SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Pierpaolo Naccarella

BIOGRAFIA

Dal 2016, è maître de conférences in civilisation dell'Italia contemporanea all'Università Paris-Est Créteil (Francia), dove insegna lingua e cultura italiana.


Dopo essersi laureato in scienze politiche all'Università Luiss Guido Carli di Roma, ha conseguito nel 2013 il dottorato di ricerca in civilisation italiana all'Università Paris Nanterre.


Ha insegnato nelle università di Avignone e Paris Nanterre. È stato co-caporedattore di «Ventunesimo Secolo. Rivista di studi sulle transizioni».


Attualmente la sua attività di ricerca segue due filoni principali: lo studio della decolonizzazione e quello dei rapporti tra sport e politica, entrambi visti attraverso la stampa del Partito comunista italiano.

PUBBLICAZIONI

Saggi in riviste e volumi

La rébellion contre le fascisme des "frondistes de gauche" dans leurs ouvrages autobiographiques (1944-1946), in F. Aubès (a cura di), «Crisol», n° 20, 2016, p. 157-168.


Aux origines d’un modèle interprétatif. Il lungo viaggio de Ruggero Zangrandi et ses premiers critiques (1948-1949), in «Quaderna», revue transdisciplinaire multilingue [online], n° 3, 2016 [http://quaderna.org/aux-origines-dun-modele-interpretatif/].


(con Silvia Contarini) La difficile memoria della prima guerra mondiale nella rivista comunista «Rinascita» (1944-1968), in L. Somigli, S. Storchi (a cura di), «Annali d’Italianistica», n° 33, 2015, p. 355-374.


Tra Risorgimento incompiuto e secondo Risorgimento. «L'Unità» e la (non) celebrazione dell'unificazione, in C. Savi (a cura di), «Ecritures», n° 6, 2014, p. 51-62.


«Il "Papa buono" e "il Migliore": la celebrazione post mortem di Giovanni XXIII e di Palmiro Togliatti nella stampa vaticana e comunista», in A. Morini (a cura di), Pape et papauté: respect et contestation d'une autorité bifrons [ebook], Saint-Etienne, PUSE, 2013, p. 432-451.


«Forger une jeunesse héroïque. La représentation des mineurs dans la revue communiste "il Pioniere dell'Unità" (1963-1966)», in B. Rodriguez, C. Zekri (a cura di), La notion de «mineur» entre littérature, arts et politique, Paris, Michel Houdiard, 2012, p. 139-150.


Sardegna come un'infanzia: una tappa del viaggio di Elio Vittorini dentro il fascismo?, in C. Salvadori Lonergan (a cura di), «Civiltà Italiana», nuova serie, n° 7, 2012, vol. 1: L'Italia insulare, p. 275-284.