SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Premio Sissco sintesi

Il Direttivo Sissco segnala prima di tutto all’attenzione dei soci, alcuni libri che si  distinguoni per la novità, l’impegno e il respiro delle ricerche su cui sono fondati. Si tratta di:
Mario Isnenghi, Storia d’Italia. I fatti e le percezioni dal Risorgimento alla società dello spettacolo, Laterza

Alessandro Portelli, America profonda. Due secoli raccontati da Harlan County, Kentucky, Donzelli

Raffaele Romanelli, Ottocento. Lezioni di storia contemporanea, il Mulino

Luciano Segreto, I Feltrinelli. Storia di una dinastia imprenditoriale (1854-1942), Feltrinelli
Tra questi il Direttivo ha scelto di premiare il volume di Luciano Segreto, I Feltrinelli. Storia di una dinastia imprenditoriale (1854-1942), Feltrinelli con la seguente motivazione:

Il volume di Luciano Segreto, I Feltrinelli. Storia di una dinastia imprenditoriale (1854-1942), Milano, Feltrinelli, 2011, colma una lacuna entro il panorama di studi inerente la storia dell’impresa e dell’industria italiane e internazionali. Le tre generazioni della dinastia Feltrinelli, le cui vicende sono approfondite da questo volume, frutto di lunghe ricerche condotte in oltre trenta archivi e biblioteche di vari paesi europei, furono popolate da figure note a chiunque conosca la parabola economica nazionale fra XIX e XX secolo; nomi a fronte dei quali fino a oggi lo studioso era costretto a ricorrere a bibliografia circoscritta e frammentaria, non infrequentemente inficiata da pregiudizi e imprecisioni. I Feltrinelli è il primo lavoro monografico dedicato a questa famiglia protagonista dello sviluppo economico italiano che ne esplori a fondo l’amplissimo archivio familiare. Il lavoro di ricerca dell’autore ha il merito, tra l’altro, di richiamare l’attenzione degli studi di storia economica sul valore del legname, la cui importazione dall’area austriaca e ungherese è stato il punto di partenza della vicenda imprenditoriale dei Feltrinelli, legname che ha costituito una delle commodities più importanti della storia dello sviluppo moderno, sovente trascurata dagli studiosi, alla base di un’imprenditoria a spiccata vocazione internazionale. Collocata su questo sfondo storico (e teorico) la storia economica della prima generazione dei Feltrinelli trascende l’ambito del legname per assumere, secondo Segreto, valore di paradigma interpretativo generale dello sviluppo industriale-finanziario ottocentesco. Uno sviluppo descritto a partire dai fattori che in questo libro disegnano il quadro coerente di un’accumulazione di asset materiali e immateriali che portò l’Italia dalla periferia al centro del capitalismo mondiale di età contemporanea. I Feltrinelli consolida e rilancia la produzione di business history italiana entro i migliori standard internazionali, tracciando al contempo prospettive di ricerca che potrebbero essere utilmente sviluppate entro differenti rami della storiografia sull’età contemporanea.
Il Direttivo Sissco segnala prima di tutto all’attenzione dei soci, alcuni libri che si  distinguoni per la novità, l’impegno e il respiro delle ricerche su cui sono fondati. Si tratta di:

Calendario

Archivio Eventi

Area soci

Coordinamento delle Società Storiche