SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Crisi del collateralismo e questione del dissenso nella sinistra cristiana (1958-1968)

Cognome: Cioncolini
Nome: Tommaso
Dottorato in: Storia, politica e istituzioni dell'area euromediterranea nell'età contemporanea
Istituzione: Università degli Studi di Macerata
Facoltà: Scienza Politiche
Ciclo: XXV
Primo tutore: Angelo Ventrone
Secondo tutore: Bruna Bocchini Camaiani
Co-tutela: Array
Abstract:

Il presente contributo si inserisce all’interno di un percorso di tesi di dottorato e si prefigge lo scopo di proporre un approfondimento su uno spaccato della storia politica italiana, ponendo la lente d’ingrandimento sopra il fermento e il rinnovamento della cultura cattolica negli anni a cavallo del Concilio Vaticano II. Nell’analisi che si vuole compiere, si dà particolare rilevanza ai rapporti politici e culturali tra il partito della Democrazia cristiana e quell’ambiente culturale che incominciava a manifestare motivi di sofferenza e di dissenso verso la linea politica della Dc , avanzando una critica alla gestione democristiana della cosa pubblica e soprattutto alla concezione, di vedere nella Dc l’unico partito che potesse rappresentare una politica d’ispirazione cristiana.

Abstract in inglese:

Array