SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Elena MAZZINI

Scuola di Psicologia, Università degli studi di Firenze

BIOGRAFIA

ISTRUZIONE
1998/2002 Laurea in Lettere e Filosofia, conseguita presso il dipartimento di Studi storici e geografici dell’Università degli Studi di Firenze, con tesi in Storia dell’Italia Contemporanea. Titolo tesi: Ebrei dopo la Shoah. politica e cultura nell’Italia del secondo dopoguerra (1945-1975), relatore prof. Marco Palla. Votazione 110/110 cum laude
La tesi ha vinto il “Premio di laurea Primo Levi” per migliore laurea dell'anno 2002 ritirato presso la Comunità Ebraica di Firenze il giorno 10 settembre 2002
2003-2005 – Dottorato di ricerca con borsa in Storia contemporanea presso il dipartimento di Studi storici e geografici dell’Università degli Studi di Firenze. Titolo tesi: Figurazioni e stereotipie antiebraiche nel mondo cattolico italiano (1945-1975). Tutor: Prof. Daniele Menozzi, Scuola Normale Superiore di Pisa. Tesi discussa il 5 giugno 2006 presso il Dipartimento di studi storici e geografici, via San Gallo 4, Firenze

TITOLI E CURRICULUM DELL’ATTIVITÀ SCIENTIFICO-PROFESSIONALE
2006: Borsa annuale “Jean Monnet” ottenuta e conseguita in collaborazione con l'Unione Europea-Sezione “Giovani Ricercatori” presso l'Institut Catholique de Paris -Université Paris XI
2006-2008: Borsa di studio biennale Post-dottorato presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. Progetto di ricerca: “Censimento, catalogazione e indicizzazione della stampa ebraica italiana del Novecento (1900-1987)”. Coordinatore del progetto: Prof. Daniele Menozzi
2008-2011- Borsa di studio biennale dell’“Istituto Nazionale per la storia del movimento di Liberazione in Italia” (INSMLI) di Milano. Titolo progetto: “Gli Ebrei nella stampa diocesana italiana. Le Chiese locali davanti alla politica razzista e antisemita (1937-1939)”
2012-2013 – Assegno di ricerca annuale presso la Scuola Normale Superiore (Pisa) all'interno del Prin 2009 “Gli Ostjuden nella stampa periodica ebraica in Italia (1861 – 1929). Ebrei orientali, antisemitismo, sionismo, patriottismo e filantropia nel dibattito giornalistico dell’ebraismo italiano”. Docente referente: Ilaria Pavan
2013-2014: Cultrice della materia “Storia culturale e sociale” cattedra tenuta dalla Prof.ssa Patrizia Guarnieri, Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Psicologia
1/01-1/07 2014: Vincitrice della borsa semestrale bandita dal “Deutsche Historische Institut in Rom” con il progetto “Conversioni forzate durante la persecuzione antisemita del fascismo”, sotto la supervisione di Martin Baumeister (Direttore dell’Istituto) e di Lutz Klinkhammer (responsabile della sezione “Storia contemporanea”)
15/06/2015-30/06/2017: Assegno di Ricerca presso la Scuola Normale Superiore

ABILITAZIONE

Dicembre 2014: Conseguimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale della durata di sei anni alle funzioni di professore di seconda fascia nel settore concorsuale 11/A4 M-STO/04(Scienze del Libro e del Documento e Scienze Storico Religiose)

Gennaio 2015: Conseguimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale della durata di sei anni alle funzioni di professore di seconda fascia nel settore concorsuale 11/A3 M-STO/07 (Storia Contemporanea)

COLLABORAZIONI ISTITUZIONALI

Gennaio 2013 – Dicembre 2016; Collaboratrice scientifica della mostra “Ebrei in Toscana nei secoli XX e XXI”, patrocinata dalla Regione Toscana e dall’Istituto Storico della Resistenza e della Società contemporanea di Livorno

