SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Tommaso BARIS

BIOGRAFIA

Mi sono laureato nel 2000 in Storia Contemporanea con una tesi sulla memoria del secondo conflitto mondiale nel Lazio meridionale, intitolata “Esperienza bellica e mutamenti sociali. L’impatto della guerra sulla popolazione civile del Frusinate 1943-1948”, relatore prof. Giovanni Sabbatucci, correlatore prof. Alessandro Portelli, presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma. Nel 2005 ho conseguito il titolo di dottore di ricerca in “Ceti dirigenti e potere pubblico nella storia dell’Italia contemporanea”, XVI° ciclo, presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università “La Sapienza” di Roma con una ricerca dal titolo “Il fascismo in provincia: politica e società durante il regime a Frosinone (1919-1943)”. Nell’anno accademico 2005/2006 ho ottenuto un incarico di insegnamento di Storia Contemporanea (settore M-STO/04, 42 ore, 6 cfu) nell’ambito del corso di laurea di Scienze della Comunicazione di Sora (Fr), tramite contratto sostitutivo/integrativo presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Cassino (Fr). Dal 1° febbraio 2006 al 31 gennaio 2008, sono stato titolare di un assegno di ricerca biennale sul tema “Il ceto politico del Lazio meridionale tra centro e periferia: dinamiche della rappresentanza e costruzione del potere (1946-1963)”, presso il dipartimento di Filologia e Storia dell’Università di Cassino.
Ho svolto inoltre attività di collaborazione come cultore della materia con la cattedra di Storia Contemporanea del Prof. Giovanni Sabbatucci alla “Sapienza” di Roma, partecipando anche, come collaboratore o redattore, ad alcune riviste quali “Zapruder. Storie in movimento”, “S-Nodi. Pubblici e privati nella storia contemporanea”, l’ “Annale Irsifar”.

PUBBLICAZIONI

Monografie:

2003

Tra due fuochi. Esperienza e memoria della guerra lungo la linea Gustav, Roma-Bari, Laterza, 2003, pp. 256.

2007

Il fascismo in provincia. Politica e società a Frosinone (1919-1940), Roma-Bari, Laterza, 2007, pp. 234.

Curatele

2006

Le voci del lavoro. Uomini e donne della CGIL in provincia di Frosinone (1945-2005), Ediesse, Roma, 2006. pp. 337.


Articoli principali:

2003

Le stragi naziste nella provincia di Frosinone tra storia e memoria, in G. Gribaudi (a cura di), Terra bruciata. Le stragi naziste sul fronte meridionale, Napoli, L’ancora del mediterraneo, 2003, pp. 311-366.

Sotto il giogo dei liberatori: Memoria individuale contro retorica pubblica: “guerra totale” e liberazione nel Lazio meridionale (1943-1944), in «Zapruder. Storie in movimento», n. 2, 2003, pp. 8-27.

2005

Entre Historia y memoria: las violaciones en masa a lo largo de la linea Gustav en 1944 (tradotto da Celia Filipetto), in «Historia, antropologia y fuentes orales», n. 33, 2005, pp. 81-103.

2006

Intervista “La normalità del male. Riflessioni su guerra totale e violenze sui civili” a Gabriella Gribaudi in «Zapruder. Storie in movimento», n. 10, 2006, pp. 98-105.


2007

Le corps expéditionnaire français en Italie. Violences des «libérateurs» en Italie durant l’été 1944, in «Vingtième Siècle. Revue d’Histoire», n. 93, 2007, pp. 47-61.


Modernizzazione e Pci nella riflessione di Pier Paolo Pasolini, in «Annali della Fondazione Ugo Spirito», n. XVI-XVII 2004-2005, pp. 161-190.