SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

David Bernardini

Università degli Studi di Milano

BIOGRAFIA

David Bernardini (1988), ha conseguito il dottorato in Storia dell’Europa presso l'Università degli Studi di Teramo. I suoi studi si concentrano prevalentemente su diversi aspetti della storia politica della Germania tra le due guerre mondiali. Oltre a vari saggi e recensioni comparsi su diverse riviste storiografiche, ha pubblicato uno studio dedicato alla figura dell’anarchico Rudolf Rocker (Zero in condotta, 2014) e un lavoro sul nazionalbolscevismo nella Repubblica di Weimar (Biblion, 2017). Collabora con la cattedra di Storia del pensiero politico contemporaneo presso il dipartimento di Studi Storici dell’Università degli Studi di Milano e fa parte della redazione della “Rivista storica del socialismo”.

PUBBLICAZIONI

Libri

Rudolf Rocker, “Contro la corrente”, (ed.) David Bernardini e Devis Colombo, elèuthera, Milano, 2018, ISBN 9788833020235.

“Pugni proletari e baionette prussiane”. Il nazionalbolscevismo nella Repubblica di Weimar, Biblion edizioni, Milano, 2017, ISBN 9788898490813.

To Barometro deiknei kataghida. Oi anarxikes Maures Monades enantia ston nasismo, Eleghtheriake koultoura, Atene, 2015 (traduzione di: Il barometro segna tempesta).

Il barometro segna tempesta. Le Schiere nere contro il nazismo, La Fiaccola, Ragusa 2014, ISBN 978-88-908945-7-2.

Contro le ombre della notte. Storia e pensiero dell’anarchico tedesco Rudolf Rocker, Zero in condotta, Milano 2014, ISBN 978-88-95950-36-5.

Articoli

Tra le pieghe degli eventi. Il caso Tomasetti e il ’98 milanese nelle carte dell’Archivio di Stato di Milano, “Rivista storica del socialismo”, III (2018), n. 1, pp. 123-133 (con Michele Abbiati).

Señales de tormenta. El movimiento anarcosindicalista aleman entre 1930 y 1933, “Germinal. Revista de Estudios Libertarios”, (2018), n. 14, pp. 39-77.

Un esperimento fallito. Il caso dell'Alte Sozialdemokratische Partei (1926-1928), “Rivista storica del socialismo”, I (2016), n. 1, pp. 35-60.

Una “Fatalità tedesca”. Il pensiero nazionalbolscevico di Ernst Niekisch nella critica al nazionalsocialismo (1932), “Società e Storia”, (2013) n. 142, pp. 683-708.

Recensioni

Recensione di: G. Sacchetti, Eretiche. Il Novecento di Maria Luisa Berneri e Giovanna Caleffi, in “Giornale di storia contemporanea”, XX, (2017), n. 2, pp. 216-217.

Recensione di: M. Presutto, La rivoluzione dietro l'angolo. Gli anarchici italiani e la rivoluzione messicana (1910-1914), in “Giornale di storia contemporanea”, XX (2017), n. 2, pp. 213-214.

Recensione di: F. Bertolucci, A oriente sorge il sol dell'avvenire. Gli anarchici italiani e la rivoluzione russa 1917-1922, in “Giornale di storia contemporanea”, XX, (2017), n. 2, pp. 208-209.

Recensione di: G. Sacchetti, Carte di gabinetto. Gli anarchici italiani nelle fonti di polizia (1921-1991), La Fiaccola, Ragusa, 2016, in “Rivista storica del socialismo”, II, (2017), n. 2, p. 188.

Recensione di: F. Buttà, Anarchici a Milano (1870-1926): storio e interpretazioni, Zero in condotta, Milano, 2016, in “Rivista storica del socialismo”, II, (2017), n. 2, pp. 151-152.

Recensione di: G. Berti, Contro la storia. Cinquant’anni di anarchismo in Italia (1962-2012), Biblion, Milano, 2016, in “Rivista storica del socialismo”, II, (2017), n. 2, pp. 144-146.

Recensione di: P. Adamo, L’anarchismo americano nel Novecento. Da Emma Goldman ai Black Bloc, FrancoAngeli, Milano, 2016, in “Rivista storica del socialismo”, II, (2017), n. 2, pp. 143-144.

Recensione di: G. Berti - C. De Maria (a cura di), L'anarchismo italiano. Storia e storiografia, Biblion, Milano, 2016, in “Rivista storica del socialismo”, I (2016), n. 2, pp. 185-187.

Recensione di: G. Sacchetti (a cura di), “Nel fosco fin del secolo morente”. L'anarchismo italiano nella crisi di fine secolo, in “Il Pensiero politico”, XLVII (2014), n. 2, pp. 283-284.

In corso di pubblicazione

Berlino 1919-1926. Un nodo della rete in Gli anarchici e la rivoluzione russa (ed.) Giampietro Berti, Marcello Flores e Antonio Senta, FrancoAngeli, Milano, 2019.