SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Simone Bellezza

BIOGRAFIA

FORMAZIONE

2007-2010: Dottorato di ricerca in Studi storici alla Scuola superiore di studi storici dell’Università della Repubblica di San Marino (titolo della tesi: “The Shore of Expectations: a Study on the Culture of the Ukrainian Shistdesiatnyky, 1953-1972”; supervisor dr. Andrew Wilson, UCL); esame finale sostenuto il 27 ottobre 2010 con votazione 60/60 e dignità di stampa.

2003-2006: Dottorato di ricerca in Storia sociale europea dal Medioevo all’Età contemporanea pressò l’Università Ca’ Foscari di Venezia (titolo della tesi: “Occupazione nazista e collaborazione nell’Ucraina centro-orientale: il Generalbezirk Dnjepropetrowsk, 1941-1944,” relatori proff. Alberto Masoero e Andrea Graziosi); esame finale sostenuto il 23 febbraio 2007.

1997-2003: Corso di laurea quadriennale in storia alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino (titolo della tesi: “I collaboratori in Ucraina durante la Seconda guerra mondiale”, relatore prof. Marco Buttino) esame finale sostenuto il 25 marzo 2003 con votazione 110/110 e lode.

CONOSCENZE LINGUISTICHE

Italiano: madrelingua.

Inglese: ottimo (sia orale che scritto).

Russo: ottimo (sia orale che scritto).

Ucraino: buono (sia orale che scritto).

Conoscenze elementari di francese, tedesco e bulgaro.

POSIZIONI ATTUALI


  1. Visiting Assistant Professor of Ukrainian History allo Harriman Institute della Columbia University di New York (Luglio – Dicembre 2016).

  2. Assegnista di ricerca in Storia contemporanea presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Trento (Giugno 2016 – Maggio 2017).

  3. Collaboratore di ricerca in Storia contemporanea presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Trento (Novembre 2015 – Marzo 2017).

  4. Teaching assistant del corso di History of European Integration (modulo Jean Monnet) della Scuola di Studi Internazionali della Università di Trento (Febbraio 2015 – Giugno 2017).


PRECEDENTI OCCUPAZIONI

Febbraio 2016 – Settembre 2016: Professore a contratto di Storia contemporanea e dell’Europa orientale presso il Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell’Università del Piemonte orientale “A. Avogadro” (Febbraio – Settembre 2016).

Maggio 2015 – Giugno 2016: Docente di Didattica della storia contemporanea nel Percorso Abilitante Speciale (classi d’insegnamento A043 e A050) del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento.

Agosto 2013 – Luglio 2015: Assegnista di ricerca in Storia contemporanea presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento.

Aprile 2013 – Maggio 2013: Collaboratore esterno dell’Istituto Storico Italo-Germanico della Fondazione Bruno Kessler di Trento.

Aprile 2012 – Marzo 2013: Assegnista di ricerca in Storia contemporanea presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento.

Febbraio 2011 – Ottobre 2013: Professore a contratto di Storia dell’Europa orientale presso la Facoltà (poi Dipartimento) di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento.

VISITING FELLOWSHIPS

Gennaio – Marzo 2017: Petro Jacyk Visiting Scholar in Ukrainian Studies presso il Centre for European, Russian, and Eurasian Studies della University of Toronto.

Settembre – Dicembre 2016: Visiting Assistant Professor of Ukrainian History allo Harriman Institute della Columbia University di New York.

Marzo – Maggio 2014: Advanced Academia Fellow presso il Centre for Advanced Study di Sofia.

Febbraio – Maggio 2008: Eugene and Daymel Shklar Fellow in Ukrainian Studies presso lo Ukrainian Research Institute della Harvard University.

PREMI

  • Premio “Nicola Gallerano” per migliore tesi di dottorato in storia contemporanea, conferito dall’IRSIFAR (Istituto romano per la storia d’Italia dal fascismo alla resistenza), edizione 2008.