Febbraio 2015-presente: Membro del board scientifico del network internazionale di studiosi, finanziato da DFG (Deutsche Forschungsgemeinschaft), in collaborazione con “Wissenschaftliche Arbeitsgemeinschaft des Leo Baeck Instituts”, dedicato a “Gender – Nation – Emancipation. Women and Families in the ‘long’ Nineteenth Century in Italy and Germany”, Ludwig-Maximilians-Universität München (Germania)

Giugno 2016-presente: Curatrice scentifica del progetto “Elia Dalla Costa, la Chiesa fiorentina ed il salvataggio degli ebrei.Luoghi, istituzioni, modalità (1943-1944), finanziato dall’Istituto Storico della Resistenza in Toscana, dalla Arcidiocesi di Firenze, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze

INSEGNAMENTO
2006-2008: Cultrice della materia presso l'Università “Tuscia” di Viterbo in Storia e teoria delle dottrine politiche, cattedra tenuta dal Prof. Tommaso Dell'Era
2005-2013: oltre 70 lezioni tenute in varie località dell'Italia centro-settentrionale presso Istituti di scuola media inferiore, di media superiore, di Università e Istituti storici della Resistenza, in occasione del “Giorno della Memoria” (27 gennaio) con moduli didattici testuali, audiovisivi e mediatici adeguati all'insegnamento della Shoah nelle scuole d'obbligo e nelle sedi universitarie
2011-2013: Cultrice della materia presso l’Università degli studi di Firenze, Facoltà di Scienze della Formazione, cattedra di storia sociale e culturale, docente: Patrizia Guarnieri. 6 ore settimanali nei due anni accademici indicati

2014-presente: Professore a contratto, "Storia culturale e sociale", 9 cfu, Scuola di Psicologia, Università degli studi di Firenze

PUBBLICAZIONI

     Monografie e curatele

 


  1. Con Luciano Martini, Giorgio La Pira e la vocazione di Israele, Firenze, Giunti, 2005


 

  1. L'antiebraismo cattolico dopo la Shoah. Tradizioni e culture nell'Italia del secondo dopoguerra (1945-1974), Roma, Viella 2012


 

  1. Ostilità convergenti. Stampa diocesana, razzismo e antisemitismo nell'Italia fascista (1937-1939), Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli 2013


 

  1. Con Giovanni Vian, La Chiesa di Pio XI e le minoranze religiose (1922-1939), numero monografico della rivista «Storia e Problemi contemporanei», n. 62, gennaio-aprile 2013, Clueb, Bologna


 

  1. Curatrice dell’edizione italiana del libro S. Beller, A very short Introduction, Oxoford University Press, Oxford 2007, trad. it Antisemitismo. Una breve introduzione, Il Mulino, Bologna 2017


 

 

     Saggi in libri e dizionari

 

  • “Giorgio La Pira, la storia, la Shoah”, in M.C. Rioli (a cura di), Ritornare a Israele. Giorgio La Pira, gli ebrei, la Terra Santa, Edizioni della Normale, Pisa 2016, pp. 111-138


 

  • “Il «Bollettino del Clero» e le leggi razziali”, in Una Chiesa nel tempo. Clero e società a Modena dalla Restaurazione al Concilio Vaticano II a cura di Matteo Al Kalak, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2014, pp. 115-128

  • “Monumenti e memoriali delle deportazioni italiane”, in A. Cavaglion –M. Baiardi (a cura di), “Dopo i Testimoni. Memorie, storiografie e narrazioni della deportazione razziale. Atti del Convegno, Università degli Studi di Firenze-Regione Toscana-Insmli (16-18 gennaio 2013)”, Roma, Viella (gennaio) 2014, pp. 240-252

  • “Transforming Anti-Semitism: The «Civiltà Cattolica» after the Shoah, 1945–65”, in J. Bernauer- R.A. Maryks (eds), “The Tragic Couple”. Encounters Between Jews and Jesuits”, Leiden-Boston, E.J. Brill, 2013, pp. 233-247

