SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Dossier

Patrimoni audiovisivi: accesso e ricerca

- L’Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico
- L’Associazione nazionale archivistica italiana
- Il Centro di fotoriproduzione legatoria e restauro
- MULTIMEDIARCHITECTURE

organizzano un

Seminario nazionale di formazione e aggiornamento 

Patrimoni audiovisivi: accesso e ricerca

Aspettative ed esigenze dell’utenza nelle nuove

prospettive di fruizione e servizio

Roma, giovedì 23 Novembre  2006

Centro di fotoriproduzione legatoria e restauro

Via Costanza Baudana Vacconi, 14 – 00153 Roma

Per il programma provvisorio:

http://www.anai.org/eventi/2006/Convegno_novembre_Comunicato.pdf

Programma provvisorio
Roma, giovedì 23 Novembre 2006
Centro di fotoriproduzione legatoria e restauro
Via Costanza Baudana Vacconi, 14 – 00153 Roma
mattina
ore 9.00
Introduzione: metodologie e buone pratiche
Indirizzi di saluto e apertura lavori:
Gigliola Fioravanti (Direttrice del CFLR)
Luciano Scala (Direttore generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali del Ministero per i Beni e
le Attività Culturali)
Gaetano Blandini (Direttore Direzione Generale per il Cinema)
Presiede
Isabella Orefice (Presidente Anai)
Gigliola Fioravanti (Direttrice del CFLR)
Il progetto Tape e l’offerta formativa in Italia nel settore della conservazione e trattamento dei
documenti sonori e audiovisivi.
Rappresentante MiBac
Beni audiovisivi tra pubblico e privato. Il ruolo delle istituzioni nella tutela e nella valorizzazione
dei patrimoni audiovisivi. Primo bilancio, dal riconoscimento di bene culturale per l’audiovisivo
(1999) e ipotesi future
ore 10.30
I sessione
Il punto di vista dell’utenza: la ricerca di fronte ai nuovi strumenti di accesso ai patrimoni
audiovisivi
TEMI
Ricerca storica e audiovisivi
Autori televisivi, registi, critici, filmaker e materiali di repertorio
Servizi d’archivio per l’uso e il riuso dei documenti audiovisivi
Gli studenti alle prese con le nuove fonti e i nuovi strumenti di accesso
(Sono previsti brevi interventi a più voci, con domande incrociate, su ogni tema)
Presiede
Ansano Giannarelli (Consigliere Fondazione Aamod)


Page 3

ore 14.15
II sessione

Il punto di vista dei fornitori dei servizi all’utenza: la digitalizzazione e la rivoluzione degli
strumenti di accesso ai patrimoni audiovisivi

TEMI
Memoria storica, nuove tecnologe e archivi audiovisivi: metodologie, servizi, progetti,
prospettive
L’esperienza/offerta dei “grandi” Archivi audiovisivi e delle Cineteche
Le specificità della descrizione del documento filmico, ai fini del suo recupero e
dell’accesso
Il ruolo delle testate di settore per l’analisi della qualità dei sistemi informativi,
dell’accesso, della valorizzazione

(Sono previsti brevi interventi a più voci, con domande incrociate, su ogni tema)

Presiede
Gigliola Fioravanti (Direttrice CFLR)
Comitato scientifico
Aamod (Letizia Cortini, Gabriele D’Autilia)
Associazione nazionale archivistica italiana – Anai (Isabella Orefice)
Centro di fotoriproduzione legatoria e restauro – Cflr (Gigliola Fioravanti)
Multimediarchitecture – Mma (Ornella Nicotra, Antonella Pagliarulo)
Segreteria scientifica
Serena Barela (Fondazione Aamod)
Lucia Zappacosta (Università degli studi di Teramo)
Segreteria organizzativa
Antonella Chiera (Fondazione Aamod)
Micaela Di Berto (Fondazione Aamod)
Il programma aggiornato con i nominativi degli invitati all’incontro e di coloro che collaboreranno