SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Linda GIUVA

Università di Siena

BIOGRAFIA

Dopo aver lavorato per oltre ventanni nell’Amministrazione archivistica italiana, è approdata all’Università degli Studi di Siena, sede di Arezzo dove insegna Archivistica generale in qualità di professore associato. Si è occupata di archivi di partiti politici, di singole personalità e svolge ricerche nel campo dell’innovazione applicata alla gestione documentale nelle pubbliche amministrazioni.

E' membro del comitato scientifico della Fondazione Istituto Gramsci di Roma.
Fa parte del Comitato direttivo dell’Associazione Bianchi Bandinelli.
E’ membro del Comitato per l’Edizione nazionale delle opere di Gramsci.
E’ consulente al progetto “Archivi della città di Bologna” della Fondazione Cassa di risparmio di Bologna e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.
È membro del Comitato nazionale “Italiane al voto: donne e culture politiche”.
Fa parte del comitato scientifico del progetto “Archivi storici” dell’Amministrazione provinciale di Arezzo.
Fa parte del comitato scientifico per la valorizzazione dell’archivio di Robert Katz, presso il Comune di Pergine.
Fa parte del Comitato scientifico del Centro per la cultura d’impresa di Milano.

PUBBLICAZIONI

2005
1. Intervento alla tavola rotonda in Carte di donne. Per un censimento regionale della scrittura delle donne dal XVI al XX secolo, a cura di Alessandra Contini e Anna Scattino, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 2005, 235-237
2. Archiviste di se stesse, in Un archivio per il futuro. Guida alla consultazione dell’archivio femminista del Partito di Rifondazione comunista Rosa Luxemburg, a cura di Linda Santilli, Roma, 2005, pp. 7- 19
3. I tempi di conservazione dei documenti, Il ruolo della classificazione nelle norme internazionali in La metodologia per la definizione di piani di classificazione in ambiente digitale, a cura di Elena Aga Rossi e Mariella Guercio, Roma, Scuola superiore della pubblica amministrazione, 2005, pp. 49-51, 105- 110
4. L’archivio come autodocumentazione, in Alba de Céspedes, a cura di Marina Zancan, Milano, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondatori, il Saggiatore, 2005, pp. 383-391
5. Introduzione e cura del numero monografico di “Archivi & Computer”, 1/2005
6. L’innovazione dei sistemi documentari pubblici e il testo unico sulla documentazione amministrativa in Sovrintendenza archivistica per l’Umbria, Regione Umbria, 10 gennaio 2004: pronti attenti e via!. La “nuova” gestione degli archivi delle pubbliche amministrazioni, a cura di Giovanna Giubboni, Perugina, (Alfagrafica Città di Castello) 2005, pp. 24-35
7. Documenti e archivi del presente: vecchi compi e nuove domande per l’archivistica in L’apporto del pensiero di Filippo Valenti alle discipline archivistiche, Atti del Convegno di studi Modena, 23-24 maggio 2002, in “Il mondo degli archivi”, dell’Associazione Nazionale Archivistica Italiana, numero speciale, 2005, pp. 115-128
8. Lucilla Garofalo - Linda Giuva, The Italian Government "Digital Protocol" Iniziative, DLM Forum Budapest 2005 http://dlmforum.typepad.com/Text_Garofalo_Giuva_digitalprotocol.pdf

2006

9. Gli archivi storici dei partiti politici in Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia, Storia d’Italia nel secolo ventesimo. Strumenti e fonti, a cura di C. Pavone, Vol. III Le fonti documentarie, Roma, Ministero per i beni e le attività culturali, Dipartimento per i beni archivistici e librari, Direzione generale per gli archivi, 2006, pp. 401-430
10. Caratteri dell’attuale fase di applicazione e sviluppo dei sistemi di gestione informatica dei documenti, in Cartesio, Atti della 4 Conferenza organizzativa degli archivi delle università italiane (Padova, 24 e 25 ottobre 2002), a cura di G. Penzo Doria, Padova, Cleup, 2006, pp. 19-37
11. Quale percorso formativo per una nuova professione? in Regione Toscana, I beni culturali patrimonio della collettività tra amministrazione pubblica e territorio, Atti del Congresso promosso dall’Anai sezione Toscana, Firenze 31 marzo – 1 aprile 2004, a cura di S. Vitali e F. Klein, Firenze, Regione Toscana, 2006, pp. 125-138
12. Archivio in Enciclopedia italiana di scienze, lettere ed arti. XXI secolo. Settima appendice, Roma, istituto della Enciclopedia italiana fondata da Giovanni Treccani, 2006, pp. 107-109
13. Storia di carte attraverso carte. Le vicende degli archivi del Partito nazionale fascista conservati negli Archivi di Stato italiani in “Italia contemporanea”, 2006, n. 243, pp. 227-241
14. Sistemi documentari ed e-government in “Aidainformazioni. Rivista di scienze dell’informazione, 2006, nn. 3-4, pp. 65-73
15. Passato e presente”, 2006, n. 67, pp. 147-152 recensione a La storia a(l) tempo di Internet. Indagine sui siti italiani di storia contemporanea 2001-2003, a cura di Antonino Crescione, Serge Noiret, Carlo Spagnolo, Stefano Vitali, Bologna, Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, Soprintendenza per i beni librari e documentari, 2004
2007
16. Storia e memoria nelle carte del senatore Conti in Archivio di Stato di Ancona, Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche, Giovanni Conti e la memoria repubblicana a cura di G. Giubbini, Ancona, Affinità elettive, 2007, pp. 79- 85
17. Mediatori di memoria. Riflessioni metodologiche su fonti e archivi per la storia della politica, in La memoria della politica. Esperienze e autorappresentazione nel racconto di uomini e donne, a cura di Fiamma Lussana e Lucia Motti, Roma, Ediesse, 2007, pp. 67-77
18. L. Giuva, S. Vitali, I. Zanni Rosiello, Il potere degli archivi. Usi del passato e difesa dei diritti nella società contemporanea, Milano, Bruno Mondatori, 2007, pp. 135-201

In corso di pubblicazione
Modelli, standard e normalizzazione per la gestione dei documenti, in Atti del Convegno “Pubblica amministrazione e gestione dei documenti. Esperienze e progetti, Ravenna
Voce Archivio per la “Piccola Enciclopedia Treccani”