SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Donato Verrastro

Università degli Studi della Basilicata - Dipartimento di Scienze umane

BIOGRAFIA

Ricercatore di Storia contemporanea (SSD M-STO/04) presso l’Università della Basilicata, dove insegna Storia contemporanea, Storia delle istituzioni contemporanee e Storia dell’Europa in età contemporanea. Ricercatore di Storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Salerno (2008-2016), dove ha insegnato Storia contemporanea e Storia della Chiesa, oltre che nei laboratori di Didattica della storia e di Storia della comunicazione. Delegato per la didattica del Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione dell’Università di Salerno (2013-2016). Dottore di ricerca in Storia dell’industria (2002) e Assegnista di ricerca in Storia contemporanea (2002-2006) presso l’Università di Salerno.

Ha lavorato presso l’Archivio di Stato di Potenza in progetti di riordino/informatizzazione degli inventari di alcuni fondi archivistici (1998-1999). Componente e coordinatore del Comitato scientifico del XII Workshop Nazionale Dottorandi di Storia contemporanea - Sissco (Potenza-Matera, 24-26 maggio 2017), composto da S. Adorno, G. Gribaudi, G. Orsina, D. Verrastro.

Visiting professor presso la Universidad de Castilla La Mancha – Campus Universitario Ciudad Real – Spain (febbraio 2017).

Le sue ricerche riguardano la storia politica, delle istituzioni e dei comportamenti sociali tra Otto e Novecento. In particolare, attraverso un ampio lavoro di scavo archivistico, ha riaperto il dibattito storiografico sulla complessa questione riguardante l’efficacia delle misure speciali adottate in età giolittiana per il Mezzogiorno del Regno, esaminando il laboratorio lucano come caso «apripista» per i successivi interventi speciali per Napoli, la Calabria, la Sicilia e la Sardegna. Attualmente è impegnato in una ricerca internazionale sulla POA (già PCA), Pontificia Opera di Assistenza.

È socio della Deputazione lucana di Storia patria e dell’Associazione per la storia sociale del Mezzogiorno e dell’Area mediterranea. È membro della Società per gli Studi della Storia delle Istituzioni, della Società italiana per gli studi della storia contemporanea (SISSCO) ed è componente dell’Assemblea della Fondazione Gramsci. È responsabile del CISST, Centro Internazionale per gli studi Storici, Sociali e dei Territori di Potenza, ove coordina il progetto di riordino archivistico del fondo “M. Leggeri”.

Responsabile del progetto “Carteggio Emanuele Gianturco”, per conto della Fondazione E. Gianturco. Condirettore (con Ornella De Rosa) della collana editoriale Il Veliero presso la casa editrice “Il Mulino” ed è componente del comitato editoriale della collana Itinerari sociali presso la casa editrice Aracne.

 

PUBBLICAZIONI




Monografie

  • Verrastro, La pianta sovrana: uva e vino in Campania, Potenza, Editricermes, 2005;

  • Verrastro, Scenari di guerra. Cronaca della prigionia di un reduce lucano della prima guerra mondiale, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2007;

  • Verrastro, La terra inespugnabile. Un bilancio della legge speciale per la Basilicata tra contesto locale e dinamiche nazionali. (1904-1924), Bologna, Il Mulino, 2011;

  • Verrastro, Un secolo d’ininterrotta straordinarietà. Il Novecento e le leggi speciali per il Mezzogiorno, Salerno, CUES, 2012.


Curatele

  • Verrastro (a cura di), Sulle rotte della storia. Migranti e migrazioni alla luce dei nuovi orientamenti storiografici, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2007;

  • Verrastro (a cura di), Incontri con la Storia. Ricerca e didattica tra prassi consolidate e nuovi approcci, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006;

  • Verrastro e O. De Rosa (a cura di), Appunti di viaggio. L’emigrazione italiana tra attualità e memoria, Bologna, Il Mulino, 2007;

  • Verrastro e O. De Rosa (a cura di), Menti in gioco, Angri-Salerno, Editrice Gaia, 2009;

  • Verrastro e O. De Rosa (a cura di), Pensare il Novecento. Fatti, problemi e idee di un secolo denso di suggestioni storiche, Roma-Bari, Laterza, 2012;

  • Verrastro e O. De Rosa (a cura di), Gioco e società, Bologna, Il Mulino, 2012;

  • Verrastro e O. De Rosa (a cura di), Studi di storia contemporanea. Società, istituzioni, territori, Padova, Libreriauniversitaria.it edizioni, 2016;

  • Verrastro e S. Ragone (a cura di), #Narrazioni19. Matera e il suo racconto tra storia, attualità e futuro, Potenza, Edizioni S.T.E.S., 2016;

  • Verrastro e E. Vigilante (a cura di), Emilio Colombo. L’ultimo dei costituenti, Roma-Bari, Editori Laterza, 2017.

