SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Stefano Cavazza

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali Alma Mater Studiorum Università di Bologna

BIOGRAFIA

Formazione e carriera accademica -1982 Borsista presso la Sommerhochschule dell'Università di Vienna a Strobl (1 mese) -1984 Laurea in Storia presso l'Università di Bologna - Relatore di tesi Prof. Carlo Ginzburg Titolo: La Folkloristica italiana durante il fascismo. -1992 Dottorato di ricerca IV ciclo "Crisi e Trasformazione della Società" (a./a. 1988/89; 1989/90; 1990/91) presso l'Università di Torino - Tutor prof. Nicola Tranfaglia. Tesi di dottorato dal titolo: Feste popolari durante il fascismo. Invenzione della tradizione e identità locale: La Toscana e la realtà nazionale. -1986/88 Borsista del Deutschen Akademischen Austauschdienst (DAAD), presso il Ludwig-Uhland-Institut für Kulturwissenschaft dell'Università di Tubinga -1993/95 Borsista post-dottorato presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna -1996 Borsista di ricerca presso l'Istituto Storico Germanico di Roma (gennaio-giugno) -dal 1996/97 al 1998/99 Professore a contratto di "Storia contemporanea con particolare riferimento ai paesi dell'Unione Europea" presso la Scuola Superiore in Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori dell'Università di Bologna - sede di Forlì -1999-2006 Ricercatore di storia contemporanea Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna dal -2006 ad oggi Professore associato di storia contemporanea Dipartimento di scienze politiche e sociali ( in precedenza Facoltà di Scienze Politiche ) dell'Università di Bologna  Visiting professorship -febbraio 2000 Parigi, Maîtres de conférence invitée presso Ecole des Hautes Etudes en Science Sociale -dal 2004 ad oggi attività di teaching staff nell'ambito del programma  LLP (ex socrates)   nelle Università di Trier Fachbereich III,  Potsdam, Humboldt Berlin e Tecnische Universität Dresden Research fellowships -2003 maggio Gastforscher presso l'Institut für Zeitgeschichte di Monaco -2005 luglio   Mobilità Breve del CNR (Short term mobility 2005)  presso Ludwig Uhland-Institut für Empirische Kulturwissenschaft delll'Università di Tubinga Coordinamento di progetti di ricerca nazionali e internazionali basati sulla valutazione tra pari  -PRIN 2008 Consumi, benessere e legittimazione politica in Italia negli anni Sessanta-Novanta (responsabile unità Locale) (concluso) - 2010-12 Programma trilaterale Villa Vigoni: Ciclo di Workshop sul Populismo ( con Paula Diehl Humboldt Universität e Didier Mineur Sciences Po) (concluso) Partecipazione a progetti di ricerca nazionali -Progetto di ricerca pluriennale del Dipartimento di Politica, -Istituzioni, Storia Consenso e legittimazione nella trasformazione dei sistemi politici (Coordinato da Raffaella Gherardi) (concluso) -Crisi e legittimazione nella trasformazione dei regimi politici, progetto COFIN ex 40% (e.f.1998) coordinato da Paolo Pombeni (concluso) -La costruzione e la crisi del discorso politico sull'"occidente" nel Novecento, progetto COFIN ex 40% (e.f. 2003) coordinato da Paolo Pombeni (concluso)  -Pratiche, Linguaggi e Teorie della Delegittimazione (PRIN 2010-2011) coordinato da Fulvio Cammarano (in corso) Comitati Scientifici ed Editoriali -Dal 1 gennaio 2013 ad oggi membro del comitato direttivo della rivista "Ricerche di Storia Politica" -Da luglio 2012 ad oggi membro del Comitato scientifico dell'Istituto nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione di Milano -Dal 2011 ad oggi Membro del comitato editoriale della collana storia politica dell'Editore Rubettino -Dal 1995 ad oggi Membro della redazione della rivista "Ricerche di storia politica" -dal 1994 al 1997 membro del comitato di consultants della rivista "Memoria e Ricerca" Premi -2005 Premio Minturnae per la ricerca storica  per volume Piccole Patrie Incarichi accademici -da Luglio 2014 membro del collegio del dottorato in Studi Globali e internazionali (ciclo XXX) -Da Luglio 2011 membro della Giunta