche Scientifique, Lione)

SABATO 27 SETTEMBRE

III SESSIONE
ore 9.00 – 13.00

1- Scene di fine Ottocento: l’Italia fin de siècle a teatro – Aula Sp9
Coord. Carlotta Sorba (Università di Padova)

Discussant: Ilaria Porciani (Università di Bologna)
2- Percorsi di vita e modelli disciplinari nei pubblici apparati – Aula Sp1
Coord. Carolina Castellano (Università di Napoli “Federico II”)

Discussant: Guido Melis (Università di Sassari)
3- Scienze sociali e costruzione dello spazio pubblico italiano tra le due guerre mondiali – Aula Sp6
Coord. Francesco Cassata (Università di Torino)

4- Il Mezzogiorno italiano nelle reti di trasporto (1860-2003) Palazzo dei Celestini, Sala Consiliare, Via Umberto I, 13
ore 9.00-13.00
Coord. Leandra d’Antone (Università di Roma “La Sapienza)

  • La storia
    1. Luciano Cafagna- Presidente
    2. Leandra d’Antone (Università di Roma “La Sapienza) -Introduzione: Mezzogiorno aperto (relazione)
    3. Giuseppe Barone (Università di Catania) – L’intermodalità ferrovia-mare (1860-1960)
    4. Carmelo Pasimeni (Università di Lecce) – La Puglia: dall’intervento straordinario al Piano regionale dei trasporti (relazione File .doc, 1 MB)
    5. Michele Capriati (Università di Bari) – I sistemi locali dell’Adriatico: idee per la costruzione di reti di prossimità (relazione File .doc, 6 MB)
    6. Giulio E. Cantarella (Università di Salerno) – Francesco Russo (Università “Mediterranea” di Reggio Calabria)I corridoi internazionali
    7. (relazione)

  • Gli scenari attuali
  • Saluti del presidente della Sissco Raffaele Romanelli
    Tavola rotonda con

    • Ennio Cascetta (Assessore ai Trasporti, Regione Campania)
    • Sergio D’Oria (Presidente Camera di Commercio di Lecce)
    • Raffaele Fitto (Presidente Regione Puglia)
    • Gaetano Fontana (Ministero delle Infrastrutture)
    • Filippo Lapadula (Commissione Speciale VIA- Ministero dell’Ambiente) (relazione)
    • Gianfranco Micciché (Viceministro dell’Economia)
    • Silvio Pancheri (DPS – Ministero dell’Economia) (relazione)
    • Lorenzo Ria (Presidente Provincia di Lecce)
    • Gianfranco Viesti (Università di Bari)
    • Pietro Ciucci (Amministratore Delegato Società Stretto di Messina)

5- I miti politici in America, Asia e Africa, il loro influsso sulla cultura italiana negli anni sessanta e settanta del XX secolo – Aula Sp3
Coord. Luigi Guarnieri Calò Carducci (Università di Teramo)

6- Sguardi incrociati sulla storia del corpo. Rappresentazioni, soggettività e strategie di potere nel Novecento – Aula Sp5
Coord. Enrica Capussotti (Robert Schuman Center IUE) – Liliana Ellena (Kulturwissenschaftliches Institut di Essen)

Discussant: Luisa Passerini (Kulturwissenschaftliches Institut Essen e Università di Torino)
7- «Interessi nazionali» nella politica estera dell’Italia repubblicana: integrazione, atlantismo, interdipendenza e cooperazione – Aula Sp2
Coord. Luciano Tosi (Università di Perugia)

Discussant: Guido Formigoni (Università IULM di Milano)
8- Sistemi normativi e identità di genere: costruzione e reciprocità di lungo periodo – Aula Sp7
Coord. Domenico Rizzo (Istituto Universitario Orientale, Napoli)

Discussant: Andreina De Clementi (Istituto Universitario Orientale, Napoli)
9- Mediterraneo. Distorte raffigurazioni, mancate percezioni, crocevia di conflitti agli inizi del ‘900 – Aula Sp4
Coord. Stefano Trinchese (Università G. D’Annunzio Chieti-Pescara)