  • Verrastro, E. Vigilante (a cura di), Per una storia delle classi dirigenti meridionali. Il caso lucano (1861-2016), Rionero in Vulture, CalicEditore, 2018.


Saggi e articoli

  • L’istituzione del Commissariato civile per la Basilicata, Basilicata Regione Notizie, Anno XXV (2002), n° 97;

  • Il petrolio: una sfida per il futuro, in De Rosa e A. Cestaro (a cura di), “Storia della Basilicata - 4. L’Età contemporanea (a cura di G. De Rosa), Roma-Bari, Laterza, 2002;

  • Alcune riflessioni sulle nuove frontiere di ricerca in tema di emigrazione, in D. Verrastro (a cura di), Sulle rotte della storia. Migranti e migrazioni alla luce dei nuovi orientamenti storiografici, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2007;

  • La famiglia. Storia di dinamismi relazionali, in Verrastro (a cura di), Incontri con la Storia. Ricerca e didattica tra prassi consolidate e nuovi approcci, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006;

  • “Nel mio nome scaccerete i demoni”. Il diavolo della tradizione tra storia, religione ed equilibri di potere”, in Verrastro (a cura di), Incontri con la Storia. Ricerca e didattica tra prassi consolidate e nuovi approcci, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006 e in G. Imbucci (a cura di), Studi in onore di Francesco Volpe, Quaderni del Dipartimento di Scienze Storiche e Sociali dell’Università degli Studi di Salerno, n. 4, Potenza, Editricermes, 2007;

  • “Risonanze. Echi d’oltreoceano in un giornale cattolico lucano d’inizio Novecento”, in Verrastro e O. De Rosa (a cura di), Appunti di viaggio. L’emigrazione italiana tra attualità e memoria, Bologna, Il Mulino, 2007;

  • Società in gioco. Per un’analisi della funzione sociale del gioco pubblico, in De Rosa e G. Russo (a cura di), Gioco e dipendenza, Angri (SA), Editrice Gaia, 2007;

  • Cultura e comportamenti di gioco tra contesti territoriali e crisi economiche, in O. De Rosa e D. Verrastro (a cura di), Menti in gioco, Angri-Salerno, Editrice Gaia, 2009 (pp. 33-52);

  • «Occorre far presto...». Il «tempo lungo» della legislazione speciale per il Mezzogiorno in un secolo di storia italiana, in Verrastro e O. De Rosa (a cura di), Pensare il Novecento. Fatti, problemi e idee di un secolo denso di suggestioni storiche, Roma-Bari, Laterza, 2012, (pp. 243-279);

  • Itinerari di ricerca negli studi sul gioco pubblico, in D. Verrastro e O. De Rosa (a cura di), Gioco e società, Bologna, Il Mulino, 2012, (pp. 39-55);

  • La Basilicata nel primo Novecento, in Messina, G. D’Andrea (a cura di), Chiesa del Nord e Chiesa del Sud a confronto. Le Diocesi di Mantova e Potenza e il Vescovo Augusto Bertazzoni (1930-1966), Galatina, Congedo Editore, 2013, pp.141-165;

  • Pietro Lacava: scritti politici e discorsi parlamentari, in Castronuovo, V. Simoncelli, D. Verrastro, V. Verrastro,Un’orma non lieve. L’azione riformatrice di Pietro Lacava tra italianità e meridionalismo, Villa D’Agri, TecnoStampa, 2013, pp. 61-104;

  • Gli effetti della legge speciale per la Basilicata, in La scoperta del Mezzogiorno. Zanardelli e la questione meridionale, a cura di D’Andrea e F. Giasi,Roma, Edizioni Studium, 2014 (II edizione 2015), pp. 69-97;

  • L'attività, in More than twenty years, Napoli, RCE MULTIMEDIA, 2015, pp. 73-107;

