SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

30/05/2015 - 30/05/2015

Presentazione di "Un medico a Caporetto"

 
Il 30 maggio 2015 si presenterà il volume "Un medico a Caporetto. I diari di guerra di Ugo Frizzoni", a cura di Paolo Barcella, edito da Sestante Editore (Bergamo) e Fondazione Pellegrini Canevascini (Bellinzona).

A proposito di Ugo Frizzoni:

Quando partì come medico volontario della Croce Rossa, Ugo Frizzoni era un medico stimato, rampollo di una famiglia che apparteneva alla comunità evangelica svizzera bergamasca. Venuti dai Grigioni come altre famiglie di commercianti e di imprenditori tessili tra il Settecento e l’Ottocento, i Frizzoni furono fino alla prima metà del Novecento una delle famiglie più importanti della città orobica. Ugo trascorse i primi anni della sua vita viaggiando, conoscendo il mondo e studiando medicina. Tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento, si avvicinò al nascente movimento operaio e socialista: venne eletto consigliere comunale per il Partito socialista e fu membro della Camera del lavoro cittadina. Individuo di grande intelligenza e sensibilità, era solito partecipare alla vita pubblica e politica senza alzare i toni, facendo della riservatezza e dell’equilibrio i suoi tratti caratteristici. Così come da pediatra socialista aveva consacrato la sua vita alla cura dei figli dei lavoratori, nel corso della guerra decise di continuare questa sua opera al fronte, curando i figli, ormai soldati, dei contadini e degli operai italiani. Trascorse diversi mesi negli ospedali militari, passando da Ca’ de le Vallade a Buttrio, quindi a Pordenone e, dopo la disfatta di Caporetto, a Treviso.

LUOGO
Palazzo Frizzoni – Bergamo
Piazza Matteotti, 3
24120 Bergamo
Italia

CONTATTI
E-mail: paolo.barcella@unibg.it


ALLEGATO
Scarica

Pubblicato da Paolo BARCELLA