SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Industrie, risorse e sviluppo. Il contesto nazionale

Compatibilmente con lo stato pionieristico degli studi, si delinea un primo quadro d’insieme della rilevanza ambientale del settore industriale in Italia tra gli anni Cinquanta e gli anni Ottanta. Dopo aver sinteticamente richiamato il contesto storiografico e le eredità del periodo precedente, l’attenzione si concentra su tre filoni tematici. In primo luogo si tenta una ricognizione, descrittiva e comparativa, dell’impatto delle attività industriali sul consumo delle risorse, nel contesto dello sviluppo socio-economico del periodo. In secondo luogo, si ripercorrono per grandi linee gli orientamenti emersi, in ambito tecnico-scientifico, in ambito politico-amministrativo e nell’opinione pubblica, attorno al problema dell’impatto ambientale e territoriale dello sviluppo industriale. Infine, si illustrano la genesi, i principi ispiratori e le principali fasi di una politica ambientale specificamente attenta alle implicazioni della produzione industriale.