SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Attività

Convenzione per il premio ANCI Storia

CONVENZIONE PREMIO ANCI STORIA

 

Associazione Nazionale Comuni Italiani – ANCI (di seguito denominata “ANCI”) con sede legale in Via dei Prefetti, n° 46 – Roma, Codice Fiscale 80118510587, nella persona del Segretario Generale e Legale Rappresentante p.t. Veronica Nicotra;

 

e

 

Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea, (di seguito denominata “Sissco”) con sede legale in via Roma 56 – Dipartimento di Storia della Università di Siena – Siena, e sede operativa in Via Nuova Marina 33 – Dipartimento di Studi Umanistici – Napoli, nella persona del Presidente e Legale Rappresentante p.t. Daniela Luigia Caglioti;

 

di seguito indicate anche collegialmente “Le Parti”

 

Premesso che

  • ANCI, ai sensi del vigente Statuto, è un’associazione senza scopo di lucro che costituisce il sistema della rappresentanza di Comuni, Città Metropolitane ed enti di derivazione comunale e, nel perseguimento dei superiori scopi a rilevanza istituzionale può, tra l’altro:
  1. promuovere e incoraggiare iniziative per l’educazione civica dei cittadini e per diffondere la conoscenza delle istituzioni locali;
  2. dare vita, partecipare o contribuire a fondazioni, associazioni, istituti specializzati, società di capitali o altri enti il cui oggetto sia connesso alle attività e agli scopi dell’Associazione;
  • ANCI ha un forte interesse per la storia dell’Italia contemporanea e, in particolare, per le ricerche e gli studi relativi alla storia delle comunità locali, delle autonomie locali, dell’identità municipale, delle elezioni amministrative e, più in generale, alle questioni attinenti la politica locale e l’evoluzione del rapporto tra i diversi livelli istituzionali;
  • ANCI ha costituito, nel 2002, un premio “Anci-Storia” dedicato a valorizzare scritti riguardanti aspetti, vicende e problemi di storia locale, delle identità territoriali e delle autonomie locali;
  • la Sissco, associazione culturale senza fini di lucro, fondata nel marzo 1990, ha tra le proprie finalità quelle di promuovere il progresso degli studi di storia contemporanea in Italia e la loro valorizzazione nell’ambito scientifico, accademico e civile. In particolare le attività consistono nella pubblicazione di notizie, documenti e studi attraverso notiziari periodici, in forma scritta o elettronica; la preparazione di un seminario annuale indicato dall’Assemblea dei soci; la promozione di convegni e ricerche; l’organizzazione di seminari e corsi di studio anche a carattere didattico; l’acquisizione, la conservazione e l’edizione di fonti ed atti documentari nonché di materiale bibliografico; l’attribuzione di un Premio;
  • La Sissco è da considerarsi la maggiormente rappresentativa associazione culturale italiana con esperienza pluriennale nell’organizzazione di premi dedicati alla storia contemporanea a livello nazionale e locale quali, rispettivamente, il “Premio Sissco”, distribuito annualmente al miglior libro di argomento storico contemporaneistico pubblicato nell’anno solare precedente in italiano e di autore italiano e il Premio “Anci-Storia” sopra citato, all’organizzazione del quale la stessa Sissco collabora con ANCI sin dal 2003;
  • le Parti condividono il comune interesse alla realizzazione di attività finalizzate alla promozione e valorizzazione di studi e ricerche relativi alla storia delle comunità locali;
  • le Parti intendono proseguire la proficua pluriennale collaborazione, a titolo non oneroso, dando seguito all’organizzazione del Premio anche per il prossimo biennio 2019-2020;
  • pertanto, in considerazione di quanto sopra, ANCI ha ritenuto opportuno sottoscrivere una nuova convenzione per l’organizzazione, in comune con la Sissco, delle edizioni del Premio “Anci-Storia” per il biennio 2019-2020 ed erogare annualmente un importo di €. 1.000,00 (mille/00) esclusivamente a titolo di premio per il vincitore dell’iniziativa, nei termini di cui al presente Atto

 

Tutto quanto premesso le Parti

convengono e stipulano quanto segue

 

  1. Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale della presente Convenzione.