  • Scholarly Publication Support Award della Canadian Foundation for Ukrainian Studies per la pubblicazione del manoscritto The Shore of Expectations. A History of Ukrainian Cultural Dissent, 1953-1973, edizione 2015.

PUBBLICAZIONI

Monografie:


  • The Shore of Expectations. A History of Ukrainian Cultural Dissent, 1953-1973, in corso di pubblicazione presso CIUS Press, Toronto (in corso di pubblicazione).

  • Tornare in Italia. Come i prigionieri trentini in Russia divennero italiani, in corso di pubblicazione presso Il Mulino, Bologna 2016.

  • Ucraina. Insorgere per la democrazia, La Scuola, Brescia 2014.

  • Il tridente e la svastica. L’occupazione nazista nell’Ucraina centro-orientale, Franco Angeli, Milano 2010.


Curatele:

  • Atlante geopolitico dello spazio ex sovietico. Confini e conflitti, La Scuola, Brescia 2016.


Articoli e saggi:

  • Wings to Lift the Truth Up High: The Role of Language for the Shistdesiatnyky, in Andrea Graziosi, Michael Flier (a cura di), States, Peoples, Languages: A Comparative Political History of Ukrainian, 1863-2013, in corso di stampa presso Harvard UP, Cambridge (Mass.).

  • Choosing Their Own Nation: National and Social Identities of the Italian POWs in Russia (1914-1921), in Judith Devlin, Georg Grote (a cura di), World War I in Central and Eastern Europe: Politics, Culture and Society, in corso di stampa presso I.B. Tauris, London, 2017.

  • Il miraggio del ritorno. Le politiche della nazionalità nei confronti dei prigionieri italiani in Russia durante la Prima guerra mondiale, in Alessandro Fontanari (a cura di), Da Pergine a Pechino. Il diario di guerra di Arturo Dellai (1914-1920), Pergine: Associazione degli Amici della storia di Pergine, 2016, pp. 47-52.

  • Stretti fra il diavolo e il profondo mare blu: l’incompiuta transizione dell’Europa orientale, in Simone Attilio Bellezza (a cura di), Atlante geopolitico dello spazio ex sovietico. Confini e conflitti, La Scuola, Brescia 2016, pp. 9-22.

  • Le lingue degli oligarchi: come si è costruito un conflitto nazionale nell’Ucraina post-sovietica, in Simone Attilio Bellezza (a cura di), Atlante geopolitico dello spazio ex sovietico. Confini e conflitti, La Scuola, Brescia 2016, pp. 83-96.

  • Il trionfo del Leviatano? “Blat”, economia sommersa e corruzione nello spazio post-sovietico, in Simone Attilio Bellezza (a cura di), Atlante geopolitico dello spazio ex sovietico. Confini e conflitti, La Scuola, Brescia 2016, pp. 115-127.

  • “La lotta per Roma:” la neutralità italiana nella stampa russa (1914-1915), in Riccardo Brizzi (a cura di), L’opinione pubblica internazionale e il neutralismo italiano, Le Monnier-Mondadori, Milano 2015, pp. 243-261.

  • Building Memory: National Identities and Monuments in Post-Soviet Ukraine, in Giovanna Brogi, Marta Dyczok, Oxana Pachlovska, Giovanna Siedina (a cura di), Ukraine Twenty Years After Independence. Assessments, Perspectives, Challenges, Aracne, Roma 2015, pp. 241-264.

  • I prigionieri trentini in Russia durante la Prima guerra mondiale: linee e prospettive di ricerca, in «Qualestoria», vol. XLII (2014) no. 2, pp. 41-58.

  • History on the Frontline: Reflections on the Current Ukrainian Crisis, in “Snodi. Pubblici e privati nella storia contemporanea”, n. 14 (autunno-inverno 2014), pp. 191-196.

