SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

giugno 26 - giugno 26

Immigrazione, n. 91 di «Meridiana»

Martedì 26 giugno 2018, alle ore 17.00, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea (Palazzo Mattei di Giove - Via Michelangelo Caetani 32, Roma),
presentazione del fascicolo n. 91 di «Meridiana. Rivista di storia e scienze sociali» dal titolo Immigrazione, con saggi di M. Colucci, A. Gissi, A. Alvaro, F. Loreto, P.
Barcella, S. Paoli, E. Gargiulo, Viella, 2018. Intervengono: Giancarlo Monina, Enrico Pugliese. Coordina: Annalisa Camilli. Saranno presenti gli autori.
Il tema dell’immigrazione è entrato negli ultimi anni prepotentemente all’ordine del giorno della
discussione politica nazionale e internazionale. Gli Stati nazionali, i governi, le organizzazioni
umanitarie, le istituzioni internazionali, gli attori economici, la società civile si confrontano ogni
giorno con il nodo della politica migratoria.
La ricerca scientifica fatica a individuare uno spazio di riflessione e di sperimentazione capace di
affinare lo sguardo e di ragionare sulla lunga durata dei fenomeni. Questo numero della rivista «Meridiana» affronta il tema dell’immigrazione in una prospettiva storica di lungo periodo con una particolare attenzione alla sua dimensione politica. L’ottica adottata consente di cogliere aspetti rilevanti del rapporto tra la società italiana e le istituzioni pubbliche. Conoscere l’immigrazione aiuta infatti a disvelare il modo con cui si intrecciano le dinamiche nazionali e quelle internazionali, partendo dal processo di integrazione europea; aiuta a comprendere le trasformazioni nel mercato del lavoro; permette di ricostruire i punti di forza e di debolezza dell’azione delle istituzioni sul
territorio; fa capire meglio l’origine e lo sviluppo dei conflitti sociali; porta a riflettere sulla
centralità del terzo settore e la crisi del welfare: solo per citare alcune delle questioni che emergono
dalle ricerche proposte. Dal punto di vista scientifico l’immigrazione rappresenta un terreno di incontro formidabile tra gli studiosi di storia e di scienze sociali.
Le ricerche presentate intendono soffermarsi su un periodo storico che va dagli anni sessanta a oggi,
a partire dai primi flussi migratori numericamente significativi che si collocano negli anni sessantasettanta, per arrivare ai diversi interventi legislativi degli ultimi venti anni. Emerge un quadro
complesso e articolato, che ci permette di conoscere più a fondo un tema troppo spesso schiacciato sulle contingenze del presente.

LUOGO
Roma
Biblioteca di stoaria moderna e contemporanea - Via Michelangelo Caetani, 32
00186 Roma
Italia

CONTATTI
Gisella Bochicchio
Telefono: 0668281739
E-mail: b-stmo.info@beniculturali.it

SITO WEB
www.bsmc.it

Pubblicato da Rosanna DE LONGIS