SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

L'originale esperienza politica e l'azione di governo di Ferruccio Parri nel secondo dopoguerra (1945-48).

Cognome: Aragona
Nome: Florinda
Dottorato in: Forme delle rappresentazioni storiche, geografiche, politiche, letterarie e sceniche.
Istituzione: Università degli Studi di Messina
Facoltà: Lettere e Filosofia
Ciclo: XXIV
Primo tutore: Prof. Santi Fedele
Co-tutela: Array
Abstract:

La figura del partigiano “Maurizio”, divenuto nel giugno 1945 il primo Presidente del Consiglio dei Ministri dell’Italia liberata, ma non ancora repubblicana, appare in qualche modo trascurata, sottovalutata, in alcuni casi persino derisa. Il suo governo, durato appena sei mesi, ma anche la sua esperienza politica nel Partito d’Azione vengono sostanzialmente liquidati con giudizi negativi o sommari. La nostra ipotesi di ricerca è che questa sottovalutazione, benché probabilmente causata da una reale debolezza di quelle esperienze, sia stata fortemente influenzata da ragioni legate allo scontro tra le due grandi scuole storiografiche del tempo e degli anni successivi ( cattolici-marxisti). Contrariamente a quanto sostenuto, Parri lavorava sotterraneamente per mantenere la guida del governo

Abstract in inglese:

Array