SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Mario DE PROSPO

Dipartimento di Studi Umanistici - Università degli studi di Napoli "Federico II"

BIOGRAFIA

Nel dicembre 2004 ha conseguito la laurea triennale in Relazioni internazionali presso Università degli studi di Napoli "L'Orientale".

Nel luglio 2007 ha conseguito la laurea specialistica in Storia moderna e contemporanea presso Università degli studi di Napoli "Federico II".

Nel febbraio 2011 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in storia contemporanea presso "L'Istituto Italiano di Scienze Umane" (SUM).

Da dicembre 2011 a giugno 2014 è stato cultore della materia presso il dipartimento di discipline storiche "Ettore Lepore" dell'Università degli studi di Napoli "Federico II".

Nel gennaio 2014 ha conseguito il diploma della Scuola di Specializzazione in beni archivistici e librari dell'Università degli studi di Roma "La Sapienza".

Da luglio 2014 è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di studi umanistici dell'università degli studi di Napoli "Federico II" nell'ambito del PRIN (Programma di Ricerca di Interesse Nazionale) "Pratiche, linguaggi e teorie della delegittimazione politica nell'Europa contemporanea".

E' membro del gruppo di ricerca "Per una storia delle classi dirigenti meridionali: il caso irpino 1861- 2014" promosso dal Centro Studi per la Storia del Pensiero Meridionalistico “Guido Dorso” di Avellino in collaborazione con il Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

PUBBLICAZIONI

 

LIBRI

Mezzogiorno 1943. Esercito e società, Roma, Aracne 2013.

(curatela) Avellino 1943. Le bombe, la tragedia, la memoria, Atripalada, Mephite 2012.

SAGGI

L’8 settembre in periferia. Il caso di Potenza e del Comando della 7a armata, in "Italia Contemporanea", n. 271, Giugno 2013.

Reconstructing the army of a collapsed nation: the Kingdom of the South of Italy (September 1943–March 1944), in "Journal of Modern Italian Studies", Volume 18, Issue 1, 2013.

I prigionieri di guerra italiani negli Stati Uniti e il dilemma della cooperazione (1944-46), in "Diacronie. Studi di Storia Contemporanea"  Il dossier: Davanti e dietro le sbarre: forme e rappresentazioni della carcerazione, N. 2, 1/2010.

Giacomo Costantino Beltrami: la wilderness raccontata da un italiano, in "I frutti di demetra – Bollettino di storia e ambiente", n° 6, 2005.

CONVEGNI

Mezzogiorno 1943: soldiers, citizens and the collapse of the state, “1944: Seventy Years on”, 15 aprile 2014 , Royal Military Academy Sandhurst - Regno Unito.

RECENSIONI

Eric Gobetti, Alleati del nemico. L’occupazione italiana in Jugoslavia (1941-1943),  in "Diacronie. Studi di Storia Contemporanea" - Periferie, Culture, economia, politica, N.17, 1/2014.

Flavio Giovanni Conti, I prigionieri Italiani negli Stati Uniti in  "Il mestiere di Storico", V/2, 2013 (in Italian).

Elena Aga Rossi, Maria Teresa Giusti, Una guerra a parte. I militari italiani nei Balcani 1940-1945, in "Diacronie. Studi di Storia Contemporanea" - La satira fa storia: eventi, pratiche, linguaggi, N.11, 3/2012.

Francesca Somenzari: I prigionieri tedeschi in mano statunitense in Germania (1945-47), in "Il mestiere di Storico", IV/1, 2012.

Isabella Insolvibile, Kos 1943-1948: La strage, la storia, in "Il mestiere di Storico", III/2, 2011.

Amedeo Osti Guerrazzi, Noi non sappiamo odiare: L’esercito italiano tra fascismo e democrazia, in "Il mestiere di Storico", III/1, 2011.




Ultima modifica: 24/10/2014 17:31:10