SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

IL PREMIO 2003 PER I LIBRI PUBBLICATI NEL 2002

l premio Sissco 2003, relativo a libri apparsi nel 2002, è stato assegnato dal Presidente il 26 settembre 2003 a Lecce, nell’ambito del Convegno Cantieri di Storia II.
Dal 1992 al 1998 sono stati ogni anno assegnati due premi, l’uno a un’opera più matura di sintesi, l’altro a una monografia di ricerca. così come ha deciso di fare quest’anno.assegnando il primo dei due premi al volume di
Ennio Di Nolfo, Dagli imperi militari agli imperi tecnologici. La politica internazionale nel XX secolo, Laterza editore
Con la seguente motivazione:
“Il volume di Ennio di Nolfo si inserisce nell’ampia e importante produzione di studi in questo campo sviluppata dall’autore. Offre una valida sintesi della complessa storia delle relazioni internazionali nel XX secolo. Tra i maggiori pregi dell’opera, emerge la capacità di superare una prospettiva eurocentrica e di indicare pienamente il ruolo svolto dalle superpotenze nell’ affermazione di un nuovo sistema internazionale. Il volume coglie l’incidenza decisiva,
oltre ai fattori politici e diplomatici, dei grandi apparati industriali e dell’ impiego di nuove tecnologie in campo militare, nei passaggi più cruciali nel storia del novecento.”
Il secondo dei due premi è invece destinato ad una monografia di ricerca, in genere ad una prima consistente prova di ricerca. La giuria ha inteso quest’anno di segnalare otto titoli:

  • Paolo Borruso, L’ultimo impero cristiano. Politca e religione nell’Etiopia contemporanea (1916-1974), Guerini Associati Milano
  • Silvia Franchini, Editori, lettrici e stampa di moda. Giornali di moda e famiglia a Milano dal “Corriere delle dame” agli editori dell’Italia unita, FrancoAngeli
  • Roberta Garruccio, Minoranze in affari. La formazione di un banchiere: Otto Joel, Rubbettino
  • Giancarlo Monina, Il consenso coloniale. Le società geografiche e l’Istituto Coloniale italiano 1896-1914, Carocci
  • Sandro Rinauro, Storia del sondaggio d’opinione in Italia 1936-1994. Dal lungo rifiuto alla Repubblica dei sondaggi, Ist. Veneto di Lettere, Scienze, ed Arti
  • Angelo Romano, Ernesto Ruffini cardinale arcivescovo di Palermo 1946-1967, Sciascia
  • Francesca Tacchi, Gli avvocati italiani dall’Unità alla Repubblica, Il Mulino

Si tratta di opere d’argomento assai diverso, che rappresentano bene, a giudizio della Sissco, la varietà e la ricchezza d’orizzonti della giovane storiografia contemporaneistica italiana
Così è ancor più per l’ottavo volume della lista, al quale è assegnato il premio sissco 2003:
Gabriella Chiaramonti, Suffragio e rappresentanza nel Perù dell’800, I, Gli itinerari della sovranità (1808-1860), Otto editore, Torino
Con la seguente motivazione:
“Discutendo l’impianto della cittadinanza politica e del sistema rappresentativo nel Perù indipendente, l’autrice porta un contributo forte alla comprensione del liberalismo e del costituzionalismo ottocentesco, delle discussioni dottrinarie che ne alimentarono l’affermazione e delle pratiche politiche che lo incarnarono. Assegnandole il premio per il 2003 la Sissco intende valorizzare lo studio delle radici ottocentesche dei sistemi politici contemporanei e delle loro ragioni sociali e territoriali; e nel premiare un attento lavoro di ricerca svolto alla lontana periferia del sistema-mondo, vuole segnalare la maturità di una giovane storiografia italiana che si mostra capace di collocarsi autorevolmente nel dibattito internazionale.”