SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Sacha ZALA

http://www.hist.unibe.ch

BIOGRAFIA

Sacha Zala è Oberassistent di Storia Moderna e Contemporanea presso l'Historisches Institut dell'Università di Berna. Ha studiato storia, scienze politiche e diritto costituzionale all’Università di Berna e alla University of North Carolina at Chapel Hill. Dal 1997 al 2000 è stato collaboratore scientifico nel quadro del programma "Grundlagen und Möglichkeiten der Schweizerischen Aussenpolitik" del Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica. All’Università di Berna dal 1998 al 1999 è stato assistente con incarichi d'insegnamento della Prof.ssa Judit Garamvölgyi e dal 1999 al 2002 della Prof.ssa Marina Cattaruzza. Ha tenuto corsi di Storia Contemporanea presso l'Università di Berna e l'Università di Zurigo. Dal 2000 collabora all'edizione dei "Documenti Diplomatici Svizzeri" (DDS) (http://www.dodis.ch), un progetto dell'Accademia svizzera di scienze sociali e morali (ASSM). Dal 1999 è capo del Settore ricerche della Pro Grigioni Italiano (PGI) (http://www.pgi.ch). Dal 2000 è membro del Consiglio direttivo della Società Svizzera di Storia (SSS) (http:// http://www.hist.net/sgg-ssh/index.html)
La sua attività di ricerca riguarda questioni storiografiche, la politica internazionale e la politica estera svizzera. Ha in progetto uno studio sul nazionalismo e le questioni confinarie in particolare dell'Italia dopo la Prima guerra mondiale.

PUBBLICAZIONI

Volumi:
Gebändigte Geschichte. Amtliche Historiographie und ihr Malaise mit der Geschichte der Neutralität; Histoire entravée. Historiographie officielle et son malaise avec l'histoire de la neutralité; Storia imbrigliata. Storiografia ufficiale e il suo malessere con la storia della neutralità. 1945-1961, EDMZ: Bern 1998 (Dossier dell'Archivio federale svizzero, vol. 7), pp. 150.
Geschichte unter der Schere politischer Zensur. Amtliche Aktensammlungen im internationalen Vergleich, Oldenbourg: München 2001, pp. 386.
Netzwerk Aussenpolitik. Internationale Organisationen und Kongresse als Instrumente der schweizerischen Aussenpolitik. 1914-1950, Chronos: Zürich 2002 (con Madeleine Herren), pp. 304.
Una lista completa delle sue pubblicazioni si trova al sito Internet dell'Università di Berna http://www.hist.unibe.ch/zala




Ultima modifica: 08/09/2014 13:16:31