SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Call for panels

SISSCO SOCIETÀ ITALIANA PER LO STUDIO DELLA STORIA CONTEMPORANEA
Cantieri di Storia V
La storia contemporanea in Italia oggi: ricerche e tendenze
Trieste, 23-25 settembre 2009

Invito a proporre seminari tematici

La Sissco promuove la quinta edizione del convegno Cantieri di Storia, che si terrà a Trieste dal 23 al 25 settembre 2009. Divenuti ormai il principale appuntamento per la contemporaneistica italiana, i Cantieri di Storia vogliono favorire l’incontro e la discussione tra gli studiosi e valorizzare la pluralità dei campi di ricerca, degli approcci metodologici e delle competenze professionali.
Nel confermare una formula organizzativa già ben rodata, la Sissco incoraggia un’ampia partecipazione di studiose e studiosi diversi per formazione, esperienza ed età, al fine di consentire una ricognizione degli interessi prevalenti, degli orientamenti metodologici e dei percorsi di ricerca più innovativi che animano la storiografia contemporaneistica in Italia. Sappiamo che le socie e i soci Sissco daranno un contributo essenziale all’iniziativa, ma l’invito non è limitato a loro: è anzi rivolto ad un pubblico il più possibile differenziato. Cantieri di Storia V si terrà a Trieste nel settembre 2009, si aprirà nel pomeriggio del 23 settembre e terminerà il 25. I lavori si svolgeranno in forma di seminari tematici a sessioni parallele. Di ogni seminario sarà responsabile un coordinatore, che ne curerà la preparazione e lo svolgimento, in collegamento con il Comitato scientifico dei Cantieri. Ciascun seminario durerà 3 ore, dovrà avere un tema preciso e specifico e dovrà contemplare un massimo di 5 interventi programmati (3 relatori e 2 discussant oppure 4 relatori e 1 discussant) e un’ampia discussione tra i partecipanti e il pubblico.
Per facilitare la circolazione del pubblico tra i seminari, l’ordine degli interventi pubblicato nel programma definitivo dei Cantieri non potrà essere cambiato durante lo svolgimento dei lavori. Le singole relazioni non potranno eccedere i venti minuti, in maniera da garantire spazio sufficiente alla discussione. Il seminario non avrà luogo se non saranno presenti almeno tre relatori. Relatori e discussant non possono partecipare a più di un seminario.
Come nelle precedenti edizioni relatori, discussant e coordinatori s’impegnano a partecipare ai lavori senza gravare finanziariamente sul bilancio della Sissco.

La Sissco invita dunque soci e non soci a proporre seminari tematici. Ogni proposta dovrà contenere:
1) una sintetica descrizione e motivazione del progetto di seminario (3000 caratteri);
2) i nominativi dei relatori e dei discussant (che devono aver già dato il loro benestare);
3) dei brevi abstract delle relazioni proposte (600 caratteri ciascuna).

Le proposte dovranno giungere, in forma completa e definitiva, entro e non oltre il 15 gennaio 2009 al seguente indirizzo di posta elettronica: cantieridistoria@fastwebnet.it

Particolarmente apprezzati saranno i seminari orientati a 1) illustrare nuove ricerche in corso, o 2) dibattere nodi interpretativi e metodologici di particolare rilevanza e attualità scientifica. Le proposte prive di tali caratteristiche d’innovazione e originalità avranno una minore priorità, mentre non saranno accolte proposte di seminari che riprendano le stesse tematiche già affrontate nell’ultima edizione dei Cantieri.

Il Comitato scientifico vaglierà tutte le proposte presentate e pubblicherà l’elenco definitivo dei progetti accolti entro il 30 aprile 2009.

Il Comitato scientifico:
Giuseppe Battelli, Tullia Catalan, Anna Lucia de Nitto, Marco Dogo, Guido Formigoni, Enrico Francia, Federico Romero, Marco Rovinello, Mariuccia Salvati.