del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali -dal 2010 ad oggi Coordinatore del dottorato di Ricerca in Politica, Istituzioni, Storia (cicli XXVII - XXVIII) -Dal 24 novembre 2009 a maggio 2014  Coordinatore del dottorato di Ricerca "Storia politica dell'età contemporanea XIX e XX secolo Federico Chabod"(cicli XXIV, XXV, XXVI) (Membro del collegio dal 2000) -dal 1 Novembre 2006 al 30 novembre 2012 Presidente del Corso di Laurea in Studi Internazionali -da marzo 2005 a luglio 2007 Delegato Socrates della Facoltà di Scienze Politiche -2004 - 2007 membro della commissione che assegna borse per tesi all'estero presso la Facoltà di Scienze Politiche -2004/05 coordinatore della rilevazione didattica della Facoltà di Scienze Politiche

PUBBLICAZIONI

Books -Piccole patrie. Feste popolari tra regione e nazione durante il fascismo, Bologna, Il Mulino 2003 (prima edizione 1997) -Dimensione massa. Individui, folle, consumi 1830-1945, Bologna, Il Mulino, 2004 Books-(co)Edited -Identità e culture regionali, a cura di Stefano Cavazza e Reinhard Johler, in "Memoria e Ricerca" (Dicembre 1995). -Il secolo dei consumi. dinamiche sociali nell'Europa del Novecento, a cura di Stefano Cavazza ed Emanuale Scarpellini, Roma, Carocci, 2006 -L'occidente come costruzione del consenso politico, a cura di Stefano Cavazza, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006 -La rinascita dell'Occidente. Sviluppo del sistema politico e diffusione del modello occidentale nel secondo dopoguerra in Italia e Germania, a cura di S. Cavazza, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006 -Vent'anni dopo: Il muro di  Berlino,  a cura di Stefano Cavazza e Gustavo Corni, Numero monografico della rivista «Ricerche di Storia Politica»  2009 n. 3 -Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europa contemporanea, a cura di Fulvio Cammarano e Stefano Cavazza, Bologna Il Mulino, 2010 -La rivoluzione dei consumi, a cura di Stefano Cavazza e Emanuela Scarpellini, Bologna Il Mulino, 2010 -Fascismi locali, a cura di Renato Camurri, Stefano Cavazza e Marco Palla, Numero monografico della rivista «Ricerche di Storia Politica» 3, dicembre 2010 -Introduzione alla storia contemporanea, a cura di S. Cavazza e P. Pombeni, Bologna, Il Mulino, 2012 -Politica e consumi nell'Italia Repubblicana, a cura di s. Cavazza, Bologna, Il Mulino, 2013 -Le scienze sociali nell'evoluzione della cultura politica,  a cura di S. Cavazza, Numero monografico della rivista «Ricerche di Storia Politica» 3, dicembre 2013     Journal Articles and Book Chapters -Trasformazioni di una festa urbana: il Cantamaggio ternano, "Quaderni Storici" n.66/a.XIV, n.3, 1987, pp.901-914. -La folkloristica italiana e il fascismo. Il Comitato Nazionale per le Arti Popolari, "La Ricerca Folklorica" n.15, Aprile 1987 , pp.109-122. -La Rivista di diritto agrario, "Rivista di storia contemporanea" n.2, 1987 , pp.301-321. -Volkskunde und Faschismus in Italien, in H. Gerndt (a cura di), Volkskunde und Nationalsozialismus, Münchner Vereinigung für Volkskunde, München 1987, pp.39-48. -Arte popolare, intellettuali e questione artigiana: Edwin Redslob e la mostra di Dresda, "Rivista di storia contemporanea" n.1, 1991, pp.131-162. -Die italienische Volkskunde und Südtirol während des Faschismus, in R. Johler - L. Paumichl - B. Plankesteiner (a cura di), Im Auge der Ethnographen, Wien/Lana, Edition per Procura 1991, pp.170-192. -Feste popolari durante il fascismo, in F. Tarozzi - A. Varni, Tempo libero nell'Italia unita, "Quaderni del Dipartimento di Storia dell'Università di Bologna" n. III, Clueb, Bologna 1992, pp. 99-119. -Arte popolare e intellettuali durante il nazismo, in "Italia contemporanea" n. 193 (Dicembre 1993), pp. 637-661 -Tradizione regionale e riesumazioni demologiche durante il fascismo, in "Studi Storici", n. 2-3 1993, pp. 625-655. -Pier Ludovico Occhini e la giostra del Saracino, in "Atti e Memorie dell'accademia Petrarca" vol. LV (1993) pp. 99-110. -Lokale Identität und die Erfindug von Tradition: Das Maisingen von Terni/Italien , in "Österreichische