SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

febbraio 6 - febbraio 6

Storia contemporanea, storia dell’Italia contemporanea e storia sociale. Una discussione fra le riviste

In occasione del suo settantesimo anno di attività, ‘Italia contemporanea’ (rivista dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri, già Istituto nazionale per la storia del movimento di Liberazione in Italia) promuove – in collaborazione con la Biblioteca di storia moderna e contemporanea – una discussione fra studiose e studiosi appartenenti alle redazioni di alcune fra le principali riviste di storia.

Giovedì 6 febbraio 2020, dalle 14.30 alle 17.3 a Roma, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea, si terrà l'incontro di studio
Storia contemporanea, storia dell’Italia contemporanea
e storia sociale. Una discussione fra le riviste.
Storia contemporanea, storia dell’Italia contemporanea e storia sociale.

Una discussione fra le riviste.

Giovedì 6 febbraio 2020

ore 14.30 - 17.30,

Biblioteca di storia moderna e contemporanea

(Palazzo Mattei di Giove – Via Michelangelo Caetani 32, Roma),

Saluti:

Patrizia Rusciani, Nicola Labanca.

Intervengono:

Enrica Asquer (Italia Contemporanea),

Daniela Lugia Caglioti (Presidente SISSCO),

Gabriella Corona (Meridiana),

Ida Fazio (Genesis),

Maria Malatesta (Società e Storia),

Marco Meriggi (Storica),

Domenico Rizzo (Quaderni storici),

Silvia Salvatici (Contemporanea)

Modera: Alessandra Gissi

Dove va la ricerca contemporaneistica in storia sociale oggi in Italia? Quali sono i suoi risultati e quali le sue prospettive? Anzi, cosa è la storia sociale oggi? Praticato nei decenni passati secondo diverseprospettive, animato da differenti pulsioni, condotto su fonti documentarie diverse, un approccio di storiasociale ha rappresentato anche in Italia un elemento importante per l’innovazione degli studi storici. Alcune ricerche sono diventate addirittura dei classici. La conoscenza storica della società italiana contemporanea ne ha beneficiato enormemente.

Oggi lo stato della storia sociale appare più incerto, l’approccio appare meno frequentato, i punti di riferimento internazionale più confusi. In occasione del suo settantesimo anno di attività, ‘Italia contemporanea’ (rivista dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri, già Istituto nazionale per la storia del movimento di Liberazione in Italia) promuove – in collaborazione con la Biblioteca di storia moderna e contemporanea – una discussione fra studiose e studiosi che hanno dato contributi importanti in questo senso e fanno parte delle redazioni di alcune fra le principali riviste di storia che si sono segnalate per la loro attività in questo ambito, cruciale per il futuro della ricerca contemporaneistica italiana.

Info: http://bsmc.it/index.php/9-articolihome/appuntamenti/917-Storia%20contemporanea,%20storia%20dell

LUOGO
Roma
Biblioteca di storia moderna e contemporanea - Via Michelangelo Caetani, 32
00186 Roma
Italia

CONTATTI
Oriana Rizzuto
Telefono: 0668281739
E-mail: b-stmo.info@beniculturali.it

SITO WEB
www.bsmc.it

Pubblicato da Rosanna DE LONGIS