SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

Maggio 3 - Maggio 3

Il ritorno della “società della paura”

Dagli attentati dell’11 settembre 2001 alla guerra russo-ucraina

Seminario in presenza e on line

Superato in maniera clamorosa il ventennale dagli attentati dell'11 Settembre 2001, con il precipitoso ritiro statunitense dall’Afghanistan e il drammatico ritorno al potere dei Talebani, si organizza una giornata di studi incentrata sull’affermarsi di una società della paura nell’area euro-atlantica e mediterranea all’indomani di quell’inaudita operazione di Al-Qaeda.

Nello specifico, si opererà una riflessione trasversale che partendo dalle peculiarità e dalla fenomenologia del fatto terroristico, arriva ad addentrarsi nell’analisi dei suoi impatti sul tessuto “occidentale”, cercando di ricostruire il perimetro e la cifra della “nuova era storica” (concomitante all’avvio del cosiddetto Terzo Millennio) aperta dal terribile abbattimento “in diretta” delle Torri Gemelle americane.

Ci si interrogherà nel contempo sul tornante dell’11 settembre 2001 nella storia delle relazioni internazionali e sul ripristino della politica di potenza nell’area euromediterranea e orientale, anche alla luce della II guerra del Golfo del 2003 e della recente guerra in Ucraina, con il ritorno alla paura di uno scontro atomico.

Comitato scientifico-organizzatore: Sante Cruciani (Unitus), Domenico Guzzo (Istoreco-FC, Unibo), Maurizio Ridolfi (Un. della Tuscia)

UNIVERSITA’ DELLA TUSCIA

MARTEDÌ 3 maggio 2022

Seminario in presenza e in webinar

Ore 9,30-13,00

Saluti istituzionali

Apertura lavori: Maurizio Ridolfi (Unitus)

Nota introduttiva: Domenico Guzzo (Unibo), Sante Cruciani (Unitus)

Prima Sessione (Presiede: Maurizio Ridolfi, Unitus):

Le forme dell’attentato e la riverberazione securitaria  sulle società euro-atlantiche.

Il fatto terroristico e la sua funzione di cesura storica (Domenico Guzzo, Unibo)

"The politics of fear". Terrorismo globale, emergenza climatica, dragone cinese: 20 anni di paure americane (Mattia Diletti, Un. di Roma La Sapienza)

L’Unione Europea di fronte all’11 settembre 2001: contraccolpi su integrazione e relazioni esterne (Sante Cruciani, Unitus)

Le rappresentazioni mass-mediali: cinema, radio, tv, stampa (Agnese Bertolotti e Raffaello Ares Doro, Unitus)

 

Ore 15,00-18,00

Seconda Sessione (Presiede: Giuliana Laschi, Unibo):

Reazioni sociali e comportamenti politici. Studi di caso europei

L’impatto in Inghilterra: le “pistole fumanti”, la II guerra del Golfo e il dibattito politico inglese (Maria Paola Del Rossi, Unitus)

"L'11 settembre e l'evoluzione del reato politico. Violenza, terrorismo ed estradizioni nell'Europa del XXI secolo" (Roberto Colozza, Unitus)

Le relazioni italo-americane nel post-11 settembre (Alessandro Giacone, Unibo)

 

Tavola Rotonda:

Dall’11 settembre al ritorno della paura atomica nella guerra tra Russia e Ucraina: I nuovi dilemmi della democrazia occidentale

(Fabrizio Maronta - Limes;  Simona Merlo - Univ. Roma Tre;  Antonio Varsori (Univ. di Padova)

 

Per partecipare al seminario online basterà cliccare sul seguente link durante la diretta!

https://unitus.zoom.us/j/98075420035

 

LUOGO
Università della Tuscia
via S.M. in Gradi 4
01100 Viterbo
Italia

CONTATTI
E-mail: istorecofo@gmail.com

SITO WEB
https://unitus.zoom.us/j/98075420035
ALLEGATO
Scarica

Pubblicato da Istituto Storico della Resistenza Forlì - Cesena