SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Elena Gaetana Faraci

foto di Elena Gaetana Faraci

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali Università degli Studi di Catania

BIOGRAFIA

Elena Gaetana Faraci, nata a Mazzarino il 18/08/1968, attualmente è docente di Storia e Filosofia presso la scuola secondaria superiore e professore a contratto di Storia e Filosofia delle Istituzioni Politiche presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania.
Ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore sia di prima fascia (dal 2/08/2017) sia di seconda fascia (dal 4/12/2014) per il settore concorsuale 14/B1, Storia delle Dottrine e delle Istituzioni Politiche, settore scientifico disciplinare SPS/03, Storia delle Istituzioni Politiche.
In data 24/03/1993 ha conseguito la Laurea in Filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Catania con la votazione di 110/110 e lode. In data 19/03/2002 ha conseguito la seconda Laurea in Pedagogia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Catania.
In data 26/02/ 2010 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in “Pensiero Politico e Istituzioni nelle Società Mediterranee” (XXI ciclo) presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Catania, con una dissertazione dal titolo La Sicilia e lo Stato unitario. Prefetti e classi dirigenti sotto il governo della Destra Storica.
È abilitata all’insegnamento per le classi di concorso A037 Filosofia e Storia, A036 Filosofia, Psicologia e Scienze dell’educazione, conseguite a seguito del superamento dell’Esame di Stato conclusivo della SISSIS dell’Università degli Studi di Catania.
Dal 10/07/2008 a tutt’oggi è cultrice in Storia dell'amministrazione pubblica e Storia delle Istituzioni politiche presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania
Presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania dal 2/01/2013 all’1/01/2015 è stata assegnista di ricerca per l’Area 14 - Settore disciplinare SPS-03 (Storia delle Istituzioni Politiche), con un progetto di ricerca dal titolo Le luogotenenze e l'unificazione italiana. Conflitti politici e istituzionali.
Sempre presso lo stesso Dipartimento nell’ A.A. 2016/2017 è stata docente a contratto del corso di supporto/recupero agli insegnamenti di Storia e filosofia delle istituzioni politiche nel corso di Laurea triennale in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione; negli anni accademici 2015/2016 e 2014/2015 è stata docente a contratto di Storia delle istituzioni politiche e Storia delle dottrine politiche nel corso di Laurea magistrale in Storia e cultura dei paesi mediterranei; nell’A.A. 2011/2012 è stata docente a contratto di Storia delle Istituzioni Politiche nel corso di Laurea triennale interclasse in Storia e scienze dell’amministrazione.
Ha inoltre tenuto seminari di storia italiana, sul tema “Il rapporto centro-periferia”, presso la Facoltà delle Lingue straniere dell’Università Statale Psicologia-pedagogia di Mosca dal 22 giugno 2016 al 12 luglio 2016.
È membro della Società per gli Studi di Storia delle Istituzioni e della Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (SISSCO). È socia dell'Istituto per la Storia del Risorgimento italiano. Fa parte della redazione della rivista "Storia Amministrazione Costituzione" e della rivista russa "Language and text". Inoltre è membro del comitato scientifico del Primo Premio Nazionale di Editoria Universitaria per il settore 11 Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche e della rivista “Scienze e Ricerche” nell’ambito Scienze politiche e sociali.
Ha partecipato presso l’Università degli Studi di Catania ai seguenti progetti di ricerca: Pra 2007: Accentramento, decentramento e autonomia amministrativa in Italia tra Ottocento e Novecento; Fir 2014: Poteri locali, èlite, intellettuali e Università a Catania tra colonialismo e guerre mondiali.
Il suo volume I prefetti della Destra storica. Le politiche dell'ordine pubblico in provincia di Palermo (1862-1874) è stato selezionato nella rosa dei dieci più meritevoli di attenzione per il Premio ANCI-Storia 2014.
Ha partecipato in qualità di relatrice e alcune volte anche di organizzatrice a numerosi convegni nazionali e internazionali inerenti a tematiche di Storia contemporanea e in particolare di Storia delle istituzioni politiche.
I principali interessi di ricerca riguardano la storia istituzionale e politica del Mezzogiorno, e in particolare della Sicilia, nell’epoca post-unitaria. Particolare attenzione è stata dedicata ai problemi di organizzazione del potere esecutivo sul territorio siciliano, attraverso l’analisi, condotta su fonti archivistiche, dell’operato dei prefetti succedutisi nell’isola negli anni della Destra storica. Si è anche interessata di storia della magistratura e soprattutto dei contrasti tra magistratura e politica, ricostruendo su fonti inedite il caso del procuratore Diego Tajani, che per primo ha denunciato le ingerenze del potere politico sull’autonomia della magistratura e le collusioni delle istituzioni con la mafia. Spostando l’interesse dalla Sicilia al Mezzogiorno, attraverso lo studio delle Luogotenenze da Cavour a Ricasoli, ha riaffrontato sulla base di una ricerca di prima mano la tradizionale problematica accentramento/decentramento agli esordi dell’Italia unita. Si è anche occupata della gestione dell’ordine pubblico e di leggi di pubblica sicurezza. Un altro filone di ricerca riguarda il ruolo delle elites locali all’interno dello Stato unitario e l’analisi dei progetti politico-istituzionali di alcuni protagonisti della classe dirigente siciliana. I suoi studi riguardano anche la Prima guerra mondiale e il ruolo svolto dalla Sicilia e dal Mezzogiorno nella partecipazione italiana al conflitto.

