SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Documenti della Resistenza a Roma e nel Lazio

Istituto Romano per la storia d'Italia dal fascismo alla Resistenza ? Associazione nazionale Partigiani d'Italia (Comita

CD e testo, Roma, Biblink, pp. 192, euro 31,00 2001

Da quando Enzo Piscitelli nel 1965 scrisse la sua Storia della Resistenza romana non sono mancati i contributi di alcuni studiosi sul tema, ma nessuno vi è tornato con lo stesso impegno e la stessa ampiezza di sintesi. Tra le molte ragioni di questa assenza di rivisitazione storiografica vi è stata anche una notevole dispersione delle fonti documentarie tra diversi archivi e raccolte private. Questo CD con la relativa guida alla lettura dei documenti in esso contenuti raggruppa invece una cospicua quantità di fonti archivistiche di diversa provenienza ? archivi di Stato, comunali, militari, giudiziari, ecc. ? organizzandole in diverse sezioni e sottosezioni tematiche. Di notevole interesse è il materiale proveniente da archivi stranieri, in particolare i National Archives di Washington e l'Archivio militare di Friburgo. Molto suggestive le testimonianze orali provenienti dall'Archivio sonoro ?Franco Coggiola? scelte da Sandro Portelli. Per evidenti ragioni di spazio pochi documenti sono proposti integralmente e non tutti gli stralci appaiono particolarmente significativi, ma naturalmente il materiale presentato vuole costituire un primo approccio e una guida a ricerche che necessariamente dovranno passare attraverso la consultazione diretta dei documenti negli archivi d'origine. Quando in un futuro verrà il tempo di lasciarsi dietro le spalle ?la gloriosa lotta di tutto il popolo romano contro gli aguzzini nazi-fascisti? e le lagrime, più o meno sincere, sui poveri riservisti altoatesini ?vilmente trucidati in via Rasella dai cinici partigiani comunisti?, quando cioè, per richiamarsi a Marc Bloch, ?robespierristi? e ?antirobespierristi? lasceranno il campo a chi vorrà spiegarci chi era veramente Robespierre, quando si vorrà finalmente ricostruire e capire che cosa è stata veramente la Resistenza a Roma, tutto questo materiale sarà di grandissima utilità.


Gabriele Ranzato