SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

aprile 29 - aprile 29

Televisione. Storia, Immaginario, Memoria

Venerdì 29 aprile 2016, alle ore 17.00, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea si presenterà il volume Televisione. Storia, Immaginario, Memoria a cura di Damiano Garofalo e Vanessa Roghi, Rubbettino, 2015. Intervengono: Milly Buonanno, Carlo Freccero, Ermanno Taviani, Christian Uva. Coordina: Elena Dagrada. Saranno presenti i curatori.

In Italia ancora stenta ad affermarsi una storia culturale della televisione di lunga durata che tenga
in giusta considerazione l’analisi qualitativa degli ascolti, l’impatto sociale dei diversi programmi, il
loro peso sull’immaginario nazionale. Questo anche e soprattutto perché è mancata la voglia di
intersecare la storia dell'emittente con quella, dal “basso”, del ricevente. Eppure, in questo senso, la
bibliografia internazionale è ricca di stimoli: storici, antropologi, studiosi di media studies hanno
ricostruito il paesaggio culturale creato dai mezzi di comunicazione in una prospettiva assai feconda
che si ritrova nei saggi qui contenuti. Oltre alla prospettiva storica il libro traccia alcune linee per
uno studio delle dialettiche televisive e dell’immaginario, ovvero del ruolo della televisione nella costruzione di paesaggi mediali che, rappresentando individui e gruppi sociali, si attuano nella sfera
pubblica modificandola.
Damiano Garofalo insegna Teorie e tecniche del linguaggio radiotelevisivo al DAMS dell’Università di
Padova e collabora con il Dipartimento di Storia dell’arte e Spettacolo della Sapienza di Roma. Ha
collaborato con l’Archivio audiovisivo del movimento operaio e con la Fondazione Museo della Shoah. Oltre
ad alcuni contributi sulla storia sociale e culturale della televisione italiana e sul rapporto tra cinema e storia, ha pubblicato la monografia Political Audiences. A Reception History of Early Italian Television (Mimesis,
2015).
Vanessa Roghi insegna Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la Facoltà di Lettere della
Sapienza di Roma. Si occupa di fonti audiovisive per la storia, di public history e di televisione e
storia. Regista e autrice di numerosi documentari storici per la Tv, fa parte del comitato scientifico
della rivista “Cinema e storia”.

LUOGO
Biblioteca di storia moderna e contemporanea
Via Michelangelo Caetani, 32
00186 Roma
Italia

CONTATTI
Gisella Bochicchio
Telefono: 0668281739
E-mail: b-stmo.info@beniculturali.it

SITO WEB
www.bsmc.it

Pubblicato da Rosanna DE LONGIS