PUBBLICAZIONI

Monografie

1) E.G. FARACI, L'unificazione amministrativa del Mezzogiorno. Le Luogotenenze da Cavour a Ricasoli, Carocci editore, Roma 2015, ISBN: 9788843077588.

2) E.G. FARACI, Il caso Tajani. Storie di magistrati nell'Italia liberale. Con appendice documentaria, Bonanno Editore, Acireale-Roma 2013, ISBN: 9788896950395.

3) E.G. FARACI, I prefetti della Destra storica. Le politiche dell’ordine pubblico in provincia di Palermo (1862-1874), Bonanno Editore, Acireale-Roma 2013, ISBN: 9788896950364.

Saggi e articoli in rivista 

4) E.G. FARACI, Colajanni, il pensiero mazziniano e il principio di nazionalità, in (a cura di) G. ASTUTO e A. NICOSIA, Identità nazionali. Teorie, narrazioni, istituzioni, Bonanno Editore, Acireale-Roma 2017, pp. 73-100, ISBN: 9788896950388.

5) E.G. FARACI, Napoleone Colajanni. Alcune riflessioni sul pensiero politico e sull'impegno istituzionale, in (a cura di) E.G. FARACI, La classe dirigente siciliana e lo Stato unitario. I progetti politico-istituzionali di alcuni protagonisti, Palermo Dipartimento di Scienze Politiche e delle relazioni internazionali (DEMS) già Dipartimento di Studi Europei e dell’integrazione internazionale (DEMS)-portale.unipa.it/dipartimenti/dems, pp. 203-259, ISBN: 9788894009682.

6) E.G. FARACI, L'unificazione amministrativa e i modelli europei. L'allegato a della legge 20 marzo 1865, in (a cura di) E.G. FARACI, La classe dirigente siciliana e lo stato unitario. i progetti politico-istituzionali di alcuni protagonisti, PALERMO Dipartimento di Scienze Politiche e delle relazioni internazionali (DEMS) già Dipartimento di Studi Europei e dell’integrazione internazionale (DEMS)-portale.unipa.it/dipartimenti/dems, pp. 94-122, ISBN: 9788894009682.

7) E.G. FARACI, Francesco Paolo Perez. dal federalismo al decentramento, in (a cura di) E.G. FARACI, La classe dirigente siciliana e lo stato unitario. I progetti politico-istituzionali di alcuni protagonisti, PALERMO Dipartimento di Scienze Politiche e delle relazioni internazionali (DEMS) già Dipartimento di Studi Europei e dell’integrazione internazionale (DEMS)-portale.unipa.it/dipartimenti/dems, pp. 56-93, ISBN: 9788894009682.

8) E.G. FARACI, Nota introduttiva, in (a cura di) E.G. FARACI, La classe dirigente siciliana e lo stato unitario. I progetti politico-istituzionali di alcuni protagonisti, PALERMO Dipartimento di Scienze Politiche e delle relazioni internazionali (DEMS) già Dipartimento di Studi Europei e dell’integrazione internazionale (DEMS)-portale.unipa.it/dipartimenti/dems, pp. 5-16, ISBN: 9788894009682.

9) E.G. FARACI, Napoleone Colajanni. The Great War and the Russian Revolution, in Language and text, Mosca, 1/2017, pp. 76-82,  ISSN (online) 2312-2527.

