SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Sezione non trovata per il contenuto di tipo struct_post con ID=21553

Storie in Corso XIII: Call for Papers

Seminario nazionale dottorandi Sissco

Milano 24-26 maggio 2018

 

Termine per la presentazione delle proposte: 10 febbraio 2018

 

La SISSCO, in collaborazione con il Dipartimento di Studi storici dell’Università degli Studi di Milano, il Dipartimento di Storia, Archeologia e Storia dell’arte dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, il Dipartimento di Studi umanistici dell’Università IULM, il Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, organizza la XIII edizione di Storie in Corso. Workshop nazionale dottorandi, che si terrà a Milano dal 24 al 26 maggio 2018.

Il seminario intende offrire una panoramica degli approcci metodologici e delle ricerche in corso nell’ambito dei dottorati di ricerca e favorire la conoscenza dei risultati scientifici e il dialogo tra diverse generazioni di studiose e studiosi. Sono invitati a presentare domanda di partecipazione tutti i dottorandi/e in Storia contemporanea o coloro che stanno conducendo una ricerca su un tema storico relativo a Ottocento e Novecento afferenti a un dottorato di ricerca che abbia la propria sede in Italia. Il Comitato scientifico valuterà l’ammissibilità alla selezione di ricerche di analoga \ in corso presso sedi di dottorato in università straniere. Non saranno prese in considerazione le domande di coloro che consegneranno la tesi di dottorato prima del 31 marzo 2018 e di chi è stato selezionato come partecipante alle precedenti edizioni del seminario nazionale dottorandi. Possono invece ripresentare domanda i non selezionati degli anni precedenti, purché nel frattempo non abbiano consegnato la tesi.

L’organizzazione provvederà a ospitare i dottorandi/e selezionati/e. Le spese di viaggio sono a carico dei dottorandi/e. L’organizzazione considererà la possibilità di accogliere eventuali richieste di contributo.

I/Le candidati/e dovranno inviare, ai fini della selezione, i seguenti materiali:

  1. Allegato A;
  2. Curriculum studiorum con un elenco delle sole pubblicazioni scientifiche;
  3. Abstract della tesi di dottorato di due cartelle (max 6000 battute), con l’indicazione dell’interrogativo di fondo della ricerca, del quadro storiografico/interpretativo, degli argomenti trattati o da trattare, delle fonti.

 

Il comitato scientifico selezionerà fino a un massimo di 15 proposte.

I nominativi dei dottorandi/e selezionati/e saranno pubblicati sul sito della Sissco (www.sissco.it) entro il 10 marzo.

I dottorandi/e selezionati/e saranno tenuti a inviare entro il 16 aprile un paper (max 40.000 caratteri spazi inclusi), redatto seguendo le linee guida dell’allegato B e usando il file Word scaricabile all’indirizzo https://goo.gl/Q9kv4t (allegato C). I paper completi saranno distribuiti tra tutti i / le partecipanti al seminario e pubblicati (con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale) sul sito web della Sissco.

L’organizzazione dei lavori prevede che ciascun paper sia dapprima presentato criticamente da un/a dottorando/a diverso/a dall’autore/autrice del paper stesso, quindi discusso approfonditamente da uno/a studioso/a esperto/a della materia selezionato dal comitato scientifico e infine oggetto della discussione collettiva. Il dottorando/a autore o autrice del paper è quindi invitato/a a replicare, tenendo conto delle sollecitazioni e degli spunti di riflessione forniti nel corso della presentazione e del dibattito complessivo.

I/Le partecipanti sono tenuti a presenziare ai lavori dell’intero seminario.

I materiali sopra indicati devono essere inviati via mail all’indirizzo storieincorsoXIII.sissco@gmail.com

Il programma del seminario sarà pubblicato sul sito web della Sissco all’inizio di maggio 2018.

 

Comitato scientifico: Barbara Bracco, Massimo De Giuseppe, Agostino Giovagnoli, Federico Mazzini, Simona Merlo, Carmine Pinto, Antonella Salomoni, Emanuela Scarpellini (coordinatore)

Segreteria organizzativa: Luigi Vergallo, Paolo Zanini