SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Lettera di Raffaele Romanelli al Presidente della Repubblica in relazione all’Archivio storico Savoia

Firenze, 8 novembre 2002

Al Presidente della Repubblica Italiana

Carlo Azeglio Ciampi
Palazzo del Quirinale
Roma
Signor Presidente,

La Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (SISSCO), facendosi interprete degli interessi del mondo della ricerca e dell’insegnamento universitario nel settore storico contemporaneo intende offrire il proprio contributo perché sia fatta luce sulla sorte delle carte d’archivio dei re d’Italia conservate dalla famiglia Savoia. Sull’intera vicenda, e sul mancato versamento delle carte all’Archivio di Stato di Torino, la SISSCO ha raccolto a tal fine un dossier di documenti che mette a disposizione di tutti [http://www.sissco.it].


Come cittadini prima ancora che come studiosi, ci rivolgiamo a Lei, signor Presidente, che ha sempre manifestato una sincera e fattiva sensibilità per la storia del nostro paese, nella convinzione che la mancata consegna dei documenti, e le modalità con cui essa avviene, siano quanto meno poco rispettose del diritto dei cittadini italiani di conoscere la propria storia, e che non fare chiarezza sulla vicenda possa rappresentare un segnale negativo nel difficile percorso di costruzione dell’identità nazionale.

Con la certezza del suo interessamento e del suo sostegno, Le rivolgiamo i nostri ossequi.

 
Prof. Raffaele Romanelli Presidente della Sissco