SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

21/09/2015 - 22/09/2015

Tribadi, sodomiti, invertite e invertiti, pederasti, femminelle, ermafroditi...

Per una storia dellʼomosessualità, della bisessualità e delle trasgressioni di genere in Italia

 

Enti Organizzatori:

Centro di ricerca PoliTeSse (Politiche e Teorie della Sessualità) Dipartimento di Filosofia, Pedagogia, Psicologia - Università degli Studi di Verona

Dipartimento TeSIS (Tempo, Spazio, Immagine e Società) - Università degli Studi di Verona

CSC (Centro interuniversitario di Storia Culturale)

 

Informazioni:

Università degli Studi di Verona, Palazzo di Lettere

Via San Francesco 22, Verona

ore  9-19, aula 2.3 (secondo piano)

Negli ultimi anni, in Italia, dentro e fuori dalle Università, gli studi storici hanno rivolto alle minoranze sessuali un’attenzione che non ha avuto pari in altre discipline umanistiche. Il convegno si propone di: tentare un bilancio sullo “stato dell’arte” delle ricerche finora svolte; riflettere sul loro statuto epistemologico; valorizzare il contributo apportato da ricercatrici e ricercatori indipendenti (provenienti non dall’Università, ma dai movimenti); affermare, al tempo stesso, la piena dignità accademica di questi studi e la loro importanza strategica per lo sviluppo della ricerca storica in Italia; offrire un'occasione di incontro, confronto e conoscenza reciproci a quanti e quante lavorano in un campo di studi nel quale fino ad oggi, con la sola eccezione della storia contemporanea del lesbismo, è mancata qualsiasi occasione di coordinamento e scambio.

 

PROGRAMMA

Lunedì 21 Settembre

9:30/10:30 – atrio del polo Zanotto – Registrazione e caffè di benvenuto

10:45/11:00 – aula 2.3 – Saluti e apertura. Intervengono: Gian Paolo Romagnani, direttore del Dipartimento TeSIS (Tempo, Spazio, Immagine, Società), Federico Barbierato, componente del CSC (Centro interuniversitario di Storia Culturale), Lorenzo Bernini, responsabile scientifico del Centro di Ricerca PoliTeSse (Politiche e Teorie della Sessualità).

11:00/12.30 – aula 2.3 – Prima sessione – Tribadi e sodomiti nel Medioevo e nel Rinascimento. Coordina: Fernanda Alfieri

Salvatore Finistrella: Il peccatum contra naturam nel pensiero di Tommaso d'Aquino

Eleonora Pinzuti: Dante e Brunetto. Sui canti XV e XVI dell'Inferno

Marc Schachter: L'annello mancante delle lesbiche: Domizio Calderino e i primi commenti in stampa sopra Marziale e Giovenale

12.30/14:00 – atrio del polo Zanotto – Pausa pranzo

14:00/15:30 – aula 2.3 – Seconda sessione – Controriforma e omosessualità: un dibattito storiografico aperto. Coordina: Federico Barbierato

Silvia Manzi: «Per maggiore intelligenza di ciascuno»: Chiesa, volgare e controllo della sessualità nell'Età della Controriforma

Francesco Lepore: «Il Figlio di Dio nella notte della sua santa Nascita fè morire tutti gli imbrattati di questo vizio»: I rapporti tra

persone dello stesso sesso nella percezione dell'episcopato cattolico del XVII e XVIII secolo

15:45/17:45 – aula 2.3 – Terza Sessione – Follie della Natura tra Sei e Settecento. Coordina: Gian Paolo Romagnani

Vincenzo Lagioia: «Più celar non si poteva!». Immagini sodomitiche alla corte degli ultimi Medici: uso politico dell'infamia e documento storico

Alessia Lirosi: Prostitute e lesbiche? Il caso delle monache di Santa Maria Maddalena di Roma (XVII secolo)

Tommaso Scaramella: «La sodomia è boccone da principi». Voci libertine fuori dall'Accademia: il caso veneziano tra Sei e Settecento

Clorinda Donato: Un'Apologia per l'Amore Omosessuale: Il Discorso all'Accademia dei Difettuosi di Giovanni Bianchi (1719)

17:45/18:00 – atrio del polo Zanotto – Pausa tè

18:00/19:00 – aula 2.3 – Tavola rotonda – Omosessuali e fede nell'Italia Contemporanea. Coordina: Giovanni Dall'Orto

Intervengono: Giuliana Arnone, Paola Coppi, Pasquale Quaranta

 

Martedì 22 Settembre

9:00/10:45 – aula 2.3 – Prima Sessione – Tra Otto e Novecento: tolleranza repressiva e strategie di resistenza. Coordina Domenico Rizzo

Mario Bolognari: Un fotografo a Taormina. Conflitto sociale e strategie culturali nella Sicilia di fine Ottocento

Charlotte Ross: «Se questa è una colpa, di questa colpa io vivrò»: La rappresentazione del desiderio dissidente ne L'eredità di Saffo (1908)

Maria Pasotti (intervento programmato dal pubblico): Virginia Mauri alias Zefthe Akaira: un celebre caso di ermafroditismo nell'Italia di fine Ottocento

10:45/11:00 – atrio del polo Zanotto – Pausa caffè

11:00/12:30 – aula 2.3 – Seconda Sessione – Repressione poliziesca e razzismo di Stato sotto il Fascismo. Coordina: Lorenzo Benadusi

Marco Reglia: Fonti di polizia e affettività uomo-uomo e donna-donna

Nicoletta Poidimani: ?Ibridi' di genere e di razza: un'analisi intersezionale sulla costruzione del razzismo fascista

12:30/14:00 – atrio del polo Zanotto – Pausa pranzo

14:00/15:45 – aula 2.3 – Terza sessione – ?Luchinidi', ?pasolinidi' e ?capovolti' nell'Italia della DC. Coordina: Andrea Pini

Dario Petrosino: Il comune senso del pudore: la repressione dell'omosessualità nell'Italia della DC (1952-1983)

Mauro Giori: Il ruolo del cinema nell'elaborazione dell'omosessualità in Italia tra la seconda guerra mondiale e la nascita del FUORI

Yuri Guaiana: Mano nella mano a Giarre: tra Eros e Thanatos

15:45/17:30 – aula 2.3 – Quarta sessione – Dalla rivoluzione sessuale alla crociata anti-gender: l'Italia contemporanea. Coordina: Porpora Marcasciano

Massimo Prearo: Dalla liberazione omosessuale all'uguaglianza dei diritti

Stefania Voli: Normare i corpi de-genere: (trans)sessualità, genere e politica nella storia della legge 164/1982

Sara Garbagnoli: «Occorre che il legislatore non invada il campo della morale»? Elementi per una cartografia delle resistenze alle

rivendicazioni giuridiche del movimento lgbtqi italiano

17.30/18:00 – atrio del polo Zanotto – Pausa tè

18:00/19:00 – aula 2.3 – Tavola rotonda – Metodologia e prospettive della ricerca storica sulle minoranze sessuali in Italia

Coordina: Lorenzo Bernini

Intervengono: Daniela Danna, Domenico Rizzo, Giovanni Dall’Orto

LUOGO
Università degli Studi di Verona, Palazzo di Lettere
Via San Francesco 22
Verona
Italia

CONTATTI
Università degli Studi di Verona

SITO WEB
http://www.politesse.it/dspbis.php?s=news&lng=e&id=79

Pubblicato da Admin Sissco