SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Maria Rosaria Stabili

Dipartimento di Studi Storici Geografici Antropologici Università Roma TRE

BIOGRAFIA

E' nata a Lecce l'11.6.1950. Si è laureata in Lettere e Filosofia presso l'Università degli Studi di Lecce nell'ottobre1972. Nella stessa Università è stata assistente incaricata di Storia moderna presso la Facoltà di Magistero (nov.1975 - nov.1981) e ricercatrice confermata di Storia Contemporanea dal novembre 1981 all'ottobre 1986, quando è passata alla cattedra di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Magistero, Università "La Sapienza" di Roma (nov. 1986- ott. 1992) e poi a Storia e Istituzioni delle Americhe presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Roma TRE (nov. 1992- ott.1998). Dal 1998 è professore associato di Storia dell'America latina presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Roma TRE. Research Associate dall' ottobre 1973 al settembre 1975, presso il Dipartimento di Storia dell'Università di California, Berkeley. Research Associate da gennaio a giugno 1977, con una borsa di studio "Fulbright-Hays" presso il Dipartimento di storia della American University, Washington D.C. Questo soggiorno in USA è servito per concludere le ricerche sull'ideologia corporata della AFL presso gli Archivi Nazionali, la Libreria del Congresso, presso gli archivi dei sindacati aderenti alla AFL in Washington e in New York e presso l'archivio della State Historical Society of Wisconsin, Madison. Profesora Visitantedal novembre 1982 all'ottobre 1986 presso l'Istituto di Storia della Pontificia Università Cattolica di Santiago del Cile. In questo periodo, maturato definitivamente l'interesse per la storia dell'America latina, ha avviato una grossa ricerca, conclusasi soltanto nel 1996, sulle élites cilene tra Otto e Novecento. Accanto alla storia delle élites ha sviluppato altri tre filoni di ricerca: il primo sulla storia dell'emigrazione italiana in Cile, il secondo sulla presenza del capitale nord-americano nelle miniere del rame dagli inizi del secolo sino al 1970 e il terzo sulla storia politica e sociale di quel paese in questo secolo. Dal rientro in Italia, nel novembre 1986, trasferitasi presso il Dipartimento di Studi Storici dell'Università "La Sapienza" di Roma, ha elaborato le tematiche sopra menzionate ritornando peraltro quasi ogni anno in Cile, durante l'estate, ospite dell'Istituto di Storia dell'Università Cattolica. E' membro del Centro Gino Germani di Studi Comparati sulla modernizzazione e lo sviluppo, Roma, (dal gennaio 1987) e responsabile del settore America Latina di tale Centro dal 1987 al 1989; Membro del Centro Studi di Politica Internazionale (CeSPI), Roma; Membro del Centro Interuniversitario di Storia dell'America Latina, Università di Torino; Membro dell'Associazione Europea degli Storici dell'America Latina (AHILA); Membro della Latin American Studies Association, USA. Ricerche in corso: Il programma di lavoro degli ultimi anni si è articolato attorno a quattro progetti di ricerca. Il primo, all'interno di un accordo di collaborazione e scambio di studiosi firmato e finanziato dai Rettori dell'Università di Roma TRE e della Pontificia Università Cattolica di Santiago, ha visto la partecipazione di docenti italiani e cileni, coordinati da me per un'analisi comparativa tra élites cilene e italiane nei secoli XIX e XX. Al secondo progetto, coordinato da Marcello Carmagnani e cofinanziato dal MURST sulla storia dell' amministrazione pubblica in America latina tra il XVIII e il XX secolo, si è partecipato lavorando sul tema dell'amministrazione della giustizia nel Cile di epoca liberale. Il terzo progetto prevede la partecipazione, con una ricerca sulla cittadinanza politica delle donne in America Latina a un workshop di Storia di genere attivatosi nella Associazione Europea degli storici latinoamericanisti (AHILA). Il quarto progetto di ricerca, appena agli inizi, affronta il rapporto tra storia e memoria e l'uso delle fonti oraliper lo studio delle dittature militari in America latina. Gode di un finanziamento dell' Ateneo di appartenenza.

PUBBLICAZIONI

Volumi: America verso una società corporata. La AFL di Gompers (1898-1924), Dedalo, Bari 1984; Il Cile. Dalla repubblica liberale al dopo Pinochet (1861-1990), Giunti, Firenze 1991; Il sentimento aristocratico. Elites cilene allo specchio.(1860-1960)., Congedo editore, Galatina (Le) 1996; ( a cura, con Franco Bonelli), Minoranze e Culture imprenditoriali. Cile e Italia sec. XIX e XX, Carocci, Roma 2000. Saggi recenti: "Fame e libertà: la "Ollas comunes" a Santiago del Cile. (1982-1986), in A.Anfossi-T.K. Ommen, Azioni politiche fuori dei partiti, Franco Angeli, Milano 1997; La città delle élites: Santiago del Cile immaginat e costruita (1853-1875), in C.Giorgelli-C.Cattarulla-A.Scacchi, Città reali e immaginarie del continente americano, Edizioni associate, Roma 1998; "Verità e perdono". La riconciliazione incompiuta nel Cile degli anni novanta, in Processi e strategie di riconciliazione nazionale, Atti del seminario internazionale tenutosi a Trieste, 28-29 maggio 1998, in corso di pubblicazione; Una società divisa o ambigua? Il Cile, la su storia, il suo dittatore, in "Latinoamerica", XX, n.69, gen-apr.1999; Hidalgos americanos. La formación de la élite vasco-castellana de Santiago de Chile en el siglo XVIII, in C.Büschges-B.Schröter, Beneméritos, aristócrtas y empresarios. Identidades y estructurs sociales de las capas altas urbanas en América hispánica, Vervuert, Frankfurt/Main 1999; El sexo de la ciudadanía: Mujeres y sufragio en el Chile liberal: 1874-1914, Relazione presentata al XII Congresso di AHILA, Oporto, settembre 1999, in corso di pubblicazione.