SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Testimoni e passaggi di testimone: gli storici tra passato prossimo e contemporaneo in Italia e nella Repubblica Federale tedesca

Il Paper ruoterà intorno al ruolo degli storici e delle storiche come testimoni delle dittature e delle guerre e al loro “passaggio di testimone” alle nuove generazioni tra anni Cinquanta e Sessanta. Nell’ampio contesto di definizione di linguaggi, temi e problemi verranno considerati i dibattiti intorno al concetto di “contemporaneo” e il sorgere di nuove istituzioni che riassunsero in sé il coinvolgimento intergenerazionale di diverse forze nella società. Il contributo intende analizzare, attraverso gli scambi intellettuali tra Italia e Repubblica federale tedesca, quali furono i reciproci riconoscimenti – e/o i fraintendimenti – tra studiosi nell’immediato dopoguerra. Per prendere in esame le complesse relazioni tra i due paesi, si focalizzerà l’attenzione sul caso della ricezione della storiografia tedesca in Italia, la discussione intorno alle metodologie di riferimento e l’interpretazione del recente passato. Si concluderà sondando alcune parole chiave in entrambe le storiografie, le loro declinazioni e i differenti approcci.