SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Dossier

Toniolo 2000

Area 13 – Scienze economiche e statistiche

MINISTERO DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA
PROGRAMMI DI RICERCA ANNO 2000
COMPITI E SUDDIVISIONE DELLE UNITÀ DI RICERCA

Dipartimento Affari Economici


 
   
 
Coordinatore
   
GIOVANNI TONIOLO
 
 
 
Titolo della Ricerca
   
CRESCITA, BENESSERE, E CONSUMO IN ITALIA, 1861-2000.
 
 
 
Finanziamento assegnato
   
165 , Euro 85215
 
 
 
Rd+Ra
   
80 , Euro 41316 (dichiarata all’atto della domanda)   
 
 
 
Durata
   
24 mesi
 
 
 
 
 Obiettivo della Ricerca
Costruzione delle seguenti serie:
(i) Human Development Index (HDI) per il periodo 1860-2000, disaggregato per circoscrizioni geografiche.
(ii) Consumi dei seguenti tipi di beni e servizi:
- sanità e istruzione;
- prodotti industriali;
- prodotti dell’ agricoltura;
- consumi di servizi collettivi;
- consumi di beni meritori;
- flussi di merci soggette a dazio consumo;
(iii) Ricchezza aggregata e per caput, finanziaria e reale.
(iv) Redditi da lavoro.
(v) Stima di un sistema completo di domanda a cadenza decennale.
(vi) Stima di un sistema di ‘scale di equivalenza’ a cadenza decennale.
(vii) Stima dell’indice del costo della vita a cadenza decennale, disaggregato per circoscrizioni geografiche.
(viii) Stima della diffusione della povertà tra la popolazione a cadenza
decennale.
(ix)Sostituibilità tra consumi pubblici e privati.
(x) Stima di funzioni aggregate di consumo e verifica dell’ipotesi
‘life cycle’.
(xi) Verifica dell’ipotesi di equivalenza ricardiana di lungo periodo.
(xii) Analisi econometriche delle proprietà delle serie stimate.
 
Innovazione rispetto allo stato dell’arte nel campo
La ricerca ha per oggetto un aspetto dello sviluppo economico italiano (quello della domanda di consumi e, piú in generale, della relazione crescita-benessere) poco esplorato rispetto ad altri (produzione, commercio estero, finanza etc.).
In particolare:
a) Tutte le serie che la ricerca si propone di costruire sono interamente nuove.
b) Le elaborazioni svolte anche sulla base delle nuove serie storiche consentiranno la formulazione quantomeno di nuove ipotesi di lavoro circa:
- il comportamento di lungo periodo dei consumatori italiani;
- possibili confronti interpersonali e intertemporali di benessere;
- le variazioni nel tempo dell´incidenza della povertá;
- la sostituibiltá tra consumi pubblici e consumi privati;
- la funzione aggregata del consumo e equivalenza ricardiana di lungo andare.
 
Criteri di verificabilità
1) Qualità, utilità, comparabilità e accessibilità delle serie storiche prodotte.
2) Correttezza analitica e statistica delle elaborazioni effettuate sulle nuove serie storiche e robustezza sei risultati.
3) Innovatività dei risultati complessivi della ricerca circa la dinamica del consumo e del benessere nello sviluppo economico italiano.
4) 
Unità di Ricerca
1]  Unità di       Università degli Studi di ROMA "Tor Vergata"
     Responsabile Giovanni TONIOLO
     Rd+Ra      M£ 26 , Euro 13427 (dichiarata all’atto della domanda)
     Finanziamento   M£ 49 , Euro 25306
 
     Compito
     
a) Stima delle variazioni nelle condizioni di vita delle famiglie italiane e comportamento dei consumatori.
b) Stima di un sistema di scale di equivalenza a intervalli decennali dal 1861 al 1961
c) Stima di un insieme di indici del costo della vita (regionali, settoriali, etc.).
d) Stima del profilo intertemporale dell’incidenza, profonditá e severitá della povertà a intervalli decennali.
 
 
2]  Unità di       Università degli Studi di SIENA
     Responsabile Leandro CONTE
     Rd+Ra      M£ 18 , Euro 9296 (dichiarata all’atto della domanda)
     Finanziamento   M£ 40 , Euro 20658
 
     Compito
     
a) Messa a punto di una base di dati per la costruzione di un Human Development Index (HDI) per l’Italia dal 1861 al 2000.
b) Disaggregazione dello HDI, con particolare attenzione ai cambiamenti nei segmenti di salute e istruzione.
c) Costruzione di indicatori di benessere rappresentati da quella parte di consumi pubblici non monetizzabili che influiscono sul tenore di vita della popolazione e sulla distribuzione del reddito.
 
 
3]  Unità di       Università di PISA
     Responsabile Antonello Livio VENTURI (Giovanni FEDERICO )
     Rd+Ra      M£ 12 , Euro 6197 (dichiarata all’atto della domanda)
     Finanziamento   M£ 23 , Euro 11878
 
     Compito
     
a) Stima di una nuova serie disaggregata della produzione agricola dal 1861 al 1938.
b) Costruzione di una serie delle importazioni nette di beni alimentari.
c) Stima di una nuova serie disabbregata dei consumi di beni alimentari, ottenuta detraendo le esportazioni nette dalla produzione agricola.
 
 
4]  Unità di       Università degli Studi di BRESCIA
     Responsabile Stefano FENOALTEA
     Rd+Ra      M£ 24 , Euro 12394 (dichiarata all’atto della domanda)
     Finanziamento   M£ 53 , Euro 27372
 
     Compito
     
a) Analisi ragionata delle serie storiche esistenti e ricostruzione di quelle relative ai consumi di beni industriali, durevoli e non durevoli.
b) Riunione e ricostruzione, quando mancanti o lacunose, di serie il reddito da lavoro, la ricchezza delle famiglie nelle sue componenti sia finanziarie (circolante, depositi, titoli, azioni) sia reali (case, terre, stock di beni durevoli) e alcune variabili fiscali.
c) Studio delle proprietà statistiche delle serie ottenute con l´obiettivo di creare un modello a meccanismo di correzione dell’errore (ECM).
d) Confronto dei risultati con quelli ottenuti con altre specificazioni funzionali.
e) Analisi dell’effetto della fiscalità sul consumo.
f) Studio del grado di sostituibilità tra beni pubblici e beni privati.