SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Lettera d’informazione Sissco 2000-01

Questa lettera viene inviata in e-mail a 144 soci e su carta ai 54 soci che non hanno un indirizzo elettronico, o che non ce l’hanno comunicato. Chi lo ha, ma preferisce che non lo usiamo, ce lo dica. Chi lo ha, ma non ce l’ha comunicato,per favore lo faccia. Grazie!

Firenze, 7 Febbraio 2000

Cari amici,

Avete ricevuto in questi giorni l’invito a stampa per la giornata di lavoro organizzata dalla SISSCO con la collaborazione dell’ISLE su “Archivi, carte riservate, ricerca storica“. Perciò non ve ne riproduco il programma, che mi sembra abbastanza ricco e promettente. Vi ricordo solo che l’iniziativa sarà ospitata dal Senato della Repubblica, in Via di S. Chiara, 4/A, Roma e che tra gli altri vi prenderanno parte Giovanni Pieraccini, Stefano Rodotà, Antonio Baldassarre, Paola Carucci, Ugo De Siervo, Claudio Pavone, Massimo Brutti, Franco Frattini, Giovanni Pellegrino, Piero Melograni, Giangiacomo Migone, Ettore Rotelli e Sergio Soave. Tra i nostri soci hanno annunciato un intervento Elena Aga Rossi, Francesco Barbagallo, Lutz Klinkhammer, Ernesto Galli della Loggia, Guido Melis, Paolo Pezzino, Giovanni Sabbatucci, Nicola Tranfaglia e Isabella Zanni Rosiello. Oltre che al senatore Pieraccini, presidente dell’ISLE, sono grato ai nostri soci Pierluigi Ballini e Carlo Spagnolo che mi hanno molto aiutato nell’organizzare questa giornata.

Già da tempo annunciata in Sisscoweb, questa giornata dà una prima attuazione al proposito, discusso a Padova, di prestare attenzione alle questioni emerse con particolare vivacità l’estate scorsa e riguardanti da un lato l’accesso degli studiosi ai documenti riservati e dall’altro la annunciata distruzione dei fascicoli riservati del Sismi, del Sisde e del Cesis.

Spero che dalla giornata dell’11 febbraio escano documenti e realizzazioni concreti. Vi segnalo che proprio in occasione di questo impegno è stato creato in Sisscoweb un apposito “dossier tematico” che comprende i principali documenti relativi alla prima parte della giornata, cioè alla “deontologia professionale” che dovrà regolare l’accesso ai dati. L’iniziativa avrà un seguito; non solo questo dossier sarà via via arricchito di nuovi documenti, ma altri se ne stanno creando, riguardanti in particolare la vita delle associazioni e degli istituti storici, il rapporto tra storia e internet – oggetto del convegno di aprile – nonché questioni attinenti il reclutamento e le carriere universitarie e la presenza della storia contemporanea begli ordinamenti scolastici.

Non occorre che io ripeta ancora di essere ben cosciente del fatto che molti soci non hanno l’abitudine di consultare il nostro sito, ed anzi non hanno collegamenti internet o email. Come vi ho scritto altre volte, la Sissco è pronta a inviare su carta i singoli documenti a quanti lo richiedano. A questi fine vi mando intanto il contenuto alla data di oggi del dossier già attivato.

Vi ricordo intanto i nostri prossimi appuntamenti. Il convegno professionale su “Linguaggi e siti : la storia on line” si svolgerà presso l’Istituto Universitario Europeo e l’Università di Firenze nei giorni 6-8 aprile. Il programma, curato da Serge Noiret, è da tempo in Sisscoweb. Nell’ambito di quel convegno, è convocata il 7 aprile nel pomeriggio l’assemblea ordinaria dei soci. Vi manderò presto l’ordine del giorno, ricco di temi importanti per l’associazione, con l’invito a partecipare numerosi. I giorni 9-11 novembre 2000 si svolgerà poi a Siena il convegno annuale, dedicato al XX secolo e la democrazia. Il documento d’intenti ha già avuto ampia diffusione, ed è compreso anche nel “Bollettino n . 20″, che vi è stato inviato insieme al n. 101 di “Bibliographische Informationen/ Informazioni bibliografiche”, distribuito ai soci grazie all’accordo con l’Istituto Storico Germanico di Roma.

Come sapete, il Bollettino 20 è l’ultimo nell’attuale formato. Con il 2000 diviene “Annale”. Se ne sta occupando una apposita redazione coordinata da Paolo Pezzino e composta per ora da Michele Battini, Daniela (Gia) Caglioti, Paola Carlucci, Nicola Labanca, Elisabetta Tonizzi. Contemporaneamente è stata rafforzata la redazione di Sisscoweb, alla quale insieme a Serge Noiret e a me lavoreranno Emmanuel Betta, Angelo Bitti, Eros Francescangeli, Daniela Caglioti e Johannes Müller.

Vi comunico che dopo la mia ultima lettera, nel novembre ’99, sono entrati a far parte della Sissco i nuovi soci Antonio Annino, Gaetano Arfé, Francesco Barbagallo, Giovanni Belardelli, Angelo Bitti, Catherine Brice, Gabriella Chiaromonti, Ettore Cinnella, Pinella Di Gregorio, Monica Fioravanzo, Lutz Klinkhammer, Gianluca Fruci, Carlo Fumian, Andrea Graziosi, Claudia Mantovani, Luciano Marrocu, Johannes Müller, Elisabetta Novello, Stefano Trinchese e Vittorio Vidotto, ai quali tutti dò il benvenuto.

Depennati diversi soci da tempo morosi, siamo oggi duecento. A tutt’oggi, 60 di noi hanno inviato la propria scheda personale, o curriculum, con l’autorizzazione a pubblicarlo in Sisscoweb. Come più volte annunciato, e in applicazione della normativa sulla riservatezza, vengono ora cancellati dal sito gli indirizzi di tutti gli altri, che ancora una volta invito caldamente a mandarmi i loro dati (indirizzi, un curriculum, i temi di interesse e di ricerca, eventuali pubblicazioni).

I miei più cordiali saluti

Raffaele Romanelli