SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

L'occupazione italiana in Jugoslavia. 1941-1943

Cognome: Gobetti
Nome: Eric
Dottorato in: Storia
Istituzione: Scuola superiore di studi storici di San Marino
Anno: 2004
Primo tutore: Luciano Canfora
Secondo tutore: Giorgio Rochat
Co-tutela: Array
Abstract:

Si tratta di uno studio sull'occupazione italiana in Jugoslavia durante la seconda guerra mondiale (1941-1943), condotta utilizzando principalmente letteratura e materiali documentari originali italiani e jugoslavi (jugoslavi, serbi e croati). E' una ricerca di storia locale (sulle aree di Knin e di Mostar, in Croazia e in Erzegovina), che tiene presente il punto di vista di tutti i protagonisti: forze d'occupazione italiane, autorità civili e militari croate (ustasa), bande armate nazionaliste serbe (cetnici), partigiani. Inoltre il testo affronta alcuni concetti-chiave più generali: le ragioni della vittoria partigiana e della sconfitta dei collaborazionisti serbi e croati; la debolezza italiana e la violenza repressiva; le relazioni tra razzismo, nazionalismo e violenza.

Abstract in inglese:

Array