  • “Si può vivere senza pane ma non senza speranza”. Storia del gioco pubblico in età contemporanea, in Cefaloni, M. Fiasco, D. Verrastro, Giochi di Stato. Il gioco d’azzardo da vizio privato a virtù nazionale (a cura di B. Coccia), Roma, Editrice Apes, 2015, pp. 19-61;

  • Un fragore scosse il mondo, in Verrastro, D. Verrastro, G. Morese, E. Navazio (a cura di), L’ora trepida delle armi. La Basilicata e la Grande guerra nei documenti d’archivio, Lagonegro (PZ), Zaccara, 2015, pp. 19-23;

  • Lo spirito pubblico, in Verrastro, D. Verrastro, G. Morese, E. Navazio (a cura di), L’ora trepida delle armi. La Basilicata e la Grande guerra nei documenti d’archivio, Lagonegro (PZ), Zaccara, 2015, pp. 33-37;

  • Chiesa lucana e guerra, in Verrastro, D. Verrastro, G. Morese, E. Navazio (a cura di), L’ora trepida delle armi. La Basilicata e la Grande guerra nei documenti d’archivio, Lagonegro (PZ), Zaccara, 2015, pp. 61-65;

  • Guerra e consenso. La censura e il controllo delle informazioni, in Verrastro, D. Verrastro, G. Morese, E. Navazio (a cura di), L’ora trepida delle armi. La Basilicata e la Grande guerra nei documenti d’archivio, Lagonegro (PZ), Zaccara, 2015, pp. 101-104;

  • Disposizioni e logistica, in Verrastro, D. Verrastro, G. Morese, E. Navazio (a cura di), L’ora trepida delle armi. La Basilicata e la Grande guerra nei documenti d’archivio, Lagonegro (PZ), Zaccara, 2015, pp. 117-120;

  • Profughi e prigionieri, in Verrastro, D. Verrastro, G. Morese, E. Navazio (a cura di), L’ora trepida delle armi. La Basilicata e la Grande guerra nei documenti d’archivio, Lagonegro (PZ), Zaccara, 2015, pp. 203-210;

  • Bixio, D. Verrastro, G. Damone, Urban settlements, rural architectures and conversion of the landscapes of Basilicata during Land Reform. Documentary research and knowledge about the restoration of the village of Santa Maria d’Irsi, in Proceedings of the 2nd International Conference on Preservation, Maintenance and Rehabilitation of Historical Buildings and Structures, a cura di Rogério Amoêda, Sérgio Lira, Cristina Pinheiro, Barcelos, Green Lines Institute for Sustainable Development, 2015, pp. 19-27;

  • Sogni, pregiudizi, censure. Storia del gioco attraverso alcune fonti a stampa tra Otto e Novecento, in «Ludi universum. Gioco pubblico, sport e tempo libero», n. 1, a. 2016, pp. 163-176 (ISSN 2531-7180);

  • Carità, assistenza e solidarietà. L’attività della Pontificia opera di assistenza in un resoconto della rivista Caritas (1944-1963), in Studi di storia contemporanea. Società, istituzioni, territori, Padova, Libreriauniversitaria.it edizioni, 2016, pp. 463-478;

  • Dal Mezzogiorno fin nel cuore delle istituzioni. Emilio Colombo e la stagione delle riforme, in Verrastro e E. Vigilante (a cura di), Emilio Colombo. L’ultimo dei costituenti, Roma-Bari, Editori Laterza, 2017, pp. 3-30

  • All’alba della Repubblica. Spiritualità della politica ossia «Da Montecitorio al Tabor». A proposito di uno scritto giovanile di Emilio Colombo, in «Leukanikà», Anno XVII (2017), nn. 1-2, (ISSN 2421-6755), pp. 5-9;

  • Lontani dal focolare domestico. La Pontificia Commissione di Assistenza Profughi nell’Italia del secondo dopoguerra, in «Profughi», numero monografico rivista ASEI, 2/2018.


Voci biografiche

  • Vincenzo Quaranta, voce in Dizionario Biografico degli Italiani, n. 85, Roma, Istituto dell'Enciclopedia italiana fondato da Giovanni Treccani;

  • Angiolillo Renato, Buccico Rocco, Colombo Emilio, Grippo Pasquale, Tangorra Vincenzo, in Verrastro, E. Vigilante (a cura di), Per una storia delle classi dirigenti meridionali. Il caso lucano (1861-2016), Rionero in Vulture, CalicEditore, 2018, ad indicem.