SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Roberto MOROZZO DELLA ROCCA

BIOGRAFIA

Roberto Morozzo della Rocca, nato a Roma il 20 gennaio 1955, ha insegnato nell’Università “La Sapienza” di Roma e nell’Università della Calabria. Dal 2000 è ordinario di Storia contemporanea nell’Università di Roma III, dove dal 2004 è presidente del Collegio Didattico in Scienze storiche.
I suoi interessi scientifici, inizialmente riguardanti la storia italiana, sia civile sia religiosa, si sono poi estesi ai paesi dell’Europa orientale e del Sud Est. Particolarmente indagato è stato il rapporto fra nazione e religione in Russia, Polonia, Jugoslavia, Albania, tra Ottocento e Novecento. Le crisi balcaniche degli anni Novanta del secolo scorso sono state oggetto di numerose sue analisi.

PUBBLICAZIONI

Oltre ad un centinaio di saggi in riviste e in volumi collettanei, Roberto Morozzo della Rocca ha pubblicato i seguenti volumi:

- La fede e la guerra. Cappellani militari e preti-soldati 1914-1919, Roma, Studium, 1980, sugli ecclesiastici militari nella prima guerra mondiale;
- La politica estera italiana e l’Unione Sovietica 1944-1948, Roma, la Goliardica, 1985, sulle relazioni italo-sovietiche nel secondo dopoguerra;
- Nazione e religione in Albania 1920-1944, Bologna, Il Mulino, 1990 (edizione albanese 1994, nuova ed. italiana ampliata 2002) sul mondo albanese tra nazionalismo e religioni;
- Le nazioni non muoiono. Russia rivoluzionaria, Polonia indipendente e Santa Sede, Bologna, Il Mulino, 1992, sulle questioni nazionali e religiose dell’Europa orientale negli anni successivi alla rivoluzione bolscevica;
- Mozambico dalla guerra alla pace, Milano, San Paolo, 1995 (edizioni anche in tedesco, francese, portoghese, catalano) e Mozambico. Una pace per l’Africa, Milano, Leonardo International, 2002 (ed. anche in tedesco, spagnolo, inglese) sulla storia del Mozambico indipendente;
- Le Chiese ortodosse. Una storia contemporanea, Roma, Studium, 1997 (nuova ed. 2002) che rappresenta un affresco della storia recente delle Chiese ortodosse europee ed anche mediorientali;
- Albania. Le radici della crisi, Milano, Guerini e Associati, 1997 (ed. albanese 2000) che propone un’interpretazione d’insieme dell’Albania e degli albanesi nel Novecento;
- Maria dell’eremo di Campello. Un’avventura spirituale nell’Italia del Novecento, Milano, Guerini e Associati, 1998 sulla singolare esperienza di un’eremita “laica” in Umbria tra 1925 e 1961;
- Kosovo. La guerra in Europa. Origini e realtà di un conflitto etnico, Milano, Guerini e Associati, 1999 che presenta la “questione Kosovo” nel Novecento;
- Primero Dios. Vita di Oscar Romero, Milano, Mondadori, 2005, che costituisce una biografia del vescovo salvadoregno ucciso nel 1980, la prima su documenti del suo archivio personale (ed. spagnola e ed. latinoamericana nel 2010; su Oscar Romero aveva già curato il volume collettaneo Oscar Romero. Un vescovo centroamericano tra guerra fredda e rivoluzione, Milano, San Paolo, 2002, ed. spagnola 2003);
- La modernità e i mondi cristiani, Bologna, Il Mulino, 2010, in forma di curatela: affronta il tema del rapporto fra cristianesimo e mondo moderno in vari scenari europei, africani e americani.

Ha inoltre collaborato con vari periodici e giornali quotidiani (Limes, Vita e Pensiero, Avvenire, Corriere della Sera).




Ultima modifica: 08/09/2014 13:17:06