SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Lettera d’informazione Sissco 2003-02

Firenze, 9 luglio 2003

Care amiche, cari amici,
Dopo la mia lettera del 3 marzo scorso, molte nuove adesioni hanno portato il numero dei soci a 429 (426 persone e tre istituzioni, 165 donne e 261 uomini, 220 universitari, 285 iscritti alla lista, 331 hanno mandato il cv). I nuovi soci, ai quali qui va il mio benvenuto, sono:
Margherita Angelini (Padova), Claudia Baldoli (Brescia/Londra), Giuseppe Caramma (Floridia (SR)/Catania), Francesca Cavarocchi, Daniele Ceschin (Venezia), Laura Civinini (Milano), Giorgio Del Zanna (Milano), Giovanni De Martis (Treviso), Marco Doria (Genova), Elena Dundovich (Firenze), Claudio Fogu (Los Angeles), Giuliano Garavini (Roma), Antonella Gedda (Grosseto), Laura Guidi (Napoli), William Klinger (Firenze), Massimo Longo Adorno (Messina), Elena Mazzini (Firenze), Emanuela Miani (Napoli), Alessandra Minerbi (Milano), Giovanni Murru (Oristano), Museo Storico (Trento), Federico Paolini (Firenze), Andrea Rossi (Ferrara), Deborah Sorrenti (Roma), Cinzia Villani (Bergamo), Anna Maria Vinci (Trieste), Silvia Zanni (Genova), Konstantia Zanou (Atene/Pisa).
Con rammarico, comunico invece che in seguito alla mia ultima lettera, nella quale comunicavo il dispiacere e la censura del consiglio direttivo per alcune parole pubblicamente pronunciate nei confronti di un socio da Serge Noiret, egli ha ritenuto di dover dare le dimissioni dalla nostra associazione.
Poiché riceviamo delle richieste di acquisto o di abbonamento del nostro “Il mestiere di storico” colgo l’occasione per precisare che l’Annale non è in vendita. Esso è distribuito gratuitamente ai soci. E’ peraltro previsto dallo statuto che anche istituzioni ed enti possano associarsi, come hanno fatto (fin’ora soltanto) tre biblioteche. Non possiamo che invitarle tutte ad associarsi alla Sissco, e dunque ad offrire ai loro frequentatori la lettura de “Il mestiere di storico” – indubbiamente un’opera che non dovrebbe mancare in una biblioteca di storia.

*

Vengo così alle informazioni sulla nostra attività sociale. Innanzi tutto, vogliate considerare che questa mia lettera vale come formale convocazione dell’assemblea ordinaria dell’associazione, che si terrà a Lecce, presso l’Istituto Sperimentale Tabacchi, Viale Calasso 3 il giorno 26 settembre, alle ore 18.00 secondo il seguente ordine del giorno:
1. comunicazioni del presidente uscente e rapporto di fine mandato; 2. relazione del tesoriere e approvazione del bilancio consuntivo 2002 e preventivo 2003; 3.convegni dell’anno 2004; 4. elezione del presidente per il quatriennio 2003-2007 e di due consiglieri per il trienno 2003-2006.
Potrete nel frattempo leggere nella apposita pagina del nostro sito i bilanci consuntivo 2002 e preventivo 2003. Circa il rinnovo delle cariche sociali, vi ricordo che si applica quest’anno per la prima volta un nuova procedura, che prevede l’iniziativa di un apposito comitato elettorale per la raccolta e la presentazione di candidature. Come vi è già stato comunicato a parte, il comitato – costituito da Agostino Giovagnoli, Ilaria Porciani e Giovanni Sabbatucci – ha reso per l’intanto nota la candidatura alla presidenza di Tommaso Detti, così come è stata presentata da 36 soci. Siamo invece in attesa che il comitato ci comunichi eventuali candidature per l’elezione dei due consiglieri che sostituiranno Gia Caglioti e Tommaso Detti, il cui mandato termina quest’anno. Fin da ora vi ricordo che è ammessa la delega di voto, non più di una per socio.
Mi auguro di vedervi numerosi a Lecce in settembre. Per incoraggiare la partecipazione, il consiglio direttivo della Sissco ha deciso di attribuire 50 rimborsi spese da 100 Euro ciascuno. Tali contributi, da consegnarsi direttamente a Lecce, saranno attribuiti discrezionalmente dal consiglio direttivo, dando la precedenza a quanti presentino una relazione, vengano da più lontano e/o siano in un condizione professionale meno solida. Chiunque sia interessato è dunque invitato a farne domanda entro il 10 settembre scrivendo (meglio se in via elettronica) all’indirizzo della Sissco (sissco@iue.it), oppure a quello del convegno (sisscolecce@libero.it).
Il programma del grande convegno di Lecce vi è stato più volte comunicato ed è in rete (/attivita/sem-set-2003/cantieriII.htm), completo dei sommari delle relazioni, ed in alcuni casi dei testi delle relazioni medesime. Ricordiamo ai soci che sulla pagina del convegno sono disponibili la scheda di iscrizione al convegno (da inviarsi a sisscolecce@libero.it) e la scheda di prenotazione alberghiera; quest’ultima va inviata direttamente alla società Scirocco & Tramontana (mail@sciroccotramontana.com), nonché un elenco degli alberghi leccesi.
Nel corso della cena sociale saranno anche consegnati i premi Sissco 2003 e Anci-storia 2003, ciascuno con una dotazione di 2000 Euro. Mentre il primo sarà attribuito dal Consiglio direttivo della Sissco, il secondo sarà invece attribuito da una apposita giuria nominata congiuntamente dalla Sissco e dall’Anci nelle persone di Giuseppe Civile, Ornella Confessore (presidente), Oscar Gaspari, Mirella Scardozzi e Vittorio Vidotto.

