SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Cantieri di Storia Sissco 2021: panel selezionati

Il Comitato scientifico dei Cantieri di Storia Sissco – coordinato da Maria Malatesta e composto da Simona Berhe, Fabio Bettanin, Matteo Di Figlia, Luca Lecis, Paola Pizzo, e Donato Verrastro – ha effettuato la selezione dei panel dell’edizione 2021, a partire dalle 41 proposte presentate.
L’evento si svolgerà in modalità telematica tra il 15 e il 17 settembre 2021.

  1. Angelini Margherita, Villani Claudia, Calendario civile, educazione alla cittadinanza e formazione storica nel XXI secolo: esperienze e ricerche in corso
  2. Bacchin Elena, Il carcere politico e la politica del Rappresentazioni e pratiche di lungo periodo nella storia italiana
  3. Bajc Gozard, Borderlands italiani dopo la Seconda guerra mondiale: incertezza, politica internazionale, Una prospettiva comparata
  4. Bonvini Alessandro, Ottocento Il Risorgimento e l’età delle rivoluzioni
  5. Camurri Renato, Nuovi orientamenti nella storiografia sull’esilio
  6. Capone Alessandro, Politiche imperiali e occupazioni militari in Italia nell’Ottocento: pratiche, connessioni, narrazioni
  7. Carusi Paolo, Popular music e società del Cultura, consumi e immaginario giovanile in Italia (1955-1968)
  8. Casales Francesco, Cento Michele, Eccezioni coloniali e traduzioni metropolitane politiche, narrazioni e sperimentazioni del colonialismo italiano
  9. Cristina Giovanni, De Pieri Filippo, Un confronto tra esperienze e strategie di ricerca sulle città italiane del Novecento
  10. Cucciolla Riccardo, Ripensare il crollo dell’Unione Sovietica trent’anni Una svolta mancata
  11. D’Alessio Vanni, Venuti Lorenzo, Football Cities in Global Sport Clubs, Shaping of Identities and Urban Divides
  12. D’Amico Giovanna, Lavoratori italiani in Germania e nuove prospettive di ricerca
  13. Dubrovina Olga, Italia-Urss: le diplomazie alternative durante la Guerra Fredda
  14. Ferracci Luca, Fondamentalismo cristiano e geopolitica nella presidenza Reagan: tra tendenze di lungo periodo ed effetti rebound
  15. Focardi Filippo, Pes Alessandro, Il colonialismo e l’Europa politiche della memoria, culture del ricordo e uso pubblico della storia
  16. Fotia Laura, Migrazioni transoceaniche non massive tra Ottocento e Novecento: dall’Europa all’America Latina
  17. Mellinato Giulio, Vaquero Pineiro Manuel, L’agro-alimentare italiano alla prova della Guerra Fredda (1948-1968). Relazioni politiche e creazione di un’immagine internazionale
  18. Pechar Saverio Werther, Repressione oltre il confine: rivoluzione e reazione tra Spagna e Italia (1854-1943)
  19. Perazzoli Jacopo, Historical How democratic ideologies and politics have contaminated each other across the Twentieth Century
  20. Perissinotto Matteo, La transizione postbellica nella Venezia Giulia (1918-1922): cambiamenti e aspettative
  21. Pulvirenti Chiara Maria, La politica dei diritti Protagonisti, pratiche e retoriche del welfare in Italia
  22. Ravveduto Marcello, Le vittime della Il paradigma vittimario dal Risorgimento alla seconda Repubblica
  23. Rioli Maria Chiara, Umanitarismo, diplomazia e Il Medio Oriente nel pontificato di Pio XII
  24. Rizzo Domenico, La Corte costituzionale come ‘attore politico’ nell’Italia repubblicana
  25. Romeo Salvatore, Deindustrializzazione, bonifica e riuso dei La vicenda del Mezzogiorno italiano
  26. Rovinello Marco, Aids: bilancio storiografico e prospettive di ricerca
  27. Santoro Stefano, Zavatti Francesco, Storia e potere politico nei regimi comunisti dell’Europa orientale
  28. Torreggiani Valerio, Gabbuti Giacomo, Capitalismo e Classi sociali, élites tecnocratiche e gruppi di interesse nell’Italia fascista
  29. Zanini Paolo, Un’internazionale. Strategie, reti e attori dell’antiprotestantesimo cattolico transnazionale (1918-1958)
  30. Zinni Maurizio, L’Italia al crocevia della Guerra fredda Per una storia internazionale del cinema italiano nel dopoguerra tra processi globali e dinamiche locali

Photo by Ryan Quintal on Unsplash