SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

febbraio 8 - febbraio 8

Presentazione del volume "La Sicilia e il Mezzogiorno. Dall'impresa libica alla Grande Guerra" a cura di Giuseppe Astuto e Aldo Nicosia

Giovedì 8 febbraio 2018 alle ore 16,00 presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università degli Studi di Catania si terrà la presentazione del volume a cura di Giuseppe Astuto e Aldo Nicosia "La Sicilia e il Mezzogiorno. Dall'impresa libica alla Grande Guerra" (Editoriale Scientifica, Napoli 2017).
Con i curatori, parteciperanno alla discussione Robertino Ghiringhelli (Università Cattolica Milano) e Alessandro Polsi (Università di Pisa).

Il centenario della Prima guerra mondiale ha sollecitato la storiografia, tramite ricerche articolate e innovative, a ripensare questo straordinario snodo storico che segna il trapasso dalla “vecchia” alla “moderna” Europa. In questa prospettiva il conflitto, complesso e ricco di implicazioni, non potrà mai esaurire l’attenzione e le riflessioni degli storici. Negli ultimi trent’anni gli studi hanno insistito sulla guerra “totale”, sulle pratiche di guerra, sulla mobilitazione, sulle esperienze belliche e sul cosiddetto “fronte interno”. Insomma, l’attenzione si è concentrata sulle persone comuni, chiamate direttamente o indirettamente a sopportare i sacrifici di una guerra che, per la prima volta, si svolge per un periodo lungo nelle trincee e con armi moderne.
Il volume – che raccoglie gli atti del Convegno di Studi su La Sicilia e il Mezzogiorno, dall’impresa libica alla Grande Guerra, tenuto a Catania nei giorni 30 e 31 maggio 2017 - ha cercato di riscoprire l’immagine attiva del Mezzogiorno e della Sicilia anche nei momenti tragici di una guerra che avrebbe cambiato gli assetti interni del nostro Paese e il volto dell’Europa. I saggi del volume, ispirati da sensibilità e approcci storiografici diversi, non esauriscono le riflessioni e le ricerche. È certo che essi daranno nuovi stimoli per il proseguimento della ricerca.

Giuseppe Astuto è professore ordinario di Storia delle istituzioni politiche presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania, membro del comitato scientifico di «Storia Amministrazione e Costituzione», annale dell’Istituto per la scienza dell’amministrazione pubblica. È autore di numerose monografie e saggi, in particolare, sul pensiero politico e sull'impegno istituzionale di alcuni esponenti della classe dirigente italiana nei decenni postunitari. Tra le ultime pubblicazioni: Garibaldi e la Rivoluzione del 1860 (Catania 2011); Cavour. Con la Rivoluzione e la diplomazia (Catania 2011), Le istituzioni politiche italiane. Da Cavour al dibattito contemporaneo (Roma 2016).

Aldo Nicosia è professore associato di Storia delle dottrine politiche presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania. È autore di saggi e monografie sul pensiero politico di Jean Charles Sismondi, di Jacques Necker, sulle influenze del costituzionalismo europeo e degli Stati Uniti d'America in Brasile dall'indipendenza dal Portogallo alla nascita della repubblica federale. Tra le ultime pubblicazioni la curatela (con G. Astuto) del volume Identità nazionali. Teorie, narrazioni, istituzioni (Reggio Calabria 2017).

LUOGO
Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali – Università di Catania
Via Vittorio Emanuele II n.49
95100 Catania
Italia

CONTATTI
Elena Gaetana Faraci
Telefono: 3407949089
E-mail: elenagaetanafaraci@libero.it


ALLEGATO
Scarica

Pubblicato da Elena Gaetana Faraci