  • “Politiche razziste, politiche antisemite. I commenti della stampa diocesana italiana (1937-1939)”, in E. Mazzini –G. Vian (a cura di), “La Chiesa di Pio XI e le minoranze religiose”, numero monografico di «Storia e Problemi Contemporanei», n. 62, 2013, pp. 55-78

  • “The Catholic Church and the Jews”, in “Jewish Communities in the East in the Nineteenth and Twentieth centuries: Italy”, a cura di R. Weinstein, vol. VIII, p. 231-238, Jerusalem: Ben-Zvi Institute and Ministry of Education, 2012, pp. 54-72

  • “Gli ebrei nella storia dell'Italia unita. Percorsi storici e dibattiti storiografici”, in M. Paiano (a cura di) “Cattolici e Unità d'Italia”, Cittadella, Assisi, luglio 2012, 227-248

  • “Narrare un luogo: le testimonianze dei pellegrini italiani in Terra Santa (1950-1970)”, in “Orientalismi italiani”, a cura di G. Proglio, vol. III, Antares, Cuneo, 2013, pp- 59-75

  • “Memory of the Shoah in the Italian Jewish Press (1945-1965)”, in S. Bardgett -D. Cesarani -J. Reinisch -J. D. Steinert (eds.), “Justice, Politics and Memory in Europe after the Second World War. Landscapes after Battle”, Vol. II, Vallentine Mitchell, London -Portland (OR), 2011, pp. 211-228

  • “Aspetti dell'antisemitismo cattolico dopo l'Olocausto”, in S. Levis Sullam, E. Traverso, M. Matard Bonucci, M. Flores (a cura di), "Storia della Shoah in Italia", Utet, Torino, 2010, Vol. II, pp. 320-335

  • “Facing 1938: How the Italian Jewish Community reacted to the Antisemetic Laws", in «Holocaust Studies», Special Issue, "Fascism and the Jews: Italy and Britain", D. Tilles –S. Garau (eds.), vol. 15, Summer/Autumn 2009, Number 1-2, pp. 145-162, (poi in Tilles-Garau (eds.), "Fascism and the Jews", London-Portland, Vallentine Mitchell, 2010, pp. 160-179).

  • “Pio IX, papa”, in «Dizionario storico dell'Inquisizione», diretto da Adriano Prosperi con la collaborazione di Vincenzo Lavenia e John Tedeschi, 4 voll., Edizioni della Normale, Pisa, 2010, vol. IV, pp. 1217-1218.

  • “Sillabo degli errori", in «Dizionario storico dell'Inquisizione», diretto da Adriano Prosperi con la collaborazione di Vincenzo Lavenia e John Tedeschi, 4 voll., Edizioni della Normale, Pisa, 2010, vol. IV, pp. 41426-1427.

  • Terra Santa, Luoghi Santi, tali restano integralmente per il Cristianesimo. Lo Stato di Israele nella stampa cattolica italiana (1948-1967)”, in A. Marzano –M. Simoni (a cura di), «“Roma e Gerusalemme”. Israele nella vita politica e culturale italiana (1949-2009)», Genova, ECIG, 2010, pp. 97-111

  • “Perfidi giudei o fratelli maggiori? La ricezione della «Declaratio Nostra Aetate» nella stampa cattolica italiana (1965-1974)”, in P. Bertilotti -B. Primerano (a cura di), “L'antisémitisme en Italie dans le XXe siècle”, numero monografico «Laboratoire Italien», 11/2011, ENS Éditions, Lyon, pp. 101-132


 

         Articoli in riviste

 

  1. “Gli atteggiamenti della Curia romana davanti all’espulsione degli ebrei italiani dalle scuole: un caso”, in “Contemporanea”, a. XIX, n. 4, ottobre-dicembre 2016, pp. 599-608

