SISSCO

Società italiana per lo studio della storia contemporanea

Risorse

Elisa SIGNORI

Dipartimento di Studi Umanistici Università di Pavia

BIOGRAFIA

Laureata a Pavia, borsista della Fondazione Luigi Einaudi di Torino, dell'Accademia dei Lincei, del Cnr, è professore ordinario di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Pavia e docente di Storia contemporanea  presso l’Università della Svizzera Italiana (USI). Membro dei comitati scientifici del Centro interuniversitario per la Storia delle università italiane (CISUI),dell' Istituto pavese per la storia della resistenza e dell'età contemporanea, del Comitato per la pubblicazione delle opere di Gaetano Salvemini, .

Temi di ricerca: L’antifascismo italiano all'estero (Francia, Svizzera, Stati Uniti). Svizzera e Italia tra Otto e Novecento. Istituzioni del fascismo e nel fascismo. Storia della Lombardia contemporanea. Storia dell'Università. Mobilità delle élites intellettuali in Europa.

PUBBLICAZIONI

Volumi:
Fra le righe. Carteggio fra Carlo Rosselli e Gaetano Salvemini, FrancoAngeli, Milano 2009;
Frammenti di vita e d’esilio. Giulia Bondanini, una scelta antifascista, L’Avvenire dei lavoratori, Zürich 2006;
Minerva a Pavia. L'ateneo e la città tra guerre e fascismo, Milano-Bologna, Cisalpino 2002;
G.Salvemini, A.Tasca, Il dovere di testimoniare .Carteggio, a cura e con introduzione di E.Signori, Roma-Napoli, Bibliopolis, 1996;
Il verde e il rosso. Fernando Schiavetti e gli antifascisti nell'esilio fra repubblicanesimo e socialismo, Firenze, Le Monnier, 1987, (in collaborazione con Marina Tesoro);
La Svizzera e i fuorusciti italiani. Aspetti e problemi dell'emigrazione politica 1943-1945, Milano Franco Angeli, 1983;

Saggi recenti

Guglielmo Ferrero: l’interventismo, la federazione latina, la tragedia della pace, in La Grande guerra e l'idea di Europa, a cura di C. Lacaita, Milano, Angeli 2017, pp. 81-110;

Perchè la guerra? Voci e argomenti della comunità accademica italiana 1914-1918 in Minerva armata. Le università e la Grande guerra, a cura di G.P.Brizzi e E.Signori, Bologna, Clueb, 2017, pp.19-38;

University students after Italian Unification. Riots, organizations and political engagement (1860-1885) in Pieter Dhondt (ed.), Student Revolt, City and Society in Europe – From the Middle Ages to the Present, New-York, London, Routledge, 2017, pp.152-169;

L’Ateneo di Pavia nel sistema universitario del Regno d’Italia (1860-1913) in Almum Studium Papiense, Vol.2,  Dall’età austriaca alla nuova Italia. II. Dalla Restaurazione alla Grande guerra,  Milano, Cisalpino, 2017, pp. 1043-1080;

L’ateneo di Pavia e la Grande Guerra, ivi, pp.1169-92;

El fascismo italiano y la universidad: el caso de Pavia, in La universidad europea bajo las dictaturas, “Ayer” , n. 101,2016, pp.23-50;

Via dalla cattedra! Pratiche di ostracismo e epurazione universitaria a Pavia dal fascismo alla Repubblica in Università e formazione dei ceti dirigenti. Per Gian Paolo Brizzi, pellegrino dei saperi, Bologna, Bononia University Press, 2015, pp. 627-642;

Democrazia in cammino a Cremona (1900-1922) Tra sviluppo,  guerra e guerra civile, in Storia di Cremona. Il Novecento, a cura di E.Signori, Cremona , 2013, pp.2-28

La Cité universitaire de Paris vue de l'Italie fasciste in La Babel étudiante. La Cité universitaire de Paris (1920-1950),   Presses universitaires de Rennes, Rennes, 2013, pp. 127-142; 

L’istituzione dell’Ateneo di Bari e la politica universitaria italiana del primo dopoguerra. Da Croce a Gentile in “Annali di storia delle Università italiane”, 2013, n.17,  pp. 31-44.

Il Novecento di Lotte Dann Treves, in “Rivista di storia dell’Università di Torino, 2012, n.2, pp.1-11, edizione on line http://www.ojs.unito.it/index.php/RSUT

Università. Tra orizzonte nazionale e internazionale:150 anni di migrazioni, ostracismi e scambio scientifico, in “Il Politico”, n. monografico, L’Italia che cambia: 1861-1961, vol.76, f.3, 2012, pp,267-285;

Gli studenti dopo l’Unità: patriottismo, protesta corporativa e impegno politico in Le Università e l’Unità d’Italia (1848-1870), a cura di A. Ferraresi, E. Signori, Clueb, Bologna 2012 , pp. 291-308;

Tra Minerva e Marte: Università e guerra in epoca fascista, in Le Università e le guerre dal Medioevo alla seconda guerra mondiale, a cura di P. Del Negro, Clueb, Bologna 2011, pp. 153-172;

Generazioni a confronto. Fortini, Bolis e un dibattito su giovani e fascismo nella Zurigo di Silone, in Zurigo per Silone. Le idee, a cura di E.Speciale, Zurigo 2011, pp.93-128;

Carlo Rosselli, Gaetano Salvemini e la Francia: esperienze, giudizi e prospettive a confronto in I fratelli Rosselli, l’antifascismo, l’esilio,  Carocci, Roma 2011, pp.89-105

La cultura militare nella scuola fascista: educazione alla guerra o mitopoiesi? in Formare alle professioni. La cultura militare tra passato e presente, Franco Angeli ed. Milano 2011, pp.271-280;

  La gioventù universitaria italiana di fronte alle leggi antiebraiche in A settant’anni dalle leggi razziali .Profili culturali, giuridici e istituzionali dell’antisemitismo, a cura di D.Menozzi e A.Mariuzzo, Roma, Carocci, 2010, pp.267-303;

Gaetano Salvemini e Carlo Rosselli. Terrorismo, cospirazione antifascista e terrore di Stato: opinioni a confronto  in  Gaetano Salvemini: ancora un riferimento, a cura di G. Pescosolido, Lacaita, Manduria-Roma 2010, pp.219-249

Da sponda a sponda Gaetano Salvemini e Angelo Tasca tra politica e storia, in Gaetano Salvemini. Il prezzo della libertà, a cura di P. Audenino, Soveria Mannelli, Rubbettino 2009;

Contro gli studenti : la persecuzione antiebraica negli atenei italiani e le comunità studentesche in "Per la difesa della razza".L'applicazione delle leggi antiebraiche nelle università italiane, Milano, Unicopli 2009;

Storia, memoria e neuroscienze in L’officina della memoria, Milano, Unicopli 2008;

Benvenuto Griziotti, l’ateneo di Pavia e l’establishment fascista, in La figura e l’opera di Benvenuto Griziotti, Cisalpino, Milano 2007;

Università e fascismo in Storia delle università italiane, vol.I, GEM, Messina 2007;

Classe dirigente fascista, poteri locali e ceto accademico in una realtà universitaria: il caso di Pavia in Fascismo e antifascismo nella valle Padana, Clueb, Bologna 2007;

Il miraggio dell’autonomia: regolamenti e statuti dell'Università di Pavia tra età liberale e fascismo in Gli statuti universitari: tradizione dei testi e valenze politiche, ,Bologna, Clueb 2007;

L’opinione pubblica internazionale e il giuramento fascista del 1931. Dal carteggio inedito di Gaetano Salvemini e Egidio Reale, in De Amicitia. Scritti in onore di A.Colombo, Milano, Angeli 2006;

Vita politica e amministrazione nel primo quarantennio postunitario in Storia di Cremona, in Storia di Cremona, L’Ottocento, vol.3°, Cremona 2005;

Italian Universities and foreign Students (1900-1939) in Academic migrations. Elite Formation and Modernisation of Nation States in Europe, Budapest 2005;

La monarchia italiana e la Grande guerra: il mito del re soldato in Monarchia, Tradizione, identità nazionale. Germania, Giappone e Italia tra Ottocento e Novecento, Milano, Bruno Mondadori 2004;

Mario Bendiscioli e la storia del nazismo in Mario Bendiscioli storico, Brescia Morcelliana 2003;

L’antifascismo come identità e scelta di vita. Joyce Lussu dal fuoruscitismo alla Resistenza, in Joyce Lussu. Una donna nella storia, Cagliari, Cluec 2003;

Gli studenti di Pavia dopo l’Unità: “tumulti”, associazioni e impegno politico in “Annali di storia delle Università italiane”,7, 2003;

Le leggi razziali e le comunità accademiche. Casi, problemi, percorsi nel contesto lombardo, in Una difficile modernità. Tradizioni di ricerca e comunità scientifiche in Italia 1890-1940, Pavia 2000;

Una "peregrinatio academica” in età contemporanea. Gli studenti ebrei stranieri nelle università italiane tra le due guerre, in "Annali di storia delle università italiane", 4, 2000.

Edizioni digitali e data-base
Bibliografia dell’antifascismo italiano, Carocci 2008 [data-base a cura di A.De Bernardi, L.Rapone, A.Riosa, E.Signori, M.Tesoro, A.Vittoria];

Edizione digitale de Gli Annuari 1860-1959, cura e introduzione in collaborazione con D. Mantovani, in http://www-1.unipv.it/webcesup/annuari ;

Data-base prosopografico: i professori dell'Università di Pavia (1859-1960), in collaborazione con D. Mantovani, in http://prosopografia.unipv.it.