SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Caricamento Eventi

Eventi

08/10/2015 - 08/10/2015

Traditori. Una storia politica e culturale, di Marcello Flores

Giovedì 8 ottobre 2015, alle ore 17.00, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea (Palazzo Mattei di Giove - Via Michelangelo Caetani 32, Roma), verrà presentato il volume Traditori. Una storia politica e culturale di Marcello Flores, il Mulino, 2015. Ne discutono con l’autore: Francesco Benigno, Gabriele Ranzato, Gabriella Turnaturi. Coordina: Rosanna De Longis.

In ogni epoca il tradimento è stato considerato il crimine peggiore. Questo libro ricostruisce la storia del tradimento «moderno», quello che s’impone attorno alla metà del Settecento e si diffonde con le rivoluzioni americana e francese, quando si perfeziona una concezione del tradimento politico come rottura del patto che unisce tutti i cittadini alla propria patria. Ma chi è davvero un traditore quando si combatte per l’indipendenza del proprio paese o quando si vuole rovesciare un governo e cambiare radicalmente lo stato? Dalla rivoluzione americana alla Grande Guerra, un’affollata galleria di casi, tratti sia dalla storia europea sia da quella di Stati Uniti, Giappone, Argentina, Messico, sia dalla storia della colonizzazione in Cina, Sudafrica, India.

Marcello Flores insegna Storia dei diritti umani e Storia della cultura all’Università di Siena. Per il Mulino ha pubblicato «Il secolo-mondo» (2005), «Storia dei diritti umani» (2007) e «Il genocidio degli armeni» (nuova edizione 2015).

LUOGO
Biblioteca di storia moderna e contemporanea
Via Michelangelo Caetani, 32
00186 Roma
Italia

CONTATTI
Gisella Bochicchio
Telefono: 0668281739
E-mail: b-stmo.info@beniculturali.it

SITO WEB
www.bsmc.it

Pubblicato da Rosanna DE LONGIS