SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Nietzsche e il modernismo cattolico nella Germania di fine Ottocento: la figura di Hermann Schell

Lo scopo di questo intervento è quello di indagare la portata della dottrina nietzschiana della “morte di Dio” sul pensiero cattolico tedesco post-bismarckiano. In particolare, attraverso l’opera del teologo modernista Hermann Schell (1850-1906), autore di Der Katholizismus als Prinzip des Fortschritts (Il cattolicesimo come principio di progresso, 1898), cercherò valutare in che misura il pensiero politico cattolico rispose alle sfide lanciate dall’immanentismo filosofico e dalla secolarizzazione religiosa.