Zeitschrift für Volkskunde", Vol XLVII/97, n. 3 (1994), pp. 425-452. -L'invenzione della tradizione e la lega lombarda, in "Iter-percorsi di ricerca" n. 8 1994, pp. 197-214. -Il Cantamaggio ternano: riflessioni su una festa urbana, in Archivio Audiovisivo Del Movimento Operaio, La fabbrica e la memoria, Roma 1994 pp. 18-32. -Il Cantamaggio, in Storia illustrata delle città dell'Umbria: Terni, Milano, Sellino, 1994, pp. 673-684. -Il Palio e le tradizioni popolari senesi durante il fascismo, in Fascismo e Antifascismo nel senese, Regione Toscana 1994, pp. 265-284. -Fascismo, folklore e società di massa. Riflessioni su un'esperienza storica, in "Passaggi" n. 3 (1994), pp. 69-83. -Tempo libero e folklore: il dibattito europeo e l'esperienza italiana, in "Storia in Lombardia" n. 1-2 1995, pp. 147-165. -L'identità culturale marchigiana attraverso le riviste, in A. Bianchini - G. Pedrocco (a cura di), Dal tramonto all'alba. La provincia di Pesaro e Urbino tra fascismo e ricostruzione, Clueb, Bologna 1995, pp. 225-246. -Le identità culturali regionali nella Storia d'Italia, In Identità e culture regionali, a cura di Stefano Cavazza e Reinhard Johler, in "Memoria e Ricerca" (Dicembre 1995), pp. 51-71. -Formazione dei giovani e fascismo, in "I quaderni del cardello" vol. 6/1996, pp. 87-108. -Masse, tecnologia, globalizzazione: antropologia dell'età contemporanea, in P. Pombeni (a cura di), Introduzione alla storia contemporanea, Bologna, Il Mulino 1997, pp. 27-42. -La Mobilitazione generale, in "Ideazione" a. V, n. 2 (marzo-aprile 1998), pp. 53-61. -Il regionalismo in una transizione di regime: "La Piè" e l'identità culturale romagnola, "Memoria e Ricerca" (Dicembre 1998), pp. 77-99. -La costituzione in piazza. Il tema costituzionale nelle campagne elettorali del dopoguerra (1948-1958) in A. Barbera, M. Cammelli, P. Pombeni (a cura di), L'apprendimento della costituzione, Milano, Angeli, 1999, pp. 155-197. -Regionalismus und kulturelle Identität in Italien zwischen dem Ende des 19. und dem Anfang des 20. Jahrhunderts: Das Beispiel der Romagna und die nationale Lage, in "Acta Ethnographica Hungarica, vol. 44 (1999), n. 3-4, pp. 379-387. -Miti, feste e simboli dell'associazionismo studentesco, in G. Orsina e G. Quagliariello (a cura di), La formazione della classe politica in Europa 1945-1956, Roma-Bari-Manduria, Lacaita, 2000, pp, 425-457. -Der Nationalstaat seit 1861, in K. Rother e F. Tichy, Italien, Darmstadt, Wissenschaftliche Buchhandlung, 2000, pp. 76-85. -La società di massa, in P. Pombeni (a cura di), Introduzione alla storia contemporanea, nuova edizione, Bologna, Il Mulino, 2000, pp. 29-45. -Associazionismo e tempo libero, in Enciclopedia della sinistra europea nel XX secolo, a cura di Aldo Agosti, Roma, Editori Riuniti, 2000, pp. 377-382. -La transizione difficile: l'immagine della guerra e della resistenza nell'opinione pubblica dell'immediato dopoguerra, G. Miccoli, G. Neppi-Modona, P. Pombeni ( a cura di), La grande cesura. La memoria della guerra e della resistenza nella vita europea del dopoguerra, Bologna, Il Mulino, 2001, pp. 427-464 -Il paese e la nazione: idee ed iniziative di una cultura di periferia, in R. Bianchi ( a cura di), La Valdelsa tra le due guerre. Una storia italiana negli anni del fascismo, Castelfiorentino, Società storica della Valdelsa, 2002, pp. 287-322. -Comunicazione di Massa e simbologia politica nelle campagne elettorali del secondo dopoguerra, in P. L. Ballini, M. Ridolfi (a cura di), in La storia delle campagne elettorali in Italia, Milano, Bruno Mondatori, 2002, pp. 193-237. -Simboli e politica: una riflessione multidisciplinare, in "Contemporanea/ a. V, n. 4 , ottobre 2002, pp. 801-809. -Territoire et identité. Une perspective italienne, in "Études rurales" n. 163-164 (juillet-décembre 2002), pp. 109-131. -"Una repubblica senza repubblicani, una democrazia senza democratici". Crisi di sistema e ruolo dei partiti a Weimar attraverso le riviste politiche di area liberale 1920-1930, in P. Pombeni (a cura di), Crisi, legittimazione, consenso, Il Mulino, 2003, pp. 133-182. -La ricostruzione della democrazia politica nella zona occidentale di occupazione della Germania, in M. Ridolfi, Propaganda e comunicazione politica, Milano, Bruno Mondatori, 2004, pp. 137-160. -Identità nazionale e identità locale nella storia italiana: elementi per una riflessione, in Sabine Schwarze (a cura di) Siamo una nazione? Nationales Selbstverständnis im aktuellen Diskurs der Sprache, Literatur und Geschichte Italiens, Tübingen, Stauffenberg, 2006, pp. 15-33. -Viva l'ozio. Il tempo libero nell'età contemporanea, in Il secolo dei consumi. dinamiche sociali nell'Europa del Novecento, a cura di Stefano Cavazza ed Emanuela Scarpellini. Roma, Carocci, 2006, pp. 85-116 -El culto de la pequeña patria en Italia, entre centralización y nacionalismo: De la época liberal al fascismo,  in "Ayer" n. 64 (2006), pp. 95-119 -Modello occidentale  e campagne elettorali nella Germania postbellica (1945-1957), in Stefano Cavazza (a cura di), L'occidente come costruzione del consenso politico,Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006, pp. 165-183. -Costruire la democrazia: campagne elettorali e democrazia occidentale nell'Italia del dopoguerra. in S. Cavazza (a cura di), La rinascita dell'Occidente. Sviluppo del sistema politico e diffusione del modello occidentale nel secondo dopoguerra in Italia e Germania, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006, pp. 79-104. -La ri-costruzione della Democrazia in Italia e Germania nel secondo Dopoguerra  in "Italian Politics & Society"   65 (2007),. pp 19 - 27. -"Neri" senz'altro:dal movimento al regime fascista. in I colori della politica. Passioni, emozioni e rappresentazioni nell'età contemporanea. A cura di M. Ridolfi, San Marino: Guardigli (San Marino) 2008, pp. 145 - 156. -Alla ricerca della nazione: centro e periferia nella costruzione dello Stato unito, in A. Ragusa ( a cura di)  Giuseppe Garibaldi: un eroe popolare nell'Europa dell'Ottocento. Manduria-Bari-Roma: Piero Lacaita, 2009, pp. 111 - 126. -Delegittimazione nelle transizioni di regime: la Repubblica di Weimar e l'Italia del secondo dopoguerra, in Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europa contemporanea, a cura di Fulvio Cammarano e Stefano Cavazza, Bologna Il Mulino, 2010 -Dal consumo desiderato al consumo realizzato: l'avvento della società dei consumi nell'Italia postbellica, in La rivoluzione dei consumi, a cura di Stefano Cavazza e Emanuela Scarpellini, Bologna Il Mulino, 2010, pp. 53-96 -Nationale Identität, lokale Patriotrismus und Volkskunde in Italien 1861-1918, in "Jahrbuch für Europäische Ethnologie", 5 (2010), pp.  53-66 -Die Neueste Geschichte in Italien. Überlegungen zu einem etablierten Fach. in "Annali dell'Istituto Storico Italo-Germanico in trento". vol. 36-37 (2011), pp. 83 - 111 -La memoria del primo dopoguerra e del fascismo nella ricostruzione dell'Italia democratica, in  M. Cau (a cura di) L'Europa di De Gasperi e Adenauer. La sfida della ricostruzione (1945-1951), Bologna, Il Mulino, 2011, pp. 51 - 64. -Twisted Roots. Intellectuals, Mass Culture and Political Culture in Italy, in «Journal of Modern European History» ( 2012 ) pp. 207-230 -Ambiente, società e politica , in S. Cavazza – P. Pombeni (a cura di) Introduzione alla storia contemporanea, Bologna, il Mulino, 2012, pp. 199-212. -Regionalism in Italy: a critique, in Eric Storm – Joost Augusteijn (eds.), Region and State in Nineteenth-Century Europe. Nation-Building, Regional Identities and Separatism , Palgrave, 2012, pp. 69-89. -War der Faschismus populistisch? Überlegungen zur Rolle des Populismus in der faschistischen Diktatur in Italien (1922-1943)., In «Totalitarismus und Demokratie». vol. 9 (2012), pp. 235 - 256. -La politica di fronte al consumo di massa  negli anni '60 e '70, in S. Cavazza ( a cura di), Politica e consumi nell'Italia Repubblicana, Bologna, Il Mulino, 2013, pp. 13-48 -Miti e consenso durante il fascismo, in A. Varni (a cura di), Storia di Bologna. Bologna in età contemporanea 1915-2000, Bologna, BUP, 2013, pp.  439-432