10) E.G. FARACI, Napoleone Colajanni e il Mezzogiorno, in «Notabilis», Anno VIII-n. 1, Gennaio/Febbraio 2017.

11) E.G. FARACI, Napoleone Colajanni e la Prima guerra mondiale: dall’anticolonialismo all’interventismo, in «Storia e Politica», anno VIII, n. 3 - 2016, pp. 567-607, EISSN: 2037-0520 (pubblicato online in www.storiaepolitica.unipa.it).

12) E.G. FARACI, Giovanni Raffaele, in Dizionario Biografico degli Italiani, Volume 86, Edizione Treccani, Roma 2016, ISBN: 9788812000326.

13) E.G. FARACI, L'ordine pubblico e la magistratura nella Sicilia post-unitaria, in Atti del Convegno Per una ricognizione degli "stati d'eccezione". Emergenze, ordine pubblico e apparati di polizia in Europa: le esperienze nazionali (secc. XVII-XX), Rubbettino, Soveria Mannelli 2016, ISBN: 9788849847376.

14) E.G. FARACI, Domenico Piraino, in Dizionario Biografico degli Italiani, Volume 84, Edizione Treccani, Roma 2015, ISBN: 9788812000326.

15) E.G. FARACI, La magistratura e il domicilio coatto sotto il governo della Destra storica, in Il domicilio coatto. Ordine pubblico e politiche di sicurezza in Italia dall'Unità alla Repubblica, a cura di E. De Cristofaro, Bonanno, Acireale-Roma 2015, ISBN: 9788863180695.

16) E.G. FARACI, Francesco Paolo Perez, in Dizionario Biografico degli Italiani, Volume 82, Edizione Treccani, Roma 2015, ISBN: 9788812000326.

17) E.G. FARACI, La legge di pubblica sicurezza del 1875: magistratura e politica in Sicilia, in «Storia Amministrazione Costituzione, Annale Isap», 22/2014, ISSN: 0044-8141.

18) E.G. FARACI, The Italian unification. Ricasoli and administrative centralization, in Language and text, Mosca, 2/2014, ISSN (online) 2312-2527.

19) E.G. FARACI, Ricasoli e l'unificazione amministrativa. Dall'autonomismo al centralismo, in «Storia e Politica», anno VI, n. 1 - 2014, pp. 26-68, EISSN: 2037-0520 (pubblicato online in www.storiaepolitica.unipa.it).

20)  E.G. FARACI, La Luogotenenza nel Mezzogiorno. I conflitti politici e l'unificazione amministrativa, in "Le Carte e la Storia" 1/2013, pp. 77-90, ISSN: 1123-5624.

21)  E.G. FARACI, Ob'edinienie Italii. Kavur i samoupravlenie (L'unificazione italiana. Cavour e il selfgovernment), in I.V. Dergaciova (a cura di), Duchovno-nravstvennhie osnovy pamjatnikov pis'mennosti tradicii e perspektivy, GBOY-Università di Mosca 2013, pp. 115-122, ISBN: 9785446501922.

22) E.G. FARACI, Il governo luogotenenziale in Sicilia: la transizione verso l'unificazione, in Pensiero politico e istituzioni nella transizione dal Regime Borbonico all'Unità d'Italia, Atti del Convegno dell'Istituto per la Storia del Risorgimento italiano - Comitato di Catania (in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia), Bonanno, Acireale-Roma 2011, pp. 281-308, ISBN: 9788877968692.

23)  E.G. FARACI, Prefetti e magistratura  nella rivolta di Palermo del 1866, in «Storia Amministrazione Costituzione, Annale Isap», 19/2011, pp. 67-121, ISSN: 1126-5825.

24)  E.G. FARACI, I sindaci di Palermo. Tra moderatismo e regionismo, in I sindaci del Re, a cura di E. Colombo, Il Mulino, Bologna 2010, pp. 213-231, ISBN: 97888151446861. 25) E.G. FARACI, Glossario in: G. ASTUTO, L'amministrazione italiana. Dal centralismo napoleonico al federalismo amministrativo, Carocci Roma 2009, pp. 343-381, ISBN: 9788843050130.

26) E.G. FARACI, Le istituzioni liberali e l’ordine pubblico. Gioacchino Rasponi a Palermo: un prefetto “politico” contro la mafia in: AA. VV., a  cura di Salvatore Aleo e Giuseppe Barone, Quaderni del Dipartimento di Studi Politici, vol. 3/2008, Giuffrè Editore, Milano 2008, pp. 93-153, ISBN: 8814143595.