  • A Different History of the Soviet Union: Lisa Giua Foa between Politics and History, in “Storia della storiografia,ˮ vol. 63 (2013) no. 2, pp. 81-101.

  • Dissensi generazionali: trasmissioni di valori e pratiche nel nazionalismo ucraino, in “Quaderno di storia contemporanea dell’Istituto di storia della resistenza di Alessandria”, no. 53 (2013), pp. 66-74.

  • Vere e false repubbliche partigiane nei territori occupati dell’Urss: la regione di Brjansk e la Volinia a confronto, in Alberto Buvoli, Gustavo Corni, Luigi Ganapini, Andrea Zannini (a cura di), La Repubblica della Carnia e dell’Alto Friuli: Una lotta per la libertà e la democrazia, Il Mulino, Bologna 2013, pp. 67-88.



  • “Erano buona gente, gli ucraini:” stereotipi su sé e sugli altri degli italiani in Russia durante la seconda guerra mondiale, in Gabriele Proglio (a cura di), Orientalismi italiani, Antares Edizioni, Alba 2012, pp. 55-73.

  • Istoriya, dzherela i metodologiya usnoï istoriï v Italiï, in Naukovi zapysky z ukraïns’koï istoriï: Zbirny naukovykh statei, Kafedra istoriï ta kul’tury Ukraïny DVNZ «Pereyaslav-Khmel’myts’kyi derzhavnyi pedahohichnyk universytet im. Skovorody», Pereyaslav-Khmel’nyts’kyi, 2010, pp. 219-223.

  • Collaborazione e collaborazionismo: riflessioni su una distinzione incerta fra libertà e responsabilità, in Irma Staderini (a cura di), Fascismi periferici: nuove ricerche, Franco Angeli, Milano 2010, pp. 79-87.

  • Intelligencija, intellectuels, in Olivier Christin (ed.), Dictionnaire des concepts nomades en sciences humaines, Éditions Métalié, Paris 2010, pp. 245-260.

  • The shistdesiatnytstvo as a group of friends: the kompaniia of the Club of the Creative Youth of Kiev (1960-1965), in “Snodi. Pubblici e privati nella storia contemporanea”, no. 5 (primavera-estate 2010), pp. 64-82.

  • Osvita v Ukraïni pid chas natsysts’koï okupatsiï (na materialakh Dnipropetrovs’koï oblasti), in “Ukraïns’kyi Istorychnyi Zhurnal”, no. 3 (maggio-agosto) 2010, pp. 78-91.

  • The Discourse over the Nationality Question in Nazi Occupied Ukraine: the ’Generalbezirk Dnjepropetrowsk’ (1941-3), in “Journal of Contemporary History”, vol. 43 no. 4 (October 2008), pp. 573-596.

  • Può la storia culturale aiutarci a capire l’Unione Sovietica? A proposito degli studi su valori e sessualità, in “Italia Contemporanea”, no. 251 (giugno 2008), pp. 261-73.

  • Terrore e repressione del dissenso nei manicomi sovietici: le memorie di Leonid Pljušč, in “S-nodi. Pubblici e privati nella storia contemporanea”, no. 2 (primavera-estate 2008), pp. 89-100.



  • Ukrainian Euro(di)vision: politica e musica della rivoluzione arancione, in “Zapruder. Storie in movimento. Rivista di storia della conflittualità sociale”, no. 12 (gennaio-aprile 2007), pp. 88-92.

  • La politica scolastica nazista nei territori occupati dell’urss: il caso di Dnipropetrovs’k (1941-1944), in “Studi Storici”, vol. XLVII no. 1 (gennaio-marzo 2006), pp. 219-245.

  • Canzone e società sovietica negli anni del “disgelo”: Bulat Okudžava, in “Passato e Presente”, vol. XXIII no. 66 (settembre-dicembre 2005), pp. 133-154.




Ultima modifica: 04/11/2016 18:39:15