 

  1. Con la presente Convenzione le Parti intendono disciplinare le modalità di collaborazione per la realizzazione delle attività finalizzate all’organizzazione del Premio “Anci-Storia” per il biennio 2019-2020.

 

  1. Le Parti individuano la sede del conferimento del Premio nella città ove avrà luogo l’Assemblea annuale della Sissco.

Il Premio “Anci-Storia” verrà attribuito da una Commissione composta da 5 membri, di cui 3 designati dal Consiglio Direttivo della Sissco e 2 studiosi nominati dal Segretario Generale dell’ANCI, uno dei quali avrà la funzione di presidente, i quali svolgeranno l’incarico a titolo gratuito.

  1. La Sissco si impegna a collaborare con l’ANCI: a) curando l’organizzazione scientifica del Premio Anci-Storia e predisponendo il relativo regolamento e bando pubblicati sul sito web della Sissco; b) nominando tre componenti della Commissione giudicatrice del suddetto Premio.
  2. ANCI si impegna a collaborare con la Sissco: a) erogando annualmente l’importo di € 1.000,00 (mille/00) alla Sissco mediante bonifico bancario da accreditarsi sul conto corrente dell’associazione, intrattenuto presso Unicredit Agenzia 00600 – Napoli Verdi, al seguente IBAN: IT 20 Y 02008 03443 000102024418, al fine di tramutarlo tout court in premio per il vincitore in accordo con i criteri del bando; b) coinvolgendo, in qualità di titolare della rappresentanza istituzionale dei Comuni, il Comune ospite per la migliore realizzazione della manifestazione; c) nominando due componenti della Commissione giudicatrice del Premio, uno dei quali con funzione di presidente.
  3. Le Parti concordano che ogni forma di diffusione e promozione del Premio “Anci-storia” dovrà prevedere la citazione e i loghi di entrambe. Per i termini e le condizioni di utilizzo del logo di ANCI si rinvia al “Nuovo Regolamento per l’utilizzo del Marchio ANCI e concessione del Patrocinio”, pubblicato sul sito istituzionale dell’Associazione www.anci.it.

 

  1. La presente Convenzione avrà durata fino al 31.10.2020. È consentito alle Parti il recesso motivato dalla presente Convenzione per qualunque motivo, nessuno escluso, con preavviso di almeno 1 mese, da comunicare alla controparte mediante lettera raccomandata.

In caso di recesso di una delle Parti, ANCI non erogherà alla Sissco l’importo relativo all’edizione del Premio eventualmente non organizzata; a propria volta, la Sissco si impegna a restituire ad ANCI l’importo eventualmente versato dalla stessa in relazione all’edizione del Premio non realizzata.

 

  1. ANCI e Sissco hanno, sulla base delle leggi vigenti, un obbligo di riservatezza relativamente ad ogni informazione ottenuta in esecuzione dalla presente Convenzione, comprese tutte le informazioni inerenti ai rapporti con gli iscritti. Le parti si obbligano a non utilizzare tali informazioni e a non rivelarle, neppure parzialmente, a terzi, ad eccezione dei collaboratori strettamente utilizzati nella sua struttura, e/o per gli scopi previsti dalla presente Convenzione.

 

  1. Ai sensi e nel rispetto della disciplina contenuta nel d.lgs. 196/03, le Parti si impegnano a trattare i dati personali forniti in occasione della stipula della presente Convenzione esclusivamente per gli scopi a essa afferenti e, in particolare, con la rigorosa osservanza delle prescrizioni della normativa suddetta e dei diritti dalla stessa riconosciuti in capo all’interessato nei confronti del Titolare e/o del Responsabile del Trattamento.

 

Roma, 15.11.2019