  2. “Konversionen und Konvertiten im faschistischen Italien zum Zeitpunkt der Rassenkampagne. Die Reaktion des Heiligen Stuhles und der katholischen Kirche in Italien”, in «Quellen und Forschungen aus italienischen Archiven und Bibliotheken», Volume 95, Issue 1, 2015, pp. 346–369


 

  1. “L’antisemitismo cattolico e le sue trasformazioni. Un tentativo di sintesi a margine di due lavori”, in «Annali della storia dell’esegesi», 31/1, 2014, pp. 169-189

  2. “Cristiani ed Ebrei dopo la Shoah. Momenti e protagonisti dell’Amicizia ebraico-cristiana di Firenze (1945-1965)”, in «Annali di Storia di Firenze», VIII (2013), pp. 361-390, http://www.storiadifirenze.org/?annali=cristiani-ed-ebrei-dopo-la-shoah-momenti-e-protagonisti-dell%E2%80%99amicizia-ebraico-cristiana-di-firenze-1945-1965

  3. “Un caso di memoria. La rivolta del Ghetto di Varsavia nel secondo dopoguerra”, in «Italia contemporanea», 272, 2013, pp. 402-424

  4. “Dall'infedeltà religiosa all'infedeltà patriottica. L'ebreo come nemico di Dio e di Cesare nella pubblicistica cattolica italiana degli anni Trenta”, in «Studi e Ricerche della storia contemporanea», n. 78, dicembre 2012, pp. 26-36


 

  1. “Il Processo a Gesù di Diego Fabbri e i commenti della stampa cattolica italiana Fra deicidio e persecuzioni”, «Storicamente», 7 (2011), storicamente.org/07_dossier/antisemitismo/mazzini.htm

  2. A Catholic can not, for reasons of blood or race, shun the Jews regenerated by Baptism. And as for the others ... Presence of Anti-Semitism in the Catholic world. The case of the «Enciclopedia Cattolica» (1948-1954)”, in «QUEST. Issues in Contemporary Jewish History», April 2010, http://www.quest-cdecjournal.it/focus.php?id=196

  3. “Chiesa ed Ebrei al Vaticano II (secondo due riviste ebraiche italiane)”, «Rivista di storia e Letteratura religiosa», MMVIII, 22-56

  4. “La memoria del 1938 nella stampa periodica ebraica: come ricordare?”, «XXI secolo», numero monografico, “Le leggi razziali e la memoria della Shoah nel secondo dopoguerra in Italia”, a cura di T. Dell’Era, a. VII (2008), n. 17, 21-45

  5. “Da cultura ammessa a retaggio discorsivo. L’antiebraismo e la «Civiltà Cattolica» nel primo quindicennio del secondo dopoguerra”, «Storia e problemi contemporanei», numero monografico, “L’antisemitismo italiano”, a cura di T. Dell’Era –D. Menozzi, a. 50/2009, 83-99

  6. “La stampa ebraica legge la Resistenza (1945-1965)”, «Rassegna Mensile di Israel», gennaio-agosto 2010, n. 1-2, pp. 191-201

  7. “Dal ricordo alla memoria: il caso della Shoah”, in «Costruzioni Psicanalitiche», a. X, n. 19, 2010, pp. 133-154

  8. “La ricostruzione della Comunità ebraica nell’Italia repubblicana”, «Firenze ebraica», n. 8, 2007, 32-61

  9. “Una nota su alcune recenti pubblicazioni su Pio XII”, «Storia e problemi contemporanei», a. VIII, n. 23, 2007, 223-335

  10. “Il viaggio di Paolo VI in Terra Santa. Alcune considerazioni sopra l’antiebraismo cristiano”, «Archivio Storico Italiano», MMIX, n. 13, 645-668

  11. “Gli anni dello sterminio. Su Saul Friedländer”, «Il Manifesto», 3 marzo 2009, p. 6

  12. “La Destra e gli Ebrei: a proposito di un recente convegno”, «Storia e problemi contemporanei», a. XIX, n. 43, 2006, 123-129




Ultima modifica: 24/10/2014 11:50:06