SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

La socialdemocrazia tedesca e la questione delle riparazioni (1918-1924)

Cognome: Brogi
Nome: Roberto
Dottorato in: Teoria e Storia della Modernizzazione e del Cambiamento Sociale in Età Contemporanea
Istituzione: Università degli Studi di Siena
Facoltà: Scienze Politiche
Ciclo: XVIII
Anno: 2006
Primo tutore: Stefano Caretti
Co-tutela: Array
Abstract:

Oggetto della ricerca è l'atteggiamento assunto dalla SPD nei confronti delle riparazioni imposte alla Germania dopo la Grande Guerra. Si sono riscontrati una serie di comportamenti e di posizioni fortemente divergenti, sintomo chiaro delle divisioni interne che hanno continuato a lacerare il socialismo tedesco anche dopo la scissione dell'ala pacifista (USPD) e degli spartachisti durante la guerra. Queste fratture interne hanno portato all'incapacità della SPD di influenzare la politica estera della Germania repubblicana. Nonostante ciò, una visione nuova delle relazioni internazionali imperniata sul pacifismo e sulla collaborazione con le potenze vincitrici accomunava generalmente le varie voci interne al partito. Questo anche grazie ai proficui rapporti con i compagni dell'Internazionale Operaia e Socialista, le cui risoluzioni però ebbero un impatto pratico pari a zero.

Abstract in inglese:

Array