SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

ottobre 12 - ottobre 12

Storiografia e impegno civile. Studi sull’opera di Roberto Vivarelli, a cura di Daniele Menozzi

Giovedì 12 ottobre 2017, alle ore 17.00, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea (Palazzo Mattei di Giove - Via Michelangelo Caetani 32, Roma), sarà presentato il volume Storiografia e impegno civile. Studi sull’opera di Roberto Vivarelli, a cura di Daniele Menozzi, Viella, 2017. Intervengono: Lucia Ceci, Umberto Gentiloni, Adriano Roccucci. Coordina: Patrizia Rusciani. Sarà presente il curatore.

Roberto Vivarelli (1929-2014) ha segnato, con i suoi studi storici e le sue riflessioni storiografiche, ma anche con la sua intensa partecipazione al dibattito pubblico sul ruolo della cultura storica nello sviluppo della vita civile della Repubblica e, più in generale, della società occidentale, una significativa stagione della vita intellettuale del nostro paese.

La Scuola Normale Superiore, dove il professore senese ha speso buona parte del suo impegno scientifico e didattico, ha voluto ricordarne, a due anni dalla scomparsa, la figura, cercando, coerentemente al proprio statuto, di avviare una conoscenza della sua opera al di fuori delle polemiche che l’hanno spesso accompagnata.

I contributi qui raccolti – redatti da studiosi che, pur sotto diversi profili, sono entrati in dialogo con le sue ricerche – ricostruiscono spassionatamente i tratti salienti del suo lavoro, individuandone le motivazioni profonde e gli svolgimenti nel tempo.
Indice: Daniele Menozzi, Introduzione; Giovanni Orsina, Il liberalismo eroico di Roberto Vivarelli; Paola Carlucci, La questione contadina nella ricerca di Vivarelli: il “realismo” politico nell’Italia liberale; Giovanni Sabbatucci, La crisi del sistema liberale: le origini lontane del fascismo; Loreto Di Nucci, La crisi postbellica e la vittoria del fascismo; Ilaria Pavan, Riflessione storiografica o autobiografia? Antisemitismo e storia del fascismo nell’opera di Roberto Vivarelli; Mauro Moretti, Vivarelli fra Salvemini e Chabod. Note e documenti; Teodoro Tagliaferri, Vivarelli, Lord Acton e l’interpretazione Whig della storia; Roberto Pertici, Il pensiero storico di Roberto Vivarelli; Daniele Menozzi, La fine di una stagione

Daniele Menozzi è professore ordinario di Storia contemporanea alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Tra le sue ultime pubblicazioni, Chiesa e diritti umani (il Mulino, 2012), “Giudaica perfidia”. Uno stereotipo antisemita fra liturgia e storia (il Mulino, 2014) e I papi e il moderno (Morcelliana, 2016).

LUOGO
Biblioteca di storia moderna e contemporanea
Via Michelangelo Caetani, 32
00186 Roma
Italia

CONTATTI
Gisella Bochicchio
Telefono: 06 68281739
E-mail: b-stmo.info@beniculturali.it

SITO WEB
www.bsmc.it

Pubblicato da Rosanna DE LONGIS