SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

ottobre 12 - ottobre 12

La difficile transizione tra guerra e pace al confine orientale

Il gruppo di ricerca attivo presso l’IRSREC-FVG presenta e discute le nuove tematiche emerse dai più recenti sviluppi delle indagini sul passaggio dalla guerra totalitaria a una pace incerta. Il confronto seminariale ha l’intento di avviare un dibattito su un una lunga fase temporale che presenta ancora molte zone d’ombra, soprattutto relative alla storia sociale della regione posta al confine orientale del Paese. Si tratta di uno studio che si sta arricchendo progressivamente e che propone numerosi e inediti spunti di riflessione, aprendosi al confronto con il pubblico.

Introduzione di Anna Maria Vinci

Relazioni

Anna Di Gianantonio e Tommaso Montanari, Le linee della ricostruzione: Gorizia nel secondo dopoguerra.
Gloria Nemec, Ragazzi di strada tra guerra e dopoguerra.
Chiara Fragiacomo, Assistenza e cura delle nuove generazioni nel secondo dopoguerra:  il caso isontino.
Francesca Bearzatto, Strategie di reinserimento di ex partigiani ed ex deportati politici del pordenonese nella società del secondo dopoguerra.
Franco Cecotti, In carcere con i partigiani. L’azione di “Solidarietà Democratica” a Trieste 1948-1958.
Silva Bon, Spoliazione dei beni ebraici e violenze contro gli ebrei secondo le fonti della giustizia di transizione.

 
Ne discuteremo insieme al professor Santo Peli dell’Università di Padova ed alla professoressa Nevenka Troha, ricercatrice presso l'Istituto per la Storia contemporanea di Lubiana (Institut za novejšo zgodovino).

LUOGO
Trgovski Dom
Corso Verdi 52
Gorizia
Italia

CONTATTI
Anna Di Gianantonio
E-mail: annadigia@libero.it

Pubblicato da Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell'Età contemporanea Friuli Venezia Gilua