Presto vi darò notizia più dettagliata dei due incontri dei quali vi ho scritto e che il direttivo sta organizzando per la primavera del 2004; l’uno, da tenersi agli inizi di marzo a Roma sulle responsabilità collettive, e l’altro, da tenersi invece a Napoli sugli archivi pubblici, militari in ispecie, in collaborazione con la Società italiana per gli studi di storia delle istituzioni.

Sono intanto in lavorazione diverse pubblicazioni: l’Annale 2003 “Il mestiere di storico“, innanzi tutto, che ha impegnato oltre ogni misura la redazione ed è andato oggi in tipografia. Sarà distruibuito a Lecce; consta di circa 600 pagine, e contiene 513 recensioni di libri apparsi nel 2002. Abbiamo poi deciso di fondere i materiali del convegno di Perugia del 2002 su Storia contemporanea e scuola con quelli dell’altro convegno tenutosi a Pisa nell’aprile scorso dedicato a “La storia contemporanea tra scuola e università”. Giuseppe Bosco affiancherà Claudia Mantovani nella cura del volume, la cui consegna in tipografia è prevista per i primi di ottobre. Il volume, curato questo da Agostino Giovagnoli per i tipi di Guerini Associati, che conterrà materiali del convegno milanese del settembre 2002 su “Il mondo visto dall’Italia” apparirà per i tipi di Guerini e associati di Milano.
Infine, alcune rapide segnalazioni:
– Continua il successo del nostro sito, la cui grafica è ormai quasi completamente rinnovata, e che viene mensilmente visitato da circa 18.000 utenti.
– In una affollata riunione svoltasi ad Arezzo il 16 maggio 2003 si è costituita la Società Italiana per la Storia dell’Età Moderna (SISEM). Chi vi scrive è stato invitato a illustrare le attività e il profilo della Sissco e dà oggi il benvenuto alla nuova associazione. In stretta collaborazione con la Sisem agirà un nuovo sito dedicato alla storia moderna che è stato aperto nello stesso torno di tempo. Informazioni su entrambe iniziative sono in: www.stmoderna.it
– “Rc notes”, la rivista della Rubbettino editore ha dedicato un articolo al nostro Annale “Il mestiere di storico” (Cfr. a. V, n. 14, maggio 2003, p.47).

Come di consueto, questa lettera è mandata su carta solo ai pochi soci
che ce l’hanno chiesto, o che non ci hanno comunicato il loro indirizzo elettronico. Ma alcuni indirizzi elettronici risultano inagibili; mentre alcuna caselle postali sono sovraccariche e respingono al mittente le comunicazioni della Sissco. Vi prego dunque: di comunicare l’indirizzo e-mail se non l’avete ancora fatto; di comunicarci ogni variazione di indirizzo, nonché di… alleggerire periodicamente le vostre caselle postali.

Cordialmente vostro
Raffaele Romanelli