SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Dossier

Montesano 2003

Area 13 – Scienze economiche e statistiche

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA
PROGRAMMI DI RICERCA ANNO 2003
COMPITI E SUDDIVISIONE DELLE UNITÀ DI RICERCA
Dipartimento Affari Economici

 
   
 
Coordinatore
   
ALDO MONTESANO
 
 
 
Titolo della Ricerca
   
EDIZIONE CRITICA DEL “MANUALE DI ECONOMIA POLITICA” DI VILFREDO PARETO
 
 
 
Finanziamento assegnato
   
30000 Euro
 
 
 
Rd+Ra
   
19800 Euro (dichiarata all’atto della domanda)   
 
 
 
Durata
   
24 mesi
 
 
 
 
 Obiettivo della Ricerca
Vilfredo Pareto è l’economista italiano che ha dato la maggiore impronta alla scienza economica del novecento, che nella sua struttura metodologica di fondo resta ancora paretiana – dalla microeconomia (teoria del consumatore), all’economia del benessere (l’ottimo paretiano). L’opera nella quale la teoria economica di Pareto, e l’impostazione di quella sociale e politica, vengono esposte con completezza e, per la teoria economica, con definitività è il “Manuale di Economia Politica con una introduzione alla scienza sociale”, originariamente pubblicato in lingua italiana nel 1906, per i tipi della Società Editrice Libraria di Milano.
Data l’importanza, da subito riconosciuta, dell’opera, il volume ebbe due ristampe anastatiche nel 1909 e nel 1919. Nel 1909 Pareto pubblicò, sotto la sua diretta supervisione, una edizione francese del volume, “Manuel d’économie politique, avec une introduction à la science sociale”, per i tipi di Giard et Brière, Paris. La versione francese dell’opera presentava notevoli varianti rispetto all’originale italiano, soprattutto nell’appendice matematica, dove sono contenuti gli aspetti analitici più originali ed importanti, omissioni (ad esempio il Proemio) e altre importanti aggiunte (ad esempio le note con le risposte alle critica di Croce, di carattere metodologico, e quella di Vito Volterra relativa all’importante, e ancora solo in parte compreso, tema dell’integrabilità della funzione di domanda).
Le varie edizioni successive hanno ristampato ora l’una (italiana) ora l’altra (francese), lasciando la comunità scientifica senza un’opera che mettesse a confronto le due edizioni curate entrambe da Pareto, che presentano divergenze, aggiunte e omissioni su temi ancora oggi al centro del dibattito teorico in economia cercando magari di spiegarle.
 
Innovazione rispetto allo stato dell’arte nel campo
Ad oggi, nonostante l’opera paretiana sia in assoluto tra le più studiate nella storia del pensiero economico (esiste un’opera omnia, curata da Giovanni Busino, che è giunta ormai al 31 volume) non esiste purtroppo ancora una edizione del Manuale di Pareto che abbia tentato di tener conto delle modifiche apportate dall’autore nel passaggio dall’edizione italiana originale a quella francese del 1909. Le varie edizioni successive hanno ristampato ora l’una (italiana) ora l’altra (francese), lasciando la comunità scientifica senza un’opera che mettesse a confronto le due edizioni curate entrambe da Pareto, che presentano divergenze, aggiunte e omissioni (ad esempio il Prologo all’edizione italiana non riportato in quelle francese) su temi ancora oggi al centro del dibattito teorico in economia.
L’obiettivo principale della ricerca è pertanto quello di giungere, in occasione del centenario che cadrà nel 2006, ad un volume contenente l’edizione critica del Manuale di economia politica di Pareto. Si partirebbe dal testo italiano del 1906 come testo base, per inserire con le dovute tecniche redazionali, le varianti che l’opera ha avuto nella successiva edizione francese del 1909. Per raggiungere questo obiettivo sono indispensabili alcuni passaggi intermedi:
- Spiegare le parti del testo e dell’Appendice matematica che ancora non sono state decifrate, o non lo sono stato in modo corretto e/o completo a detta degli interpreti;
- Attingere alle recenti carte paretiane (in particolare ai copialettere inediti acquistati dalla Banca Popolare di Sondrio) per ricostruire le vicende che portarono alle variazioni apportate all’edizione francese;
- Fornire, attraverso l’apparato di note, informazioni supplementari sulle variazioni, omissioni e aggiunte, cercando di individuarne le eventuali ragioni teoriche;
- riscrivere, completando, l’indice dei nomi e provvedere un indice analitico.
 
Criteri di verificabilità
1) Completezza dell’edizione critica
2) Accuratezza delle note editoriali e degli indici
3) Bontà delle note esplicative
4) Valutazione dei lavori del workshop
Unità di Ricerca
1]  Unità di       Università Commerciale “Luigi Bocconi” MILANO
     Responsabile Aldo MONTESANO
     Rd+Ra      18000 Euro (dichiarata all’atto della domanda)
     Finanziamento   26400 Euro
 
     Compito
     
L’obiettivo principale della ricerca è pertanto quello di giungere ad un volume contenente l’edizione critica del Manuale di economia politica di Pareto. Si partirebbe dal testo italiano del 1906 come testo base, per inserire, con le dovute tecniche redazionali,le varianti che l’opera ha avuto nella successiva edizione francese del 1909. Per raggiungere questo obiettivo sono indispensabili alcuni passaggi intermedi:
- Spiegare le parti del testo e dell’Appendice matematica che ancora non sono state decifrate, o non lo sono stato in modo corretto e/o completo a detta degli interpreti;
- Attingere alle recenti carte paretiane (in particolare ai copialettere inediti acquistati dalla Banca Popolare di Sondrio) per ricostruire le vicende che portarono alle variazioni apportate all’edizione francese;
- Fornire, attraverso l’apparato di note, informazioni supplementari sulle variazioni, omissioni e aggiunte, cercando di individuarne le eventuali ragioni teoriche;
- riscrivere, completando, l’indice dei nomi e provvedere un indice analitico.
L’Unità di Ricerca si occuperà in particolare dei primi due passaggi.
 
 
2]  Unità di       Università degli Studi di FIRENZE
     Responsabile Alberto ZANNI
     Rd+Ra      1800 Euro (dichiarata all’atto della domanda)
     Finanziamento   3600 Euro
 
     Compito
     
L’obiettivo principale della ricerca è pertanto quello di giungere ad un volume contenente l’edizione critica del Manuale di economia politica di Pareto. Si partirebbe dal testo italiano del 1906 come testo base, per inserire, con le dovute tecniche redazionali, le varianti che l’opera ha avuto nella successiva edizione francese del 1909. Per raggiungere questo obiettivo sono indispensabili alcuni passaggi intermedi:
- Spiegare le parti del testo e dell’Appendice matematica che ancora non sono state decifrate, o non lo sono stato in modo corretto e/o completo a detta degli interpreti;
- Attingere alle recenti carte paretiane (in particolare ai copialettere inediti acquistati dalla Banca Popolare di Sondrio) per ricostruire le vicende che portarono alle variazioni apportate all’edizione francese;
- Fornire, attraverso l’apparato di note, informazioni supplementari sulle variazioni, omissioni e aggiunte, cercando di individuarne le eventuali ragioni teoriche;
- riscrivere, completando, l’indice dei nomi e provvedere un indice analitico.
L’Unità di Ricerca si occuperà in particolare degli ultimi due passaggi.