SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Daniele MENOZZI

BIOGRAFIA

Professore Ordinario di Storia Contemporanea presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, si è laureato nel 1970 alla Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna sotto la direzione di Giuseppe Alberigo. Il suo curriculum accademico si è così articolato:
1971-74: borsa di studio per giovani laureati all'Università di Bologna
1975-79: assistente ordinario di Storia della Chiesa e professore incaricato di Storia moderna all'Università di Bologna
1980-87: professore associato di Storia della Chiesa all'Università di Bologna
1987-91: professore straordinario e poi ordinario di Storia della Chiesa all'Università di Lecce
1992-1996: professore ordinario di Storia contemporanea all'Università di Trieste
1996-2003: professore ordinario di Storia della Chiesa all'Università di Firenze
1999-2000: "Directeur d'études invité" presso l'École Pratique des Hautes Études di Parigi.
2002-03: direttore del Dipartimento di studi storici dell'Università di Firenze
2007-2009: delegato alla didattica del direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa
2009-2012: preside della Classe di Lettere e Filosofia della Scuola Normale Superiore di Pisa
2013: Presidente del Centro archivistico della Scuola Normale Superiore
E' stato coordinatore nazionale e locale di ricerche finanziate dal Ministero della Pubblica Istruzione (Repertorio delle lettere pastorali dei vescovi italiani in età contemporanea; Cattolicesimo e secolarizzazione in età contemporanea) e coordinatore locale di ricerche finanziate dal CNR (Fonti per la storia della chiesa contemporanea; Per una storia del profetismo cristiano). Ha coordinato a livello nazionale la ricerca PRIN 2009 “Cattolicesimo laicità e politiche di laicizzazione: un’indagine comparata su Italia, Francia, Spagna e Portogallo dal XVIII al XX secolo”
Per diversi anni attivo nell'ambito della Fondazione Giovanni XXIII (Bologna) e dell’Istituto Nazionale per la Storia del movimento di liberazione (Milano) è ora membro dei comitati scientifici di diverse istituzioni scientifiche: Fondazione Murri (Urbino), Associazione di studi sismondiani (Pescia); Istituto storico della Resistenza e della Società contemporanea (Livorno)
Coordinatore dal 1990 al 1999 del quadrimestrale "Cristianesimo nella storia" (Bologna) partecipa attualmente ai comitati scientifici delle riviste “Mondo contemporaneo" (Roma), “Storia e problemi contemporanei" (Ancona), "Archivio italiano per la storia della pietà" (Roma), “Investigaciones históricas” (Valladolid), “Humanitas” (Brescia), “Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa”; ed co-coordinatore della direzione del semestrale "Rivista di storia del cristianesimo" (Brescia).

PUBBLICAZIONI

Tra le pubblicazioni principali: “Philosophes" e "chrétiens éclairés". Politica e religione nella collaborazione di G.H. Mirabeau e A. A. Lamourette (1774-1794), Brescia, Paideia,1976;
Letture politiche di Gesù. Dall'Ancien régime alla Rivoluzione, Brescia, Paideia, 1979;
La chiesa cattolica e la secolarizzazione, Torino, Einaudi, 1993; Sacro Cuore. Un culto tra devozione interiore e restaurazione cristiana della società, Roma, Viella, 2002; Giovanni Paolo II. Una transizione incompiuta? Per una storicizzazione del pontificato, Brescia, Morcelliana, 2006; Chiesa, pace e guerra nel Novecento. Verso la delegittimazione religiosa dei conflitti, Bologna, Il Mulino 2008; Chiesa e diritti umani. Legge naturale e modernità politica dalla Rivoluzione francese ai giorni nostri, Bologna, Il Mulino 2012.




Ultima modifica: 08/09/2014 13:16:30