SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Isabella INSOLVIBILE

BIOGRAFIA

Isabella Insolvibile (Napoli, 1978) si è laureata con lode presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Tra il 2005 e il 2008 è stata borsista della Scuola Superiore di Storia Contemporanea dell’Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia. Nel 2010 ha conseguito con eccellenza il dottorato di ricerca in Storia presso la stessa “Federico II”. È attualmente assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche di detta università, e consulente tecnico della Procura Militare di Roma per l’indagine relativa ad alcune stragi naziste. È cultore della materia e collabora alle attività didattiche e di ricerca della cattedra di Storia Contemporanea della Seconda Università di Napoli; è membro del Consiglio Direttivo dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza, componente del gruppo di ricerca che sta lavorando all’Atlante delle stragi nazifasciste in Italia, membro della redazione della rivista “Novecento.org” dell’Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia e del comitato scientifico-redazione di “Resistenza-Resistoria”, bollettino dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza.
Si occupa prevalentemente di storia militare, con ricerche relative alle stragi naziste ai danni di soldati italiani e alla prigionia di guerra.

PUBBLICAZIONI

Monografie:

- Kos 1943-1948. La strage, la storia, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2010
- Wops. I prigionieri italiani in Gran Bretagna (1941-46), Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2012

Articoli e saggi brevi:

- Napoli e Cefalonia: all’inizio della libertà, in “Meridione. Sud e Nord nel Mondo”, anno IV, num. 2-3, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, marzo-giugno 2004;
- L’antifascismo che non muore. Intervista a Vittorio Foa, in “Meridione . Sud e Nord nel Mondo”, anno IX, num. 1, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, gennaio-marzo 2009;
- I soldati contadini: i prigionieri di guerra italiani in Gran Bretagna, 1941-1946, in “Italia contemporanea”, n. 260, 2010;
- Strage dei militari italiani a Kos nel 1943 da parte dei tedeschi, “Storia e futuro”, n. 31, marzo 2013 (http://storiaefuturo.eu/strage-dei-militari-italiani-a-kos-nel-1943-da-parte-dei-tedeschi/);
- La memoria trascurata. La prigionia degli italiani in Gran Bretagna, in corso di pubblicazione su “Il presente e la storia”;
- Prigionieri dei vincitori: l’esperienza degli italiani in Gran Bretagna, 1941-1946, in corso di pubblicazione su “L’Impegno”;
- La Resistenza militare italiana all’estero: Cefalonia e Kos, in corso di pubblicazione negli atti del convegno Il contributo dell’esercito alla Guerra di Liberazione, Stato Maggiore dell’Esercito, Roma;
- Cefalonia: dall’8 settembre al 18 ottobre, in corso di pubblicazione su “Studi e ricerche di storia contemporanea”.

Recensioni:

- A. Delmonaco, Centonovantuno cappotti. Inediti garibaldini dalla Terra di Lavoro, Zona, Civitella in Val di Chiana 2011, in “Meridione . Sud e Nord nel Mondo”, anno XII, num. 1, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, gennaio-marzo 2012;
- F.G. Conti, I prigionieri italiani negli Stati Uniti, Bologna, Il Mulino, 2012, “Altreitalie”, n. 47, 2013;
- F. Focardi, Il cattivo tedesco e il bravo italiano. La rimozione delle colpe della seconda guerra mondiale, Roma, Laterza, 2013, in corso di pubblicazione su “Italia contemporanea”.

Curatele:

Curatela degli Atti del Convegno Internazionale “Guerra e Resistenza nel Mediterraneo 1943-45, Italia Meridionale e Balcani”, 2005, in “Resistenza-Resistoria. Bollettino dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza, dell’Antifascismo e dell’Età Contemporanea Vera Lombardi”, terza serie, 2007-2008, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2009.




Ultima modifica: 24/10/2014 16:57:56