SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Gli Italiani negli Stati Uniti. Dalle piccole patrie regionali all’integrazione

Cognome: Cicciò
Nome: Sebastiano Marco
Dottorato in: Storia dell'Europa Mediterranea. Economia, Società, Istituzioni (secoli XVII - XX)
Istituzione: Università di Messina
Facoltà: Lettere e Filosofia
Ciclo: XVI
Anno: 2003
Primo tutore: Angelo Sindoni
Co-tutela: Array
Abstract:

Questa ricerca esamina le tappe dell'integrazione degli immigrati italiani negli Stati Uniti, dall'inizio dell'emigrazione di massa, alla fine dell'Ottocento, allo spartiacque decisivo della Seconda Guerra Mondiale. Una finestra è stata aperta su come è cambiata la vita della comunità italiana a partire dagli anni Sessanta e sulla situazione attuale. Attraverso un ampio uso di tutti gli indicatori sociali ed economici disponibili, è stata analizzata l'evoluzione dei rapporti tra gli immigrati e le istituzioni del paese ospite (partiti, mass media, sindacati, Chiesa cattolica). Sono state prese in considerazione le non secondarie trasformazioni che l'esperienza migratoria ha portato nel modo di vivere, nei rapporti familiari, interpersonali, nel sentimento di identità nazionale. Una particolare attenzione è stata riservata alla provenienza regionale e al modo in cui le antiche divisioni campanilistiche - specialmente quelle tra meridionali e settentrionali - hanno definito i tempi e i modi dell'esistenza anche nel primo periodo trascorso nel Nuovo Mondo.

Abstract in inglese:

Array