SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Stefano Ventura

Osservatorio sul Doposisma

BIOGRAFIA

Stefano Ventura (1980) è dottore di ricerca in Storia Contemporanea all’Università di Siena, coordina l’Osservatorio sul Doposisma (Fondazione MIdA) e insegna Italiano e Storia nelle scuole superiori. E' curatore del focus “Sismografie” di Lavoro culturale (www.lavoroculturale.org). Si è occupato della memoria e delle conseguenze storico-sociali del terremoto del 1980 in Campania e Basilicata e delle principali catastrofi naturali della storia italiana recente.

PUBBLICAZIONI

Non sembrava novembre quella sera”. Il terremoto in Irpinia tra storia e memoria, Mephite, Atripalda (Av), 2010


 

Le politiche emergenziali e i terremoti, in  Tutela, sicurezza e governo del territorio in Italia negli anni del centro-sinistra, a cura di Gianni Silei, Franco Angeli, 2016.


 

Vogliamo viaggiare, non emigrare". Le cooperative femminili dopo il terremoto del 1980, Edizioni di Officina Solidale, Avellino, 2013.


 

Oltre il rischio sismico. Valutare, comunicare e decidere oggi” (a cura di Fabio Carnelli e Stefano Ventura), Carocci, 2015.


 

I terremoti nella storia: Irpinia 1980, in Ambiente, rischio sismico e prevenzione nella Storia d’ Italia, Lacaita editore, Manduria, 2011.


 

Il terremoto in Irpinia del 1980: memorie individuali e collettive del sisma, in Fukushima, Concordia e altre macerie. Vita quotidiana, resistenza e gestione del disastro", a cura di Pietro Saitta, Ed.